Come costruire una scala in legno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una scala in legno torna molto utile in casa, soprattutto per arrivare in punti irraggiungibili molto alti. Nel caso possedessimo una casa con giardino, senza uscite verso il tetto, una scala in legno servirà per accedervi, per esempio in caso di guasto dell'antenna di ricezione o altra eventualità. Se il tetto non è praticabile la scala va rimossa dopo l'utilizzo. In caso contrario possiamo fissare la scala, per renderla più stabile e trascorrere ore piacevoli con familiari ed amici sul tetto. Questa guida contiene alcune indicazioni su come costruire una scala in legno per esterni.

27

Occorrente

  • Scala in legno di tipo mobile: 2 murali (sezione quadrata 6x6 cm); alcuni tondini (diametro 3 cm); asta di legno (diametro 1 cm)
  • Scala in legno di tipo fisso: 2 mirali (sezione quadrata 8x8 cm); tavola di legno; gradini di legno (50x30 cm); staffe di ferro; vernice idrorepellente
37

Il materiale necessario per costruire una tradizionale scala di legno viene venduto da centri di bricolage. Non avremo bisogno di molto materiale ma di buona qualità. Acquistiamo innanzitutto 2 murali di legno a sezione quadrata di circa 6x6 cm. Questi serviranno da laterali per la scala di legno. Procuriamoci anche dei tondini di legno con uno spessore di circa 3 cm, preferibilmente con scanalature verticali. Le scanalature dei tondini serviranno sia per innestarli ai laterali, che per la loro funzione antistrucciolo.

47

Insieme ai tondini, acquistiamo anche un'asta con un diametro di circa 1 cm. Dividiamola in porzioni per creare dei pezzetti che serviranno da chiodi di legno. Pratichiamo dei fori sui murali all'altezza di ogni gradino. Dall'esterno inseriamo questi chiodi e fissiamo ogni singolo gradino della scala in legno. Ora possiamo riporre la scala in legno ed utilizzarla in caso di necessità. Ora vediamo come costruire una scala in legno per esterni di tipo fisso. Per costruire una scala in legno del genere si usa la tecnica tipica per le scale d'accesso a soppalchi. Compreremo allora altri 2 murali, ma stavolta più spessi, da 8x8 cm. Ancoriamoli, calcolando la larghezza della scala definitiva, alla parete della nostra abitazione. Fissiamo gli altri due estremi ad una tavola di legno, precedentemente bloccata nel terreno.

Continua la lettura
57

Queste erano le indicazioni per creare la struttura portante della scala esterna in legno. Ora bisogna portarla a termine. Affidiamo al personale di una segheria il taglio dei gradini in legno. Ogni singolo gradino dovrà avere queste dimensioni, 50x30 cm. Per sostenere i gradini usiamo delle staffe ad "elle" di ferro. Queste si avvitano direttamente sul legno. Terminata la costruzione passiamo una mano di tinta per esterni. Usiamo una vernice idrorepellente in grado di proteggere il legno dagli agenti atmosferici.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come trasformare una scala in legno in un appendiabiti

Oggigiorno è sempre più importante sfruttare quanto più possibile le proprietà di un utensile prima di poterlo qualificare come inutilizzabile. L’attività di recupero dei materiali, non si riferisce solo a quelli che sono i prodotti di consumo...
Casa

Come proteggere una scala di legno

Se nella vostra casa sono presenti una o più scale in legno, con il passare degli anni potrebbe iniziare a logorarsi. Per questo motivo è essenziale eseguire costantemente una determinata manutenzione della stessa, adoperando delle particolari protezioni...
Casa

Come fare la ringhiera in una scala di legno

Una scala richiede sempre l'intervento di una ringhiera, il che è fondamentale sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista funzionale. Se vi vorreste però servire degli strumenti per costruire una ringhiera fai da te è utile sapere che spesso,...
Casa

Come costruire una libreria di legno

Avere una casa sempre in ordine e bella è il sogno di tutti. Se per la vostra casa intendete realizzare dei mobili in legno che siano funzionali e nel contempo eleganti, potete farlo con gusto e raffinatezza, avendo un minimo di praticità nell'arte...
Casa

Come costruire una maniglia in legno

La casa rappresenta l'ambiente in cui ognuno di noi può esprimere se stesso in base ai propri gusti e alle proprie passioni, non è quindi un caso che all'interno di un'unità domestica si possano definire anche gli aspetti più particolari a proprio...
Casa

Come costruire un tavolo rustico di legno per la cucina

In una cucina abitabile (cioè fornita di tavolo oltre il piano di cottura) è necessario mettere un tavolo con le giuste dimensioni. La produzione di un tavolo parte innanzitutto considerando lo spazio rimanente a disposizione al netto delle misure...
Casa

Come costruire un letto a castello in legno

Quando si rende necessario ottimizzare lo spazio a causa delle ridotte dimensioni dell'ambiente, nel nostro caso una cameretta, per dare ai bambini la possibilità di muoversi più agevolmente o realizzare un'area giochi, l'ideale è inserire nella stanza...
Casa

Come costruire un pergolato in legno nella veranda di casa

Se nella vostra casa avete una veranda ed intendete renderla funzionale per sfruttarla in pieno soprattutto nei mesi estivi, non c'è niente di meglio che costruire un pergolato in legno. Il lavoro non è difficile, ma richiede un po' di tempo a disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.