Come costruire una serra a temperatura controllata

Tramite: O2O 18/01/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una serra è una struttura che consente il mantenimento di un microclima ideale per la crescita delle piante. Costruire una serra è un qualcosa di impegnativo: tuttavia con molto impegno può essere portato a termine, magari avvalendosi dell'aiuto di costruttori professionisti. Nella seguente guida, in particolare, vedremo come costruire una serra a temperatura controllata. La serra infatti può divenire troppo calda o troppo fredda se non è dotata di un certo tipo di controllo della temperatura. Vediamo dunque, passo dopo passo, come ovviare a tale inconveniente.

26

Montare la struttura

La prima cosa da fare è quella di procurarvi tutto il materiale che potete acquistare mediante kit di assemblaggio per serre da orto. A questo punto passate al montaggio, cominciando dalla struttura in acciaio. Partite dal basso per poi montare la parte più alta; infine fissate la struttura a terra così da renderla più stabile e resistente al vento. Utilizzate a tal proposito i puntoni presenti nel kit ed optate per un terreno compatto. Dopo aver fissato la serra al terreno, ricopritela con l'apposita copertura in PE anti raggi ultravioletti. La copertura rappresenta un elemento importantissimo: se infatti avessimo uno scheletro notevolmente resistente senza una copertura adeguata, tutto sarebbe inutile.

36

Installare ventilatori o riscaldatori

Per costruire una serra a temperatura controllata occorre innanzitutto esaminare il clima del vostro locale. Pertanto se si vive in una zona calda tutto l'anno, la preoccupazione principale sarà quella di evitare che la serra si surriscaldi e il caldo diventi insopportabile per le piante all'interno. In questo caso la soluzione è quella di acquistare degli sfiati alimentati ad energia solare o dei ventilatori. Se invece si vive in un clima freddo con un inverno molto rigido, importante è installare riscaldatori e temporizzatori automatici programmabili che cacciano calore quando la temperatura della serra scende al di sotto di una certa soglia.

Continua la lettura
46

Optare per termostati e sistemi di allarme

Se si dispone di una serra commerciale è bene investire in un sistema di controllo più dettagliato, in quanto è necessario che la temperatura venga costantemente mantenuta e monitorata. Optate quindi per dei termostati o umidostati programmabili: in tal modo riuscirete ad automatizzare l'intera operazione e fornire le migliori soluzioni di ventilazione, umidità, riscaldamento e raffreddamento per le piante. Perfetto sono anche i sistemi di allarme e di monitoraggio che mirano ad informarvi dell'esistenza di un problema così che possa essere corretto rapidamente.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come costruire una serra per gli ortaggi

Questa guida è di supporto a tutti coloro che possiedono un orto ed hanno intenzione di realizzare una serra. Precisamente, vi forniremo tutte le indicazioni necessarie per fare ciò. Proteggere gli ortaggi con una serra adeguata, infatti, consente di...
Giardinaggio

Come costruire una piccola serra

L'utilizzo di una piccola serra che protegge le colture dal freddo invernale dà la possibilità di avere un orto sempre ricco di ortaggi freschi e genuini, in qualsiasi periodo dell'anno. Spesso i prezzi di acquisto sono abbastanza elevati, ma con il...
Giardinaggio

Come costruire una serra fotovoltaica

Se abbiamo la passione per il giardinaggio e lo spazio sufficiente per coltivare piante e fiori, non c'è niente di meglio che realizzare una serra riscaldandola ed illuminandola con un impianto fotovoltaico fai da te. In riferimento a ciò, ecco una...
Giardinaggio

Come costruire una serra di alluminio

Siete degli appassionati di giardinaggio e volete dare nuova vita al vostro giardino? Allora questa guida su come costruire una serra di alluminio fa al caso vostro! Infatti le serre sono un tipo di struttura che costituisce un’ottima soluzione per...
Giardinaggio

Come costruire una serra per bonsai

Se amate l'Oriente, con tutte le sue sfumature e sfaccettature, sicuramente ammirerete anche i bonsai, i piccoli alberi in miniatura la cui coltivazione ebbe origine in Cina, anche se oggi si associano prevalentemente al Giappone. Questi piccoli alberi,...
Giardinaggio

Come costruire una serra in legno

Durante il periodo invernale, l'attività di giardinaggio subisce un naturale rallentamento a causa delle condizioni metereologiche non certo favorevoli. Ma per chi desidera continuare a prendersi cura delle varie coltivazioni, esiste una soluzione molto...
Giardinaggio

Come sigillare la serra

Il freddo o un'improvvisa tempesta possono causare danni in una serra che non risulta adeguatamente sigillata. Piccole fessure in prossimità di aree come porte, quadri elettrici e fondazioni possono rendere difficile mantenere la perfetta temperatura...
Giardinaggio

Come mantenere una serra riscaldata in inverno

Una serra è in grado di sviluppare al proprio interno una temperatura calda, necessaria per la nascita, la crescita e il salutare sviluppo di molti tipi di pianta. Pur tuttavia, soprattutto negli orari notturni e durante il periodo invernale, le serre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.