Come costruire una pressa per far seccare i fiori

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida vi spiegheró come costruire una pressa per far seccare i fiori. Vi sará capitato almeno una volta di cogliere dei fiori e di volerli far seccare (specialmente se vengono regalati da una persona a voi cara), ma dopo aver provato a metterli tra le pagine di un libro, li avete ritrovati spezzati o marci: leggete attentamente i passi di questo articolo, dove vi mostreró come costruire uno strumento per ottenere erbe essiccate alla perfezione e vi insegneró come decorare questo oggetto.

28

Occorrente

  • 2 tavolette di misura uguale in legno multistrato con 4 o 6 fori con la sezione uguale a quella delle barre di ferro
  • Barra di ferro filettata e tagliata in misura di cm10 di altezza
  • Dadi e rondelle
  • Farfalle da avvitare
  • Colori acrilici
  • Colla vinilica
  • Vernice protettiva
  • Foglie e fiori secchi per decorare
38

Prima di cominciare, procuratevi tutto l'occorrente necessario alla creazione della pressa: tagliate e forate a misura due tavolette in legno multistrato delle dimensioni che si preferiscono; quindi stendete sulla superficie del gesso acrilico con tempera acrilica del colore che preferite, magari bianco per dare un tocco di eleganza e, prima di effettuare qualsiasi altra operazione, lasciate asciugare il tutto per ben tre ore.

48

Quando Il colore sarà asciutto, posizionate i fiori e le foglie secche sul pannello superiore come decorazione: disponeteli a vostro piacimento, poi incollateli alla tavola con colla vinilica, pressando bene in modo che aderiscano; infine ricoprire il tutto con un primo strato di vernice protettiva trasparente e mettete da parte: più strati si formeranno, più la superficie sará simile al vetro e quindi più bella.

Continua la lettura
58

Dopo aver posto l'ultimo strato di vernice e averlo fatto asciugare, procedete al montaggio della pressa: fissate le barre filettate al piano inferiore con due serie di dadi e rondelle, le farfalle verranno utilizzate per stringere il meccanismo dal pannello superiore. L'oggetto completo è pronto per l'utilizzo fin da subito: è buona norma porre un foglio rigido sotto e uno sopra ai fiori prima di pressarli per non sporcare lo strumento. Un'idea per utilizzare queste piante essiccate è di metterle sui vasi come decorazione, sempre ricoprendo il tutto con vernice protettiva oppure per creare segnalibri o sovracopertine per libri fantasiose.

68

Altro metodo per essiccare i fiori, sempre ispirato all'idea di pressa è quello di plastificarli: prendete un cartoncino della dimensione che interessa e mettetevi sopra i fiori con, sul retro, un filo di vinavil; mettete il tutto tra due fogli per plastificare e passate nella macchina da plastificazione. Quando l'insieme sarà uscito dalla plastificatrice, lasciatelo riposare per qualche minuto, quindi ritagliate lungo il bordo del cartoncino, mantenendo un margine di plastica per tenere insieme il tutto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Eseguire L'Impiallacciatura A Pressa

In questo tutorial viene spiegato come si può eseguire l'impiallacciatura a pressa. È uno dei tanti metodi che viene utilizzato per effettuare l'impiallacciatura, Quest'ulima serve per poter rifinire e decorare nel modo migliore i vari pezzi e assi...
Bricolage

Come realizzare una pressa di legno o compensato

Se ci piace eseguire alcuni particolari lavori con le nostre mani, sicuramente sapremo che molti di questi richiedono delle particolari attrezzature per poter essere eseguiti alla perfezione. Nella maggior parte dei casi, però preferiamo acquistare tutti...
Bricolage

Come seccare le fette di arancia a scopo ornamentale

Se intendiamo creare qualche originale decorazione per la nostra casa, possiamo riciclare tantissimi prodotti, e tra questi persino le fette di arancia. Si tratta infatti di farle prima seccare, e poi creare delle originali quanto bellissime figure. A...
Bricolage

Come costruire gli angeli dei fiori

Con l'avvicinarsi del Natale è opportuno cominciare ad addobbare le propria casa con le decorazioni più disparate per creare un'atmosfera il più accogliente possibile. Tra gli addobbi maggiormente d'effetto ci sono senza dubbio gli angeli dei fiori,...
Bricolage

Come essiccare i fiori

Il piacere che danno i fiori freschi purtroppo è breve e non può durare per sempre. Esiste però una tecnica che permette di essiccare e conservare i fiori mantenendo così intatta la loro bellezza. A volte, questa tecnica, fa si che anche il profumo...
Bricolage

Come creare graziosi quadretti con fiori secchi

I quadri saranno i protagonisti principali della nostra guida, e verranno abbinati con un'altra componente interessante: i fiori secchi. Abbinando questi due componenti, come indicato anche nel titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi, nei prossimi...
Bricolage

Come fare dei fiori con la pasta di mais

Con la pasta di mais, è possibile produrre dei simpatici oggetti ornamentali. È un lavoro che va eseguito con la massima delicatezza, non tanto per quanto riguarda la modellazione dei fiori, ma per la fase della loro colorazione. Otterrete quasi dei...
Bricolage

Come fare un bouquet di fiori con spartiti

I fiori sono una presenza elegante in ogni luogo e in ogni occasione, grazie alla loro bellezza naturale, alla loro varietà, e alla gioia che trasmettono; ma spesso, a causa della loro breve vita, vengono sostituiti da fiori finti che, ovviamente, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.