Come costruire una pala

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pala è un utensile molto utile che viene generalmente utilizzato per la realizzazione di piccoli scavi; può essere acquistata in un qualsiasi negozio specializzato oppure si può realizzare in assoluta autonomia. Anche se il risultato non sarà esteticamente bello e non proprio di confortevole utilizzo l'utensile sarà in grado di assolvere alle proprie funzioni. Ecco come costruire una pala.

25

Realizzazione del manico

Per realizzare il manico della pala dovrete recuperare un legno sufficientemente lungo, asciutto, senza fessure e abbastanza spesso. Come materiale alternativo al legno si possono utilizzare materiali di plastica piena o cilindri di metallo. Con l'aiuto di un coltello o della carta abrasiva dovrete levigare tutta la superficie del manico per rimuovere eventuali schegge e rendere il legno liscio.

35

Lavorazione della superficie della pala

Nella superficie della pala dovrete praticare due fori per far passare la corda di fissaggio. Il punto nevralgico dell'utensile è il collegamento tra pala e manico quindi bisogna assicurare a questo punto la massima stabilità. Levigate con cura l'interno dei fori per evitare che la corda possa tagliarsi fregando contro il bordo. Fate passare la corda nei fori alternando incroci orizzontali ed obliqui assicurando la massima tensione possibile.

Continua la lettura
45

Rifiniture della pala

La pala per essere resistente deve essere in metallo o pietra. Come alternative si possono utilizzare legno o plastica molto resistente da utilizzare solo per lo scavo di terreni friabili, sabbia o fango. Le dimensioni della pala devono essere di almeno 20-30 centimetri. La forma della pala varierà in base alla tipologia del lavoro che dovrete svolgere. Levigate la superficie della pala in modo da ottenere una piccola conca al centro, come una sorta di cucchiaio, quindi affilate la parte che andrà a contatto con il terreno per rendere l'operazione di scavo più agevole. Per la parte finale della pala è utile lasciare del materiale aggiuntivo che servirà come incastro nel manico.

55

Rifiniture della pala

Ricordate inoltre, che nel tagliare l'estremità del collo della palla, accertatevi che l'area in questione sia curva (dal piolo al lato opposto del collo). Per risolvere questo problema, girate il perno intorno al un foro diagonale attraverso il collo della pala, per alimentare la stringa. Per il ponte, tra il manico e la parte metallica, tagliate e modellate un pezzo di alluminio e installatelo, tagliando una scanalatura nel centro della stringa. Rifinite e levigate la pala con le apposite frese per il metallo. Dopodiché realizzate una lucidatura leggera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scegliere una pala per la pizza in legno

Una pala di legno permette ai pizzaioli di porre le pizze nei forni caldi e tirarle fuori con abilità non appena sono belle croccanti, a cottura ultimata. Si tratta di uno strumento che presenta un lungo manico, molto maneggevole, e una parte piatta...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muretto a secco in pietra

In natura esistono materiali che consentono di costruire delle strutture utili. Tra le più utilizzati ci sono le pietre. Queste di solito vengono adoperate nell'edilizia e per le piccole opere. Infatti, con le pietre è anche possibile costruire un muretto...
Materiali e Attrezzi

Come aggiungere il calcestruzzo per costruire un'aiuola rialzata

Le aiuole rialzate hanno fini sia ornamentali che funzionali. Esse rappresentano una soluzione molto semplice, sia per migliorare la qualità del terreno che per cambiare le condizioni di crescita di quelle piante che possono aver bisogno di vari aiuti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno spiedo artigianale

Cominciamo col dire cos'è la spiedo. È un'asta di ferro appuntita, dove vengono infilzati diversi tipi di carne, pesci ed altri cibi, per arrostirli sul fuoco. Generalmente tra un pezzo e l'altro dello spiedo si aggiungono delle erbe aromatiche per...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.