Come costruire una sabbiatrice da banco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La sabbiatrice da banco è un'apparecchiatura utilizzata per levigare, pulire e sagomare superfici dure. La sabbiatura viene effettuata raschiando la superficie di un qualsiasi oggetto per favorire la preparazione prima della verniciatura o dell'incollaggio. Inoltre, è utile per rimuovere la ruggine e le impurità dai componenti in plastica o in metallo. La sabbiatrice è utilizzata anche nella lavorazione del vetro: ci sono diversi tipi di sabbiatrici disponibili sul mercato, a seconda del metodo di impiego e, naturalmente, il loro costo non è irrisorio. Per ovviare a questo problema, potete cercare di costruirne una a casa, anche se il procedimento non è proprio semplicissimo. Leggete attentamente questa guida su come costruire una sabbiatrice da banco.

27

Occorrente

  • Serbatoio con gas propano
  • Trapano
  • Seghetto
  • Tubo di acciaio filettato
  • Saldatrice
  • Chiave inglese
  • Vite "femmina"
  • Manomentro
  • Regolatore di pressione
  • Valvola di sicurezza
  • Raccordo "femmina"
  • Connettore a T
  • Ugello
37

Procurarsi un vecchio serbatoio di gas propano

Per costruire una sabbiatrice a pressione, procuratevi un vecchio serbatoio che contiene del gas propano: state molto attenti nel maneggiare questi attrezzi ed assicuratevi che non vi siano residui di vapori nel serbatoio, poiché potrebbero essere molto pericolosi. Dopo aver fatto ciò, create un piano di riempimento semplicemente effettuando un foro nella parte superiore del serbatoio, in modo da allegare un top lift-up.

47

Realizzare un foro sul fondo e sul lato superiore del serbatoio

Dopo avere eseguito il primo foro, realizzatene un altro sul fondo e sul lato superiore del serbatoio. Successivamente, utilizzate un seghetto per tagliare 1 cm dal tubo d'acciaio filettato (tra cui l'estremità filettata). Fate lo stesso con un altro tubo, in modo da ottenere due tubi in acciaio filettati da 2 cm. Saldate i tubi in fondo e alle pareti del serbatoio, dopodiché avvitate il miscelatore sull'estremità del tubo inferiore ed attaccate una vite "femmina" al tubo di acciaio filettato sul lato superiore del serbatoio. In seguito, aggiungete un manometro sopra, un regolatore di pressione sul lato ed una valvola di sicurezza sul fondo. Fissate il separatore d'acqua al regolatore di pressione.

Continua la lettura
57

Attaccare il tubo del compressore dell'aria alla valvola di sicurezza

A questo punto, attaccate il tubo del compressore dell'aria alla valvola di sicurezza ed avvitate, su un gomito, un raccordo "femmina". Misurate e tagliate una piccola sezione del tubo, quindi collegatelo al connettore a T e saldate il joints. Collegate, in basso, il tubo in gomma all'altra estremità del connettore a T e fissate l'ugello sulla parte superiore utilizzando un tubo di raccordo. La pressione nel serbatoio permetterà ai fluidi abrasivi di miscelarsi con l'aria. Infine, regolando la valvola di miscelazione, la quantità di abrasione potrà essere regolata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come fissare la fresatrice a banco

Lavorare in sicurezza è la cosa più importante. Prima de iniziare qualsiasi lavoro è necessario sistemare gli attrezzi che utilizziamo. In questo modo riduciamo rischi di incidenti sul lavoro. In questa guida ci occuperemo della fresatrice. La fresatrice...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la morsa da banco

Una morsa da banco è un dispositivo meccanico che viene utilizzato per fissare saldamente un oggetto. Ma consente anche di eseguire lavori di saldatura, aggiustaggio o segatura. Essa presenta diverse parti come le due ganasce parallele, una fissa e l'altra...
Materiali e Attrezzi

Come fissare la morsa al banco

Con la morsa da banco si risolvono tanti problemi meccanici; si tratta infatti di un attrezzo a vite che serve per fissare, fermi appunto sul banco, i pezzi da lavorare. Se quindi ci ritroviamo nella necessità di tagliare, di limare o di sagomare delle...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un blocco per piallatura

Chi adora il bricolage, sa benissimo che per qualsiasi tipo di lavoro, sono necessari numerosi e diversi attrezzi. Proprio per questo motivo chi possiede l'hobby del "fai da te" preferisce partire costruendosi tutto quello che può per lavorare in completa...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.