Come costruire una forgia per metalli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Che sia per diletto o per dovere, modellare i metalli è un'arte che si protrae sin dai tempi antichi. Tuttavia per lavorare i metalli in sicurezza e professionalità è necessario possedere una forgia adeguata che possa soddisfare le nostre necessità. Ma di cosa abbiamo bisogno per poterla realizzare autonomamente? Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come costruire una forgia per metalli.

24

Determinare le dimensioni

Innanzitutto per cominciare la realizzazione della nostra forgia occorre avere bene in mente quale tipo di combustibile si vuole usare per alimentare la forgia. È possibile acquistare il gas naturale ed il propano presso diversi rivenditori, ma il carbone resta comunque il combustibile più adatto. Successivamente, in base all'attività che andrai a svolgere, fatti un'idea delle dimensioni da dare alla forgia. Se i tuoi saranno lavori hobbistici non necessiterai di una forgia troppo grande, ed in questo caso 50 cm per 70 saranno più che sufficienti. Se invece il tuo scopo è quello di forgiare oggetti dalle dimensioni più consistenti come spade, la forgia dovrà necessariamente avere dimensioni più grandi.

34

Costruire la forgia

A questo punto dovrai realizzare delle fondamenta di cemento della misura che vorrai dare alla forgia. Disponi delle barre per armare il cemento ed esegui la colata, accertandoti di spianare adeguatamente il cemento e di lisciarlo. Comincia a disporre i mattoni in modo che assumano la forma di un rettangolo. Accertati di riservare un'uscita anteriore ed una posteriore tra i mattoni, in modo da poter posizionare successivamente l'apertura per rimuovere le ceneri e quella per il condotto d'aria. A questo punto dovrai posizionare una piastra metallica sopra il muretto di mattoni. Sul fondo della piastra dovrà essere praticato un foro per la circolazione dell'aria. Ora è il momento di posizionare il pavimento della fornace, utilizzando mattoni refrattari o pietra ollare.

Continua la lettura
44

Completare la realizzazione

Per completare la realizzazione della tua forgia, puoi alzare il muro esterno rivestendolo di mattoni normali per migliorare il tiraggio del fumo e del calore, facilitando la sopportazione di temperature anche molto alte in vicinanza della forgia. L'ultima operazione richiederà soltanto pazienza, in quanto consisterà nell'attendere che la forgia si asciughi, operazione che richiederà circa 28 giorni. Quando il tempo di attesa sarà ultimato, potrai finalmente collaudare la tua forgia e modellare i metalli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come affilare attrezzi da taglio per metalli e le punte da trapano elicoidali

Effettuare dei piccoli lavoretti in casa è sicuramente una grande soddisfazione. Per poter svolgere al meglio qualsiasi tipologia di lavoro, però, è fondamentale avere i giusti strumenti e, soprattutto, dovremmo far si che i nostri attrezzi siano in...
Materiali e Attrezzi

Come Verniciare Lo Zinco E I Metalli Leggeri

Non tutti conoscono le difficoltà legate alla verniciatura dello zinco e dei metalli leggeri, che spesso vengono trattati come il ferro o l'acciaio, ma che sono estremamente diversi. Ad esempio non si possono verniciare una lamiera od una ringhiera...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scalpello

Lo scalpello è uno strumento il cui uso è abbinato a un gran numero di lavori: dalla falegnameria all'edilizia, passando per la meccanica e addirittura per la scultura artistica. Se siamo appassionati di una o più di queste attività, non possiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portaombrelli di metallo

Il portaombrelli è un complemento d'arredo per la casa dall'indubbia utilità. Si pone solitamente in un angolo o accostato ad una parete dell'ingresso. Ma comunque immediatamente all'entrata di un appartamento. In quel luogo questo funzionale oggetto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.