Come costruire una mensola scaletta pensile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se avete una cucina molto piccola, e non avete spazio, allora siete nel posto giusto. Infatti in questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come costruire una mensola scaletta pensile da appendere al soffitto della vostra cucina, in questo modo libererete il vostro piano di lavoro ma al contempo continuando ad avere tutto a portata di mano.
Non si tratta di un'operazione complicata, basta avere un po' di manualità e di tempo libero.
Vediamo di seguito come costruire una mensola scaletta pensile.

27

Occorrente

  • 2 tavole di compensato: spessore 2 cm, altezza 5 cm, lunghezza a piacere
  • 10 tondini di legno: spessore 4 cm
  • 4 pomoli da bastone per tende
  • 4 spinotti per legno
  • 4 tasselli ad espansione "ancoretta"
  • 4 catenelle di metallo
  • 4 viti a occhiello chiuso
  • carta vetrata a grana grossa e a grana fina
  • 4 ganci a S
  • 4 catenelle
  • smalto coprente per legno o smalto trasparente
37

Iniziate prendendo le tue tavole in compensato con le quali dovete realizzare i due lati della vostra scaletta. Per rendere la loro superficie liscia carteggiatele con la carta vetrata, partendo da quella a grana grossa e finendo con la più fina per rifinire. Se avete a disposizione una smerigliatrice allora utilizzate quella per rendere la superficie del compensato più liscia e omogenea.

47

Una volta che avete carteggiato il tutto, prendete il trapano e praticate una serie di fori ciechi, ovvero che non devono oltrepassare lo spessore del compensato, avente un diametro di quattro centimetri lungo le facce interne dei due pannelli. Prima di farli prendete con molta attenzione i punto dei fori, in quanto dovranno essere nella stessa posizione altrimenti la scaletta finale risulterà sbilanciata.

Continua la lettura
57

Ora potete passare a carteggiare i tondini in legno, che devono combaciare con i fori che avere effettuato nei pannelli. Se non entrano togliete dello spessore con la carta vetrata a carta grossa e poi rifinite il tutto con quella fine. Infine inseriteli nei fori applicando alle due estremità di ogni tondino uno strato sottile ci colla vinilica per il legno. Successivamente eliminare con un panno la colla in eccesso e aspettate che si asciughi.

67

Praticare successivamente un foro cieco nelle estremità dei due longheroni e inserite in ogni buco uno spinotto per il legno. La profondità del foro deve essere pari alla metà della lunghezza dei spinotti. Applicate quindi un po' di colla vinilica sugli spinotti e inserite successivamente i quattro pomoli da bastone, quelli per le tende per capirci, in modo che la vostra mensola risulti molto rifinita.

77

Ora procedete alla pittura della scaletta con uno smalto coprente dal colore che meglio si adatta alla vostra cucina, oppure se vi piace potete usare uno smalto trasparente in modo di lasciare ben in vista le venature naturali del legno. Quando la vernice si sarà asciugata avvitate le viti a occhiello in corrispondenza dei pomoli. Quindi con i quattro ganci a S collegate gli occhielli alle catenelle e infine fissate il tutto al soffitto usando di tasselli a espansione.
Con questo avete ottenuto la vostra mensola scaletta pensile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un pensile originale per la cameretta

Quando si deve arredare la propria casa, si sviluppano piani spettacolari ricchi di tanta creatività, inventiva e divertimento. Solitamente, si ama completare la propria abitazione, rispettando i propri gusti e producendo grandi e piccoli lavoretti...
Bricolage

Come riciclare una tavola da snowboard

Il riciclo creativo è una vera e propria arte che ci permette di dare una nuova vita ad oggetti che altrimenti andrebbero abbandonati, o nel peggiori dei casi gettati via. Bisogna, per compiere un'opera del genere, dare libero sfogo alla propria fantasia...
Bricolage

Come costruire un pensile tirolese

Le decorazioni dipinte con maestria in stile tirolese sono i più adatti per arredare con classe gli ambienti più rustici, sia per la zona giorno che per la zona notte, di una casa di montagna. Questo stile è particolarmente diffuso in Trentino Alto...
Bricolage

Come costruire un pensile provenzale per il soggiorno

Quando si deve arredare la propria casa e non si ha ben chiaro in mente cosa fare, spesso si opta per la scelta di stili ben precisi che facilitano di gran lunga il compito. Uno tra gli stili più apprezzati e in voga del momento è senz'altro quello...
Bricolage

Come Realizzare Una Fioriera Pensile

I fiori e le piante, si sa, arricchiscono qualsiasi abitazione a prescindere dalle dimensioni: dal semplice appartamento all'imponente villa. La fioriera pensile, in particolare, potrà essere appesa ovunque e crearla sarà un compito relativamente agevole,...
Altri Hobby

5 idee per ristrutturare un vecchio pensile

Gli elementi di arredo di un appartamento, dopo molti anni ed un costante utilizzo nel tempo, devono necessariamente andare incontro ad un'operazione di manutenzione. I mobili, anche quelli di ottima fattura e di buona qualità, possono rovinarsi nel...
Bricolage

Come costruire una scaletta in legno

Una scaletta, all'interno di un'abitazione è sempre utile per sbrigare le faccende di casa che nell'arco dell'anno si devono affrontare, come ad esempio verniciare il soffitto o le pareti alte, per spolverare le zone alte della casa, come ad esempio...
Casa

Come Decorare Un Pensile

In questa guida si cercherà di eseguire un lavoretto fai da te sul come poter decorare un pensile, nella maniera più semplice e veloce possibile. Non sai come decorare un pensile? Hai bisogno di qualche consiglio per restaurare i mobili di casa o creare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.