Come costruire una laterna di terracotta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le serate estive sono ideali per passare del tempo all'aperto con parenti e amici. Guardare il cielo stellato e fare una cena a luci soffuse è un'esperienza indimenticabile. Ma perché usare candele e faretti quando possiamo costruire qualcosa con le nostre mani? Gli amanti del fai da te apprezzeranno sicuramente questa guida su come costruire una laterna di terracotta. Vediamo allora come stupire i nostri invitati con qualcosa di unico come un porta candela originale. Ottima da mettere sul tavolo oppure appesa in giardino. Come scopriremo il procedimento è facile anche se occorre un po' di tempo per far seccare la nostra "scultura".

27

Occorrente

  • 1 confezione di argilla rossa
  • Mattarello
  • Bottiglia di plastica
  • Ago grande
  • Candela
37

Ma come si fa a costruire da zero una laterna di terracotta? Per prima cosa iniziamo la nostra creazione procurandoci dell'argilla. Al nostro scopo va bene quella rossa. La possiamo trovare nei negozi di fai da te, bricolage o artigianato. Scegliamo un materiale che cuoce a basse temperatura in modo da utilizzare il forno della cucina. In caso contrario sarà difficile da sciogliere e da lavorare. Prendiamo una porzione e iniziamo a lavorarla stendendola su un tavolo. Ora, con un mattarello, lavoriamo fino ad ottenere un foglio di circa un centimetro di spessore. Alla fine dobbiamo ritagliare un quadrato di 12 centimetri per 28. Prendiamo adesso una bottiglia di plastica trasparente e tagliamola in due parti. Ricopriamo adesso solo la parte superiore con carta trasparente.

47

Continuiamo la nostra guida su come costruire una laterna di terracotta. Avvolgiamo il rettangolo di argilla appena creato intorno al corpo della bottiglia. A questo punto dobbiamo lasciare essiccare per 2-3 giorni all'aria aperta. Di tanto in tanto controlliamone la consistenza. Quando l'argilla avrà assunto una certa durezza prendiamo un ago da vasaio. Disegniamo delle linee parallele tutte intorno alla lanterna. Tra una linea e l'altra. Facciamo una serie di buchi. Da questi dovrà poi fuoriuscire la luce che inseriremo all'interno. Eseguiamo queste operazione con delicatezza, precisione e senza fretta.

Continua la lettura
57

Eccoci all'ultimo passo su come costruire una laterna di terracotta. Preleviamo dalla creata un'altra piccola quantità di creta. Formiamo una pallina e pressiamola piano con le punta delle dita. Realizziamo adesso la nostra base della lanterna. Su di essa andrà posizionata la candela accesa. Facciamo essiccare tutte le parti in forno. Estraiamo quindi la bottiglia e decoriamo il portalampade a piacere. Posiamo anche lasciarla grezza. In ogni caso ricordiamo che l'argilla si restringe. Quando eseguiamo i passi precedenti, ricordiamo di fare sempre qualche centimetro in più. In questo modo compenseremo le perdite dovute all'umidità. Ora non ci resta che posizionare la candela e goderci l'atmosfera. La nostra guida su come costruire una laterna di terracotta è arrivata al termine. Buon Divertimento!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete lavorare con la fantasia e creare lanterne di diverse forme
  • Lavorate l'argilla coinvolgendo anche i più piccoli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come trattare e usare le pentole di terracotta nuove

Le pentole di terracotta consentono ai cibi di poter cuocere in modo completamente uniforme e di riuscire a sprigionare tutto il loro gusto anche se non si eccede con i condimenti. È quindi molto importante sapere come utilizzare queste pentole nel miglior...
Bricolage

Come dipingere i vasi di terracotta

I vasi di terracotta oltre ad essere belli esteticamente sono anche funzionali e utili. Basta pochissimo per vivacizzarli e renderli unici con decorazioni e colori sapientemente abbinati. Si possono utilizzare per abbellire la casa ma anche come idea...
Bricolage

Come realizzare una ciotola di terracotta

La terracotta è un particolare tipo di ceramica che successivamente alla cottura, presenta dei colori rossicci (tipo mattone), dovuto alla presenza di ossidi di ferro, che contribuisce alla vetrificazione del prodotto e alla sua resistenza all'invecchiamento....
Bricolage

Come creare un vasetto di terracotta

L’arte di realizzare delle sculture è una delle più antiche del mondo e da sempre è sinonimo di fantasia e creatività. Realizzare ad esempio un vasetto di terracotta è facile, basta munirsi di qualche attrezzo e dell’argilla per poi lavorarla...
Bricolage

Come fare una targa di terracotta

In casa è possibile preparare molte idee per rendere originali degli oggetti. Per esempio per abbellire al meglio le camere della nostra casa, vengono ricreati dei vasi o dei semplici portacenere. I materiali che vengono utilizzati per la creazione di...
Bricolage

Come decorare un vaso di terracotta

I vasi di terracotta sono un ottimo sistema da utilizzare per decorare la propria casa. Anche se in commercio ne esistono moltissimi e di diverse dimensioni e fatture, nessuno ci vieta di realizzarne qualcuno con le nostre mani. Stanco dei soliti vasi...
Bricolage

Come decorare un vaso di terracotta con lo stencil

Se sul nostro terrazzo abbiamo dei classici vasi di terracotta, ed intendiamo impreziosirli con colorate e appariscenti decorazioni, possiamo farlo adottando la cosiddetta tecnica dello stencil. Nello specifico si tratta di una mascherina traforata che...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su terracotta

Per decoupage si intende una particolare tecnica artistica che permette di decorare degli oggetti in maniera del tutto originale e unica. Non è difficile da fare, basta soltanto seguire qualche accorgimento. In questa guida pertanto verrà spiegato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.