Come Costruire Una Lente D'Acqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Creare oggetti con le proprie mani è un passatempo che sta prendendo sempre più piede: i motivi del successo di questo hobby sono molteplici. Prima di tutto, può essere praticato da chiunque, in quanto non è necessario aver svolto determinati studi o essere in possesso di requisiti particolari, in secondo luogo, si può svolgere sia da soli che in compagnia, l'unica cosa davvero importante è avere molta pazienza e una certa dose di manualità e fantasia. Quasi tutto ciò che ci circonda può essere riprodotto in casa, anche piccoli oggetti ai quali non penseremmo mai. Nel caso specifico, per esempio, questa guida mostrerà come costruire una lente d'acqua. Questo semplice ma strepitoso strumento permette di modellare l'acqua trasparente dandole la forma di una lente d'ingrandimento.

27

Occorrente

  • un barattolo di cartone cilindrico
  • tagliabalsa
  • pellicola trasparente
  • elastico robusto
  • colori acrilici
  • acqua
37

La prima cosa da fare è organizzare il piano sul quale si andrà a lavorare: rivestite il tavolo con dei vecchi fogli di giornale, in modo da creare una copertura e non rovinare, così, il mobile o l'eventuale tovaglia che lo ricopre; a lavoro finito, basterà accartocciare i fogli e gettarli via, senza bisogno di ripulire ovunque. Procuratevi un barattolo di cartone cilindrico, togliete il coperchio e capovolgetelo; Con l'aiuto di un taglierino o di un coltello con la punta, tagliate il fondo: ricavate tre finestre a forma di arco, senza però rovinare il bordo circolare del fondo. Successivamente, prendete dei colori acrilici resistenti all'acqua e dipingete la superficie della scatola secondo la propria fantasia. Passate infine una leggera mano di vernice trasparente e lasciate asciugare.

47

Prendete un rotolo di pellicola trasparente da cucina e ritagliate un quadrato che misuri circa 30 cm di lato e appoggiatelo sulla sommità della scatola, avendo cura di lasciare piuttosto floscio il suo centro. Questo perché la conca che si formerà sarà adibita a contenitore dell'acqua e la forma convessa renderà possibile la sua funzione di lente. Fermate quindi i bordi della pellicola sulla scatola con un elastico ben resistente.

Continua la lettura
57

La lente è pronta e potete cominciare gli esperimenti: prendete una piccola caraffa e versate delicatamente all'interno della conca creata dalla pellicola un pochino di acqua. Per utilizzare la lente, bisogna metterla in un ambiente sufficientemente illuminato dalla luce del sole, o meglio ancora all'aria aperta. Ponete poi l'oggetto o l'animale che si intende osservare al centro dell'anello che forma la base della scatola e questo, come per magia, apparirà ingrandito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una pistola ad acqua

Con questa guida, vi darò dei consigli molto utili e vi illustrerò come costruire una pistola ad acqua. Vista la situazione economica del nostro paese, è bene costruirsi da soli qualsiasi strumento possa essere utile. La pistola ad acqua si può...
Bricolage

Come costruire un misuratore di profondità d'acqua con filo da cucina

Misurare la profondità dell'acqua è una tecnica molto utilizzata dai pescatori. Infatti la fauna marina, non vive tutta alla stessa altezza. Ci sono specie marine che sono solite trovarsi in zone più profonde, come ad esempio i molluschi. Altre invece...
Bricolage

Come costruire una macchina per acqua frizzante fai da te

In molte case è diventata abitudine scegliere di bere acqua frizzante al posto di quella naturale; c'è chi lo fa per semplice abitudine, chi perché ne apprezza il sapore e chi per digerire meglio. Qualunque sia il motivo, in questa guida vedremo come...
Bricolage

Come costruire un modellino artigianale di una vecchia ruota ad acqua

La ruota idrica o ad acqua serve per trasformare l'energia potenziale o cinetica, di piccoli corsi d'acqua, in energia meccanica in forma di moto rotatorio. L'energia meccanica prodotta dalla suddetta ruota può essere usata in diversi modi, come ad esempio...
Bricolage

Come Accentuare L'Effetto Di Movimento Della Pittura Sull'Acqua

Se avete deciso di intraprendere una carriera "artistica" che riguarda la pittura, anche solo per hobby, non potete non prendere in considerazione l'affascinatissima pittura sull'acqua. Questa tecnica, chiamata anche Ebru, che in indiano significa "nuvoloso",...
Bricolage

Come fabbricare una clessidra ad acqua

Nell'antichità, la clessidra era utilizzata per controllare il tempo che trascorreva. Molti pensano che la sabbia sia stata la prima sostanza ad essere utilizzata, cosa non vera poiché fu l'acqua a diventare il primo sistema per controllare il passare...
Bricolage

Come fare un orologio ad acqua

Gli orologi scandiscono il tempo della nostra vita, ci permettono in ogni istante di controllare lo scorrere del tempo, impedirci di fare tardi ad un'appuntamento, di essere sempre in orario. Esistono inoltre moltissimi modelli di orologio, alcuni anche...
Bricolage

Come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce

Molto spesso, accade di volere in casa delle cose che desideriamo, ma che costano davvero tanto. Un giusto esempio può essere un acquario. A tal proposito, seguendo questa semplice guida su come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce, potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.