Come costruire una nave in bottiglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete voglia di dedicarvi nel tempo libero ad un hobby particolare come ad esempio quello di costruire una nave in bottiglia, questa è la guida giusta per voi; infatti, successivamente vi spieghiamo passo dopo passo, tecniche e modalità su come procedere per ottimizzare il lavoro, rendendolo facile e pratico.

25

Occorrente

  • Bottiglia di vetro
  • Trapano elettrico con punta a vidio
  • Lime diamantate
  • Legno compensato
  • Colla acrilica
  • Siringa di plastica
  • Matita
  • Stoffa e filo di nylon
35

Innanzitutto prendete una bottiglia pulita con un collo largo circa 3 centimetri di diametro, e nella parte bassa di almeno 15, in modo che la nave possa agevolmente stabilizzarsi all’interno. Adesso con un trapano elettrico e una punta a vidio, praticate un foro sulla parte superiore della bottiglia ed inserite una lima diamantata prima mezza tonda e poi piana, in modo da creare una feritoia lunga almeno cinque centimetri e larga due.

45

A questo punto, disegnate su un foglio di carta la vista laterale della barca e poi la riportate su un legno compensato, ricavandone due ovvero anche l’altro lato. Anche per la prua e la poppa, prendete due quadratini di legno compensato della stessa altezza. Adesso sia i due laterali che quelli della prua e della poppa, li unite tra loro con dello spago in modo che possano richiudersi come un portafoglio, ed entrare nella feritoia praticata sulla bottiglia. Una volta completato l’intero scafo, lo inserite nella bottiglia a cominciare dai due laterali, che poi spiegate ed incollate sul fondo. Il consiglio è di utilizzare della colla liquida e non a presa rapida, e magari una siringa di plastica in modo da poter intervenire chirurgicamente sui punti da fissare e senza sbavature. Dopo averne atteso l’essiccazione, fate la medesima operazione con la prua e la poppa, spiegandole quindi una volta entrate nella bottiglia, per poi unirle con la colla ai laterali.

Continua la lettura
55

Terminata la costruzione della barca, non vi resta che posizionare l'albero e le vele. Per questa operazione prendete allora una matita abbastanza lunga, applicateci le vele ricavate da una stoffa bianca, e le unite tra loro con del nylon come fosse un ombrellino lasciando però tre o più capi lunghi, in modo che una volta fissato l'albero al centro della barca e tirandoli, le vele si tendono. Quando il risultato vi soddisfa, allora con la colla e nello specifico sempre usando la siringa bloccate il tutto. La nave in bottiglia è ormai pronta, per cui non vi resta che chiudere la feritoia applicando prima del nastro adesivo trasparente, e poi del silicone anch'esso con le stesse caratteristiche, e ne attendete poi l'essiccazione. Per occultare ancora meglio la feritoia, potete anche creare un manico con dello spago, e poi appoggiare la bottiglia su una base in legno opportunamente sagomata e di forma circolare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una nave dei pirati

I pirati sono tra i personaggi più amati dai bambini in assoluto, per questo motivo esistono tantissime serie a cartoni animati, così come tanti film, che alimentano questa passione. Si tratta, infatti, di personaggi inclusi tra i grandi classici, che...
Altri Hobby

Come fare un porta nastri con una bottiglia di plastica

Riciclare non è solamente un bellissimo e sano gesto d'amore verso l'ambiente che ci circonda, ma è anche l'occasione per sperimentare idee e progetti interessanti. Attraverso il riciclo è infatti possibile dare vita a soluzioni intelligenti e pratiche,...
Altri Hobby

Come fare una collezione di tappi di bottiglia

Altrimenti definito come Crowncap, collezionare tappi di bottiglia è per molti una passione coltivata in anni e anni.Il collezionismo appassiona e porta le persone a preservare oggetti magari poi per esporli in fiere e feste locali ma non solo.Ma come...
Altri Hobby

Come creare un vaso per fiori da una bottiglia di plastica

Possedere un giardino unico ed originale, è senza dubbio il sogno di ogni floricoltore. Con l'aiuto di questa guida, potrete creare un vaso per i vostri fiori, di piccola o media grandezza, riutilizzando semplicemente una bottiglia di plastica. Questa...
Altri Hobby

Come confezionare una bottiglia di vino per bomboniera

Quando ci si prepara per una cerimonia particolare, come può essere un matrimonio, o un anniversario di compleanno, è sempre carino regalare una bomboniera. Questa tipologia di bomboniera, chiaramente è indirizzata ad una tipologia di persona, a cui...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con una bottiglia di plastica

Ogni giorno produciamo moltissimi rifiuti gettando via numerosi oggetti che pensiamo non possano più essere riutilizzati. In realtà esistono moltissimi modi e tecniche che ci permettono di trasformare ogni oggetto, in modo da dargli una nuova utilità...
Altri Hobby

come realizzare un modellino di veliero in bottiglia

Il veliero è un'imbarcazione caratterizzata essenzialmente dallo scafo e dall'alberatura. Grazie a quell'alone di mistero che lo accompagna da sempre, esso viene anche riprodotto in scala ed inserito in ampolle e bottiglie di ogni forgia. Nei passi di...
Altri Hobby

Come realizzare una scatolina da una bottiglia di plastica

L'arte del riciclo è una tecnica largamente eseguita, specialmente durante il periodo di crisi che stiamo vivendo. Attraverso tale sistema è possibile dare nuova vita a oggetti inutilizzati, come ad esempio le bottiglie di plastica, che, dopo aver compiuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.