Come costruire una spalliera per la ginnastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete amanti della ginnastica o del calisthenics e volete riuscire a creare una vostra piccola palestra in casa, allora potete costruire una spalliera in legno. La spalliera per la ginnastica è un attrezzo molto utile e se si sa come usarlo riesce a permettervi dei netti miglioramenti in alcune figure. Una spalliera per la ginnastica è utile anche per altri scopi, come ad esempio quelli posturali, viene infatti molto utilizzata per correggere errori di postura. Qualsiasi sia lo scopo che vi spinge a costruirne una, dovete avere i giusti mezzi per riuscirci. Oggi cercheremo di darvi qulche consiglio a riguardo. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Due pali quadrati
  • Tubolare di ferro
  • Staffe di ferro
  • Viti per legno
  • Trapano
  • Vernice per legno
  • Fresa a tazza
37

Iniziate col procurarvi due pali quadrati di circa 2,50 m ognuno. Le dimensioni migliori per questo tipo di lavorazione sono 10x10 cm. Assicuratevi che i pali siano perfettamente livellati, tanto le superfici laterali quanto le superfici di base. Se i due pali dovessero presentare imperfezioni usate della carta vetrata per eliminarle. Fate comunque una passata di carta vetrata per preparare le superfici alla pittura e quindi utilizzate una vernice per legno per verniciare i pali. Questo ha due scopi, da un lato rende la struttura finale più bella, dall'altro protegge il legno da umidità e muffa.

47

Una volta asciugata la pittura procedete distendendo i due pali su dei cavalletti in legno. A questo punto tracciate con un pennarello una linea di mezzeria che va da una base all'altra su ogni singolo palo. Lungo questa linea, ad intervalli regolare tracciate dei puntini. Questi vi indicheranno i punti da forare. La distanza ottimale è di circa 10/12 cm, ma questa dipende anche dal diametro dei fori che dovrete fare. Una volta prese tutte le misure, iniziate a forare i pali nei punti prestabiliti utilizzando una fresa a tazza del diametro opportuno.

Continua la lettura
57

A questo punto non vi resta che inserire un profilo tondo in ferro nei fori fatti. Ponete particolare attenzione ad allineare correttamente i fori sui due pali, in modo da ottenere delle sbarre che siano perfettamente parallele a terra. Le sbarre saranno della lunghezza che voi ritenete opportune e passeranno da parte a parte su ogni palo. Fissatele quindi ai due pali per mezzo di viti per legno.
Come ultima cosa vi resta da fissare la spalliera al muto. Ci sono due modi per farlo, uno è quello di fissarla ad un pilastro per mezzo di cinghie a cricchetto, l'altro è quello di utilizzare delle staffe che attaccherete alla struttura per mezzo di viti per legno e al muro per mezzo di fischer. Al termine del lavoro fate delle prove e collaudate che il fissaggio della struttura al muro sia solido e resistente. Non eseguite esercizi potenzialmente pericolosi almeno per le prime settimane, in modo da vedere se la struttura riesce a sopportare il carico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verniciate anche i tubolari di ferro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Rivestire La Spalliera Di Un Divano

Il divano, oltre ad essere comodo, è un complemento di arredo facilmente rinvenibile in tutte le abitazioni del mondo. Viene spesso utilizzato anche come elemento decorativo nei locali pubblici, o come poltroncina in sostituzione delle sedie nelle sale...
Altri Hobby

Come rivestire una spalliera da letto ad uncinetto

L'uncinetto è senza dubbio una delle arti nobili più antiche che esistano, tramandato da generazione in generazione attraverso manufatti e creazioni meravigliose. Proprio a tal riguardo, nei passi di questa guida, vedremo insieme alcuni utili consigli...
Bricolage

Come realizzare una spalliera per il fitness

Ecco una semplicissima e pratica guida su come realizzare una spalliera per il fitness. Com'è composta una spalliera? Forma a scala che usufruisce di due montanti laterali dall'altezza di 265 centimetri ciascuno che distano l'uno dall'altro circa 86...
Giardinaggio

Come Creare Una Spalliera Con I Ribes Nel Proprio Giardino

Il ribes è un gustoso frutto, piuttosto apprezzato per la sua bontà; se viene coltivato a ventaglio, su un supporto a spalliera, diventerà un vero e proprio muro naturale, molto bello e decorativo. La sua forma è molto semplice perciò ben si adatta...
Altri Hobby

Come costruire una sbarra per le trazioni

Se non avete la possibilità di frequentare assiduamente una palestra per mancanza di tempo oppure per un qualsiasi altro motivo, una sbarra per le trazioni realizzata in casa potrebbe tornarvi utile. La sbarra per le trazioni rappresenta, infatti, il...
Bricolage

Come realizzare una panca angolare

Quando si arreda un ambiente, che sia esso un luogo dove accogliere ospiti o il soggiorno, è difficile sfruttare al meglio gli angoli. Questo perché posizionare un tavolo con sedie in un angolo significherebbe rinunciare ad un lato del tavolo o alla...
Bricolage

Come costruire uno schienale per una sedia con materiali riciclati

La sedia, o seggiola, è un mobile su cui una singola persona si può sedere. È solitamente costruita in legno e formata da un piano orizzontale chiamato "seduta", da quattro gambe di sostenimento e da uno schienale o spalliera di appoggio. Sia la seduta...
Casa

Come collocare un rinforzo in una recinzione

Il rinforzo per una recinzione dipende molto dal tipo di bestiame che intendiamo mettere all'interno, quanto vogliamo spendere, i materiali che intendiamo usare e dalla sua grandezza. Naturalmente i recinti da allevamento devono essere più resistenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.