Come costruire una luce psichedelica

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le luci psichedeliche rappresentano uno degli accessori più alla moda da utilizzare in un ambiente. Solitamente è facile vederle in locali in cui è presente della musica ed è consentito ballare, oppure all'interno di feste private. Se avete un po' di manualità e pazienza e volete cimentarvi nella creazione di questi oggetti, vediamo in questa guida come si può costruire una luce psichedelica.

28

Occorrente

  • 2 condensatori.
  • 1 basetta millefori.
  • Resistenze.
  • Morsetti.
  • Amplificatore.
  • Alimentazione elettrica.
  • Relè.
38

La costruzione di un circuito che possa generare lo stesso effetto di un impianto di tipo professionale, è molto semplice se si hanno a disposizione tutti i mezzi adatti. Innanzitutto, bisogna definire quello che sarà lo schema elettrico. L'alimentazione non deve superare i 36 volt. Essa deve essere filtrata da due condensatori c1 e c2 che serviranno rispettivamente per eliminare le fluttuazioni e per togliere tutti gli eventuali disturbi.

48

Si deve avere a disposizione anche un partitore di tensione per suddividerla nella maniera più giusta all'interno del circuito. Con dei morsetti, è necessario collegare il circuito al segnale del lettore cd oppure qualsiasi altro strumento che si sta utilizzando per generare musica. È possibile regolare la quantità del segnale entrante e mantenere inalterato il suo valore nel corso del tempo.

Continua la lettura
58

L'amplificatore è l'elemento portante delle luci psichedeliche. Esso deve essere collegato a due resistenze e ai due condensatori. Questi ultimi saranno in grado di regolare la banda passante per l'amplificatore. Dopo aver effettuato questi collegamenti, si può regolare anche il segnale in uscita collegando semplicemente dei semiconduttori alle estremità relative alle frequenze dei segnali logici.

68

A questo punto, è ora di collegare la lampadina. La si può scegliere di diversi colori oppure di varie grandezze. Basterà posizionarla sui morsetti del relè a 220 volt per cominciare a vedere il risultato della creazione appena realizzata. Il tutto può essere inserito all'interno di un contenitore plastico per evitare che i vari collegamenti possano distaccarsi. Per essere ancora più sicuri di questo, all'inizio del lavoro, ci si può dotare di una basetta millefori.

78

Seguendo questi passi sarà possibile creare una luce psichedelica in maniera molto semplice e pratica. Basta preparare un buon piano di lavoro e tutti gli elementi necessari per ottenere dei buoni risultati solamente con un po' di tempo e molta pazienza.

88

A questo punto, è ora di collegare la lampadina. La si può scegliere di diversi colori oppure di varie grandezze. Basterà posizionarla sui morsetti del relè a 220 volt per cominciare a vedere il risultato della creazione appena realizzata. Il tutto può essere inserito all'interno di un contenitore plastico per evitare che i vari collegamenti possano distaccarsi. Per essere ancora più sicuri di questo, all'inizio del lavoro, ci si può dotare di una basetta millefori.
Seguendo questi passi sarà possibile creare una luce psichedelica in maniera molto semplice e pratica. Basta preparare un buon piano di lavoro e tutti gli elementi necessari per ottenere dei buoni risultati solamente con un po' di tempo e molta pazienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare una luce a tre interruttori

In alcune abitazioni e locali spesso è necessario collegare una luce a tre interruttori. Questa è una fase fondamentale, perché delle volte è praticamente impossibile illuminare una seconda camera. Ma prima di passare al lavoro bisogna preventivare...
Casa

Come realizzare pannelli per creare effetti di luce

"E luce fu!" È impensabile un mondo senza luce. Naturale o artificiale che sia, è necessaria per la vita di tutti i giorni. E, anche da epoche lontane, l'illuminazione si dispone dove serve maggiormente. Poi, con il trascorrere dei tempi e con le nuove...
Casa

Come sostituire un interruttore della luce

Col tempo, anche i migliori interruttori della luce possono andare in tilt, e quando ciò accade si pensa subito di chiamare l'elettricista per farli sostituire. Tuttavia, questa non risulta essere un'operazione particolarmente complicata, e come vi mostreremo...
Casa

Come montare un pulsante luminoso luce scala

Generalmente nei diversi piani di un palazzo, i pulsanti per l'accensione della luce scala si riconoscono attraverso una spia luminosa incorporata nell'interruttore, per essere visibili a luce spenta. Se volete ricreare la stessa cosa, però in casa vostra,...
Casa

Come leggere il contatore della luce elettronico

In questo tutorial vi spiegheremo come leggere il contatore della luce elettronico. I vecchi contatori meccanici della luce, in questi ultimi, sono stati sostituiti da quelli elettronici. Hanno inoltre la caratteristica di trasmettere alla centrale il...
Casa

Come Realizzare Mensole In Plexiglas Con Luce Incorporata

In questa guida ci occuperemo di come realizzare mensole in plexiglas con luce incorporata. Queste particolari tipo di mensole vengono fissate alle pareti, ed emanano una luce fluorescente racchiuse in una scatola di plexiglas colorato, la cui trasparenza...
Casa

Come leggere il contatore della luce

Ormai in ogni casa da qualche anno, i vecchi contatori meccanici della luce, sono stati rimpiazzati da quelli elettronici. Quest'ultimi offrono una serie di vantaggi rispetto a quelli meccanici: sono decisamente più veloci e pratici, perché il loro...
Casa

Come scegliere la luce giusta in cucina

Qualsiasi attività domestica necessita di un livello di illuminazione specifico e misurabile, dal momento che lo scopo è quello di ottenere un'illuminazione confortevole e sufficiente, armoniosamente distribuita. La cucina è una delle stanze della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.