Come costruire una serra per funghi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se amiamo i funghi ed intendiamo coltivarli, possiamo farlo in un modo abbastanza semplice costruendo una serra. L'uso di questa copertura serve infatti ad ottimizzare il risultato, ed ottenere degli esemplari di alta qualità. In riferimento a ciò, ecco una guida su come costruire questa funzionale struttura per la coltivazione dei funghi.

26

Occorrente

  • Listelli in legno o plastica
  • Cellophane trasparente
  • Spillatrice da tappezziere
  • Terriccio per funghi
  • Contenitori in cemento o gres
36

I funghi crescono in assenza di clorofilla, ossia il pigmento verde molto comune in tutte le piante erbacee ed arboree, ed è per questo motivo che l'uso di una serra si rivela funzionale, in quanto consente ai funghi stessi di assorbire ossigeno ed emettere acido carbonico, esattamente l'opposto della suddetta fotosintesi clorofilliana. Dopo questa importante annotazione, vediamo dunque nel dettaglio come procedere per costruire la nostra serra per funghi.

46

Innanzitutto ci procuriamo una serie di materiali idonei a costruire una sorta di telaio, in cui inserire dei vasi contenitori con il terriccio. L'ideale è usare il legno, ma meglio ancora è la plastica ed in particolare il PVC che è atossico. Da evitare invece sono i listelli in ferro, poiché con l'umidità potrebbero generare ruggine e rendere poi velenosi i funghi. Una volta creato un parallelepipedo largo almeno un metro e alto cinquanta centimetri, lo rivestiamo con della cellophane trasparente, ancorandola su tutta la struttura con una spillatrice da tappezziere. Fatto ciò, creiamo anche una base su cui appoggiarla, e l'ideale sono dei mattoni refrattari in quanto riescono a trattenere calore ed umidità. Completata la serra, non ci resta che inserire all'interno della struttura, dei contenitori preferibilmente in cemento o gres. Nel passo successivo, vediamo come procedere per terminare il lavoro di costruzione della serra, e renderla funzionale per lo scopo prefissato.

Continua la lettura
56

Per coltivare i funghi, occorre un particolare terriccio che va poi disposto a strati intervallati da tavolette di torba, in grado di facilitare il drenaggio dell'acqua che tuttavia deve essere pochissima. Il composto tra l'altro deve contenere alcune sostanze fondamentali per la crescita dei funghi, vale a dire proteine e zuccheri. Per questo motivo, è opportuno recarsi in un vivaio e acquistare quello già miscelato. Il terriccio va costantemente inumidito, e la serra va comunque posizionata in una zona all'ombra e ben ventilata; infatti, i funghi per proliferare non amano i raggi diretti del sole. Queste condizioni servono quindi a massimizzare il risultato, e ad ottenere dei funghi freschi e pronti da consumare in tavola senza nessun rischio per la salute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come costruire una serra per gli ortaggi

Questa guida è di supporto a tutti coloro che possiedono un orto ed hanno intenzione di realizzare una serra. Precisamente, vi forniremo tutte le indicazioni necessarie per fare ciò. Proteggere gli ortaggi con una serra adeguata, infatti, consente di...
Giardinaggio

Come costruire una piccola serra

L'utilizzo di una piccola serra che protegge le colture dal freddo invernale dà la possibilità di avere un orto sempre ricco di ortaggi freschi e genuini, in qualsiasi periodo dell'anno. Spesso i prezzi di acquisto sono abbastanza elevati, ma con il...
Giardinaggio

Come costruire una serra fotovoltaica

Se abbiamo la passione per il giardinaggio e lo spazio sufficiente per coltivare piante e fiori, non c'è niente di meglio che realizzare una serra riscaldandola ed illuminandola con un impianto fotovoltaico fai da te. In riferimento a ciò, ecco una...
Giardinaggio

Come costruire una serra di alluminio

Siete degli appassionati di giardinaggio e volete dare nuova vita al vostro giardino? Allora questa guida su come costruire una serra di alluminio fa al caso vostro! Infatti le serre sono un tipo di struttura che costituisce un’ottima soluzione per...
Giardinaggio

Come costruire una serra per bonsai

Se amate l'Oriente, con tutte le sue sfumature e sfaccettature, sicuramente ammirerete anche i bonsai, i piccoli alberi in miniatura la cui coltivazione ebbe origine in Cina, anche se oggi si associano prevalentemente al Giappone. Questi piccoli alberi,...
Giardinaggio

Come costruire una serra in legno

Durante il periodo invernale, l'attività di giardinaggio subisce un naturale rallentamento a causa delle condizioni metereologiche non certo favorevoli. Ma per chi desidera continuare a prendersi cura delle varie coltivazioni, esiste una soluzione molto...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in policarbonato

La serra è una costruzione che risolve il problema di creare un microclima adatto alle piante. In questa struttura le specie vegetali possono vivere in modo permanente oppure soltanto nel periodo della loro crescita. Costruire una serra è abbastanza...
Giardinaggio

Come fare una serra con materiali riciclati

Durante il periodo estivo, orto regala grandissime soddisfazioni! È difficile descrivere l'emozione dei primi raccolti, quando i primi frutti del nostro lavoro arrivano. L'orto però non va sfruttato e poi abbandonato, ma necessita di cure e specifiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.