Come costruire una scatola a forma di leprotto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

se anche voi siete amanti del fai da te e del decoro, ecco una bellissima guida per imparare a fare un nuovo oggetto utile e particolare. Si tratta infatti di una scatola a forma di leprotto. Sia che siate alle prime armi o che la caviate in maniera eccelsa tra forbici, colla e nastrini, non perdete l'occasione di cimentarvi in questa nuova e divertente attività. In tal modo infatti potrete sviluppare ed incrementare ancor più le vostre conoscenze in tema di arte e decoro, oltre che di migliorare la vostra manualità. Inoltre la scatola a forma di leprotto è anche un'idea pratica e di facile realizzazione per voi e i vostri ragazzi. Potete infatti divertirvi anche a realizzarla in compagnia dei vostri bambini, per passare quindi delle ore svolgendo un'attività particolare ed educativa. Scoprite quindi come trasformare una scatola di cartone in un simpatico leprotto, che servirà a contenere ad esempio delle penne per rallegrare e dare un tocco originale alla vostra scrivania. Ecco quindi la guida passo per passo per imparare a costruire tale cofanetto.

25

Occorrente

  • grosso rotolo di cartone
  • feltro marrone, bianco e rosso
  • avanzi di peluche chiaro
  • vetrini arrotondati
  • rafia
  • cartone flessibile
  • puntina rossa
35

Per iniziare bisogna tagliare un rivestimento di feltro o peluche e bada che in alto sporga per 1 cm. In questo orlo pratica tagli uguali ad intervalli di circa mezzo centimetro e poi incolla il rivestimento all'esterno del tubo. In alto rivolta le linguette oltre il bordo e fissale internamente. Rifinisci l'interno del leprotto con del feltro.

45

Disegna la base del leprotto sopra un pezzo di cartone, seguendo la circonferenza del rotolo. Al cerchio che ne risulta aggiungi 1 cm di orlo tutto intorno e ritaglia il cerchio più grande. Nell'orlo eccedente di 1 cm pratica tanti tagli, piega in su le linguette e incolla la base all'interno del leprotto.

Continua la lettura
55

Ora passa alle due grosse orecchie di peluche. Ritaglia ogni orecchio due volte. Se vuoi che stiano diritte devi inserire al loro interno un'anima di cartone. Infine provvedi alla rifinitura, tagliando due grosse guance circolari nel feltro o nel peluche e un nasino bianco, sul quale applicherai un apuntina rossa. Due zampe di feltro o peluche, i baffetti di rafia e gli occhi di vetrini colorati daranno l'ultimo tocco al tuo bel leprotto. Il leprotto potrà poi essere anche personalizzato a vostro piacimento, con quindi diversi colori ed accessori. Potete poi provare a crearne altre varianti per diventare sempre più bravi e per poterne regalare una a parenti ed amici o ad altri bambini. Una volta infatti imparato il procedimento lasciate poi che sia solo la vostra creatività a guidarvi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un costume da Dottoressa Peluche

Se il Carnevale è vicino e non si vogliono o non si possono spendere molti soldi per acquistare un costume che poi comunque non avrà utilità, ma non si vuole privare la propria bambina del divertimento del carnevale o di qualsiasi altra festa in maschera,...
Cucito

Come Realizzare Una Dalmata Di Peluche

Regalare un peluche è sempre un bel gesto molto apprezzato, sia per i bambini che per i grandi. Se vogliamo realizzarne uno con le nostre mani non sarà poi così complicato.In particolare possiamo creare un bel dalmata di peluche, basterà seguire questi...
Altri Hobby

Come fare dei pupazzi a forma di fenicottero

Un pupazzo di peluche è sempre un regalo estremamente apprezzato per ciascun bambino (uomo o donna) e, mediante una buona dose di manualità, sarà possibile realizzarne uno personalmente.Nella seguente pratica ed esplicativa guida che troverete esposta...
Cucito

Come Imbottire Un Peluche

Realizzare un peluche per i vostri ragazzi, o anche per fare un regalo speciale ai vostri nipotini, non è per niente difficile, non richiede molto tempo e sopratutto è un'attività molto divertente, che con le dovute precauzioni, potrete svolgere anche...
Cucito

Come fare decori in feltro per le mollette chiudipacco

Il feltro è un materiale che si presta a innumerevoli utilizzi. Puoi sfruttarlo per decorare complementi d'arredo, piccoli oggetti o anche per realizzare gioielli design. La sua consistenza morbida e calda lo rende piacevole al tatto. Ecco un progetto...
Cucito

Come realizzare Una Coniglietta Di Peluche

Il peluche è una particolare stoffa formata da fibre naturali o sintetiche, caratterizzata da un pelo lungo e morbido che prende la forma di un animale o di icone specifiche. Questo tipo di tessuto è utilizzato soprattutto nel confezionare animaletti...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Di Feltro

Il feltro è una particolare stoffa che richiama il pelo di animale: viene prodotto attraverso il processo di infeltrimento delle fibre, pertanto non può essere considerata tecnicamente una stoffa. Esso è essenzialmente composto dal pelo di animale...
Bricolage

Come Creare Un Uccello Tridimensionale Con Il Feltro

Il feltro è uno di quei materiali che si prestano ad essere lavorati per la realizzazione di una grande infinità di oggetti di ogni genere, sia capi d'abbigliamento come ciabatte, cappelli e borse, che come oggetti puramente decorativi da utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.