Come costruire una maschera di cartone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Carnevale è una delle feste preferite dai bambini, forse perché è la festa della fantasia e dell’allegria. Per creare una bellissima maschera di cartone, basteranno pochi occorrenti e tanta fantasia. Date libero sfogo alla vostra creatività e seguite questi passi che vi spiegheranno come costruire la vostra mascherina fai-da-te.

26

Occorrente

  • Cartone o cartoncino resistente
  • Fogli di carta
  • Matita
  • Forbici (o taglierino)
  • Colori acrilici o ad acqua
  • Pennelli
  • Filo elastico
36

Su un foglio di carta disegnate la forma della maschera. Ricordate solo di fare attenzione alle misure e alla distanza dei fori per gli occhi, che si devono adattare bene al vostro viso. Procuratevi un pezzo di cartone resistente. Incollate il foglio su cui avete disegnato la maschera sul cartone e una volta che la colla è ben asciutta, ritagliate con cura i contorni della mascherina e i fori.

46

Con un punteruolo o con la punta delle forbici create due fori non troppo larghi ai lati della maschera, serviranno poi per inserire il filo elastico. Procuratevi dei colori acrilici o ad acqua e stendete una base di colore bianco (o altro colore chiaro) su entrambi i lati della mascherina. Se il cartone è particolarmente spesso, ricordatevi di colorare bene anche il bordo esterno.

Continua la lettura
56

Una volta che la maschera è asciutta ed uniforme potete iniziare a decorarla dando libero sfogo alla vostra fantasia. Colorate la superficie del colore che più vi piace e con un pennello sottile creare delle decorazioni utilizzando i colori acrilici o ad acqua. Se volete un risultato ancora più originale e personalizzato, potete procurarvi delle perline colorate o altri piccoli accessori come piume, paillettes, pizzi o frange e incollarli sulla vostra mascherina, preferibilmente con la colla a caldo, che garantisce un fissaggio più saldo.

66

Un altro modo per decorare la mascherina di cartone, consiste nell'utilizzo degli smalti colorati, quelli per unghie; una volta che avete completato di ritagliare la mascherina, prendete lo smalto trasparente ed eseguite una passata su tutta la superficie, attendete circa 15 minuti, in modo che si asciughi perfettamente. Dopodiché prendete degli smalti colorati glitterati oppure lucidi o opachi e colorate e la maschera; questa può essere decorata con sfondo a tinta unita, realizzando dei pois oppure creando delle righe trasversali, a quadrettini, con stelline e con tutto ciò che più vi piace, l'importante è che dopo aver passato gli smalti dovrete attendere circa mezz'ora. Realizzate una seconda passata di smalto e ricoprite la maschera quando è perfettamente asciutta con un fissante sigillante oppure con un altro smalto trasparente. Completate il lavoro incollando sulla maschera i glitter oppure dei coriandoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come dipingere superfici metalliche

Avete il cancello di casa vostra arrugginito perché usurato dal tempo? Un calorifero che si dovrà adeguare al nuovo colore delle pareti? Spesso esiste l'esigenza di dover dipingere delle superfici in metallo, ma non sarà sempre necessario chiamare...
Materiali e Attrezzi

Come Stendere La Vernice Trasparente O Gli Smalti Sul Legno

Ci sarà sicuramente capitato, di volere provare ad eseguire con le proprie mani alcuni piccoli lavori di bricolage, ma, sopratutto se siamo alle prime armi in questi campo, di non sapere quali strumenti e tecniche utilizzare per poter ottenere un risultato...
Casa

Come aggiustare e lavare la mascherina antipolvere

Quando si lavora in ambienti con una elevata presenza di polveri, l'incidenza sulle vie respiratorie è molto alta, così come i rischi che ne conseguono. La mascherina antipolvere è la risposta alle problematiche di chi lavora in ambienti ad alto rischio....
Bricolage

Come Decorare A Mascherina

Quella del fai da te è un'arte molto bella ed appassionante, in grado di permetterci di realizzare magnifiche creazioni risparmiando denaro. Sono infatti molti gli oggetti che possiamo realizzare, che vanno per esempio dal classico portachiavi, fino...
Bricolage

Come decorare con gli stencil

Lo stencil è una tecnica pittorica che si avvale di mascherine in cartoncino od in plastica per decorare e rinnovare qualsiasi tipo di superficie. Si può, infatti, spaziare dalle magliette a tinta unita sino ad arrivare alle pareti di casa. Non è necessario...
Casa

Come sturare la mascherina della doccia

La mascherina dell'erogatore della doccia (denominato anche "soffione") rappresenta un elemento indispensabile per godere di uno degli istanti maggiormente rilassanti della giornata: generalmente, essa è traforata in modo fine, affinché l'acqua possa...
Bricolage

Come Realizzare Una Mascherina Per Disegni

Una delle principali forme d'arte è il disegno. Quest'ultima riesce a dare libero sfogo alla nostra creatività e alla nostra fantasia. Ovviamente esistono svariate tipologie di disegno che possono variare anche al variare degli strumenti peculiari che...
Bricolage

Come modellare il ferro con la mascherina

La mascherina per modellare il ferro è un attrezzo molto utile per eseguire lavorazioni, con il metodo fai-da-te. Tramite questo tutorial potrete imparare questa fantastica tecnica in modo semplice e veloce, così da creare oggetti simpatici e artisticamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.