Come costruire una inferriata in ferro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Spesso abbiamo la necessità di applicare alle nostre finestre un dispositivo antieffrazione, che possono essere quelle delle cantine, dei vani scala, box ecc ecc. Il più delle volte credendo che il lavoro sia difficile da effettuare ci affidiamo a un fabbro o muratore. Ma se avete in casa gli strumenti giusti, e avete un po' di pratica nei piccoli lavoretti fai da te, potrete costruire da soli un'inferriata davanti alla finestra.
Ovviamente il metodo proposto è volutamente molto essenziale, adatto a tutti coloro che non vogliono spendere molto. Per chi volesse inferriate più elaborate è meglio rivolgersi a personale specializzato.
Nella seguente guida eviteremo di fornire delle misure precise, in quanto ogni finestra fa da se, quelle dovrete prenderle voi e adattare le operazioni alla grandezza che necessitate. L'unico consiglio che diamo è di non scendere sotto i 14 mm di diametro per il tondino, per evitare che sia troppo fragile.
Continuate a leggerci per capire passo dopo passo come costruire un'inferriata di ferro per la vostra finestra.

28

Occorrente

  • Barre di ferro tonde
  • Barre di ferro piatto
  • Viti e tasselli
  • Saldatrice ad arco elettrico
  • Smerigliatrice
  • Trapano
  • Livella a bolla d'aria
38

Prima di iniziare introduciamo il materiale che dovrete procurarvi e gli strumenti di cui avrete bisogno per poter effettuare le lavorazioni e il montaggio.
Vi servirà della barra tonda e della barra di ferro piatta (chiamata anche piatto di ferro), potete acquistarle da un qualsiasi fabbro, oppure nei grandi centri di bricolage, acquistatene secondo le vostre necessità.
Questo è uno dei abbinamenti più utilizzati in quando forando il piatto di ferro si possono comporre molto facilmente e velocemente. Quando li acquistate fate attenzione a scegliere il piatto di ferro abbastanza largo in modo che possa ospitare le barre di ferro tonde.

48

Per il lavoro avrete bisogno di una smerigliatrice, una saldatrice ad arco elettrico (chiamata anche saldatrice a elettrodo), due strettoie e una squadretta di metallo.
Se disponete una sega a nastro per i metalli potete usare quella al posto della smerigliatrice.
Per il montaggio invece avete bisogno della livella a bolla, un trapano avvitatore con percussione, un martello, e un metro (flessometro). Inoltre considerando che questa guida è per le installazioni a secco necessiterete anche dei tasselli. Consigliamo di usare delle viti con testa a strappo, oppure viti con torx, che una volta avvitate non sono svitabili.

Continua la lettura
58

Per costruire l'inferriata, una volta prese le misure dello spazio dove verrà inserita, dovrete iniziare con forare il piatto d ferro per il passaggio del tondino e per le viti. Fate tanti fori per quanti segmenti da incrociare avete scelto, avendo cura di mantenerli equidistanti.
Per essere certi di effettuare i fori in egual maniera forateli insieme, ovvero mettete una lastra sopra l'altra durante la foratura.
In seguito unite le lastre a L in seguente maniera: la base e la parte sinistra, e poi la parte superiore con la parte destra, dovrete ottenere due pezzi a forma di L che in seguito andrete a unire, per farlo servitevi delle strettoie e squadre di metallo, oltre alla saldatrice.
Ora inserite i tondini, unite le due parti a forma di L, e saldatele tra di loro ottenendo un pezzo unico. In seguito saldate anche i tondini sul piatto di ferro, e verniciate l'inferriata ottenuta a piacere.

68

Per fare i fori nel muro per i tasselli dovrete montare provvisoriamente l'inferriata. Fissatela usando dei tacchi di legno per sostenerla. Usate la livella per metterla dritta.
Adesso forate seguendo i fori nel piatto di ferro mantenendo il trapano dritto per evitare di spostare l'inferriata.
Inserite adesso i tasselli senza rimuovere l'inferriata. Ora potete iniziare a mettere le viti per ogni tassello, non stringetele, avviate giusto per sostenere l'inferriata. Una volta fatto togliete i tacchi di legno che l'hanno sostenuta fino ad adesso, e in seguito stringete tutte le viti.
Complimenti, avete costruito e montato la vostra inferriata.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate le protezioni adeguate al lavoro che state svolgendo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare un’inferriata per la finestra

Da diversi anni a questa parte il numero di furti che si verificano all'interno degli appartamenti è notevolmente aumentato; per cercare un rimedio le famiglie hanno adottato diversi rimedi, tra i quali i più famosi sono i sistemi di antifurto. Purtroppo,...
Casa

Come installare una tettoia in ferro

Siamo decisi finalmente ad installare una tettoia in ferro sul nostro balcone o sulla nostra porta di casa che va verso l'esterno, in piena aria aperta? Non c'è di meglio che optare per una pensilina in ferro, poiché questo metallo è quello più affidabile...
Casa

Come realizzare addobbi natalizi con il fil di ferro

Il fil di ferro serve non solo per creare delle giunture o fermare delle griglie di metallo, plastica o legno su balconi e terrazze, ma anche per realizzare diversi oggetti decorativi, come ad esempio addobbi natalizi. Il lavoro in questo caso non è...
Casa

Come pitturare il ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale che è tornato di moda negli ultimi anni. Decisamente vintage e rétro, il ferro battuto si presta benissimo a molte realizzazioni all'interno dell'arredamento di un'abitazione. A cominciare da ringhiere, corrimano e inferriate,...
Casa

Come cambiare la piastra del ferro da stiro

Il ferro da stiro, è sicuramente per moltissime persone un elettrodomestico di fondamentale importanza. Proprio per il suo uso quasi quotidiano, questo elettrodomestico necessita di particolari cure ed attenzioni, atte a farlo durare nel tempo e soprattutto...
Casa

Come togliere il calcare dal ferro da stiro

Il ferro da stiro è un elettrodomestico di indubbia utilità, che è ormai presente in qualsiasi casa. L'unico problema è che, funzionando con l'acqua, è soggetto all'accumulo del calcare che ne compromette il corretto funzionamento.Il primo segnale...
Casa

Come sostituire la resistenza al ferro da stiro

In una serata tranquilla, mentre stiamo con calma stirando i vestiti puliti, ad un tratto, il ferro da stiro si raffredda. Non vuole più saperne di riscaldarsi! Oppure vogliamo riutilizzare una vecchio ferro da stiro, in disuso ma funzionante, senza...
Casa

Rimedi naturali per pulire il ferro da stiro

Il ferro da stiro è un accessorio indispensabile per la cura del bucato e il vestiario. Infatti, una volta lavati e asciugati occorre stirarli. Ovviamente dopo averlo utilizzato è necessario fare una pulizia ordinaria. Per farla in maniera veloce si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.