Come costruire una maschera per abbellire muri e mobili

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Anche se poco conosciute, ma estremamente versatili ed originali, le maschere per decorare permettono di realizzare facilmente fregi sulle pareti e su i mobili. La costruzione, così come l'impiego di queste maschere, è assolutamente semplice. All'interno di questa guida, vi spiegherò come abbellire i vostri muri ed i mobili di casa, andando a costruire questa particolare maschera. Vediamo dunque come fare.

26

Occorrente

  • carta da lucido
  • matita
  • carta carbone
  • cartoncino oleato
  • bisturi (facoltativo)
  • gesso bianco
  • pennelli
  • pittura
  • nastro adesivo di carta
36

Anzitutto, per costruire la vostra maschera, iniziate a creare personalmente il disegno, oppure copiatelo da una stampa. Stendete poi un foglio di carta da lucido sull'originale, dopodiché riportate su di esso il disegno. In seguito, trasferite il disegno così tracciato, mediante carta carbone, sul cartoncino oleato, facendo attenzione a ripassare bene il contorno con una matita a punta. Proseguite il lavoro, appoggiando il cartoncino oleato su un piano liscio e tagliando accuratamente le varie forme. Per questa operazione, potreste anche utilizzare un bisturi di precisione. Una volta realizzata la maschera, bisognerà confrontarla con il disegno originale.

46

Successivamente, rifilate ogni eventuale bordo irregolare, in maniera tale da ottenere delle linee perfettamente pulite e continue. Una volta creata la maschera, dovrete passare alla tracciatura a parete, se intendete decorarla. Iniziate quindi a suddividere accuratamente la superficie, in modo da creare una traccia che consenta l'esatto posizionamento delle maschere. Tracciate poi una linea orizzontale con il gesso. I riferimenti verticali, potrete anche tracciarli con il gesso, aiutandovi con la squadra poggiata alla linea orizzontale. Quando avrete terminato, controllate con la maschera di aver tracciato esattamente i riferimenti.

Continua la lettura
56

Arrivati a questo punto, le linee di riferimento a matita e le tacche sulla maschera vi aiuteranno a tenere ben allineato il disegno. Adesso, potrete procedere alla decorazione, attaccando la maschera in posizione con del nastro adesivo di carta. Se desiderate impiegare più colori, applicatene uno per volta. Passate poi con piccoli colpetti il pennello, applicando più strati di pittura. Infine, negli angoli, dovrete necessariamente piegare la maschera, affinché il disegno risulti continuo a fine lavoro. Quando avrete steso il primo colore, passate poi ad applicare anche il secondo, facendo però attenzione che il primo sia perfettamente asciutto. Ed ecco che il vostro lavoro sarà finalmente terminato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una maschera di Frankenstein

In occasione del Carnevale o della festa di Halloween, è possibile travestirsi da personaggi di fantasia, senza necessariamente spendere cifre esose in negozi specifici. Attraverso questa semplice guida, vi spiegherò come costruire da soli una maschera...
Bricolage

Come costruire una maschera di Carnevale

Per sapere come costruire una maschera di carnevale fai da te, occorre semplicemente procurarsi tutto l'occorrente e seguire passo dopo passo le indicazioni qui riportate. Una maschera di carnevale può essere fatta di cartapesta, tessuto, carta o materiale...
Bricolage

Come costruire una maschera di cartone

Carnevale è una delle feste preferite dai bambini, forse perché è la festa della fantasia e dell’allegria. Per creare una bellissima maschera di cartone, basteranno pochi occorrenti e tanta fantasia. Date libero sfogo alla vostra creatività e seguite...
Bricolage

Come costruire una maschera glitterata

Le maschere glitterate vanno molto di moda nel periodo di Carnevale. Queste maschere si contraddistinguono da quelle più comuni per il fatto che hanno appunto dei glitter, ovvero dei brillantini, cosparsi su tutta la loro superficie. Non costano molto...
Bricolage

Come costruire mobili con il cartone

Scegliere di creare mobili di cartone con le proprie mani o per mano di professionisti non è solo un'ottima idea per risparmiare e rispettare la natura, soprattutto in periodi di crisi come quello che stiamo attraversando in questo momento, ma è anche...
Bricolage

Muri umidi: cause e soluzioni

L'umidità presente in casa è un problema che affligge gran parte delle nostre abitazioni e dà vita a numerosi problemi. Dai problemi di salute, ai problemi ai mobili, fino ai problemi al muro. Infatti, i muri, diventando umidi, possono creare ulteriori...
Bricolage

Come utilizzare i muri prefabbricati

Dire "muro" è fuorviante poiché quelli prefabbricati sono generalmente realizzati unendo fra loro più pannelli di materiale differente come ad esempio il calcestruzzo, a dispetto delle tradizionali pareti costruite con cemento e mattoni. La funzione...
Bricolage

Come realizzare i muri di tamponamento

In questa guida proveremo a illustrare, in modo semplice ed efficace, come realizzare muri di tamponamento di una casa. Il muro di tamponamento, o anche di tompagno, altro non è che il muro perimetrale che separa l'ambiente interno di una abitazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.