Come costruire una tenda da porta in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Elementi d'arredo molto utili in ogni stagione sono le tende da porta. In effetti oltre ad essere funzionali spesso vengono utilizzate per ripararsi da sguardi indiscreti oltre che, per evitare l’ingresso degli insetti. In estate consentono una maggiore circolazione dell’aria e, danno quel tocco di esotico che certamente le tendine di tessuto non danno. Se è nelle nostre intenzioni realizzarne una con il metodo fai da te, bisognerà prendere le dovute misure, il tipo di decorazione che vogliamo dare e soprattutto il colore. La tenda si articolerà con tasselli forati e perle in legno. Continuando nella lettura di questo interessante articolo scopriremo come costruire una tenda da porta in legno.

26

Occorrente

  • un listello di legno di tre centimetri di spessore
  • perle di legno
  • tondini di legno di tre centimetri di spessore
  • seghetto alternativo
  • trapano
  • carta vetrata a grana doppia e grana fine
  • corda per tendaggi
  • chiodini
  • ganci per appendere
  • mordenti per legno
  • vernice protettiva
36

Per cominciare, innanzitutto dobbiamo prendere le misure della porta e cioè la larghezza e l’altezza, considerando qualche centimetro in più sulla larghezza, per non lasciare spazi che possano permettere agli insetti di passare. Procuriamoci un listello di legno, con uno spessore di tre centimetri. È consigliabile comunque per tutti gli elementi che ci occorreranno, rivolgerci a un buon centro per bricolage. Procuriamoci dei tondini di legno di tre centimetri di spessore e, una buona quantità di perle di legno già forate, di diverse dimensioni e colore. I fori devono essere abbastanza grandi da far passare la corda per tendaggi.

46

Adesso, con un seghetto alternativo, tagliamo i tondini in tanti pezzetti di lunghezza variabile, da due a sei centimetri al massimo. Con della carta abrasiva a grana doppia carteggiamoli, smussando e arrotondando gli angoli nelle zone di taglio. Per forare i tondini usiamo un classico trapano a colonna che ci consentirà di realizzare fori perfettamente diritti. Ora non ci rimane che decidere quali colori utilizzare per la nostra tenda. Se decidiamo di realizzare un motivo decorativo con i tondini e le perle è meglio fare uno schizzo del disegno di decorazione, in modo da facilitarne il montaggio.

Continua la lettura
56

Per tingere il legno utilizziamo un pennello a punta piatta, impregniamo con il mordente i pezzi tagliati e, lasciamoli asciugare. In ultimo passiamo una mano di vernice protettiva. Infiliamo tondini e perline, seguendo lo schema che abbiamo preparato, nella corda per tendaggi, facendo un nodino prima e dopo ogni pezzo. Quando avremo realizzato un numero sufficiente di fili prendiamo il listello che fungerà da base e posizioniamo tanti chiodini quanti sono i fili realizzati. Dobbiamo aver cura di distanziarli tra loro in maniera equilibrata. Quando tutti i fili saranno legati applichiamo due ganci sulla parte posteriore del bastone per appendere la tenda sulla porta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire e montare una tenda parasole

In estate le abitazioni vengono continuamente riscaldate dal sole. In particolar modo ci sono punti della casa dove i raggi del sole battono in maniera costante. Provocando così, un eccessivo calore. La soluzione migliore per ripararsi e tenere la camera...
Cucito

Come realizzare una tenda stile antico

Le tende sono uno degli elelmenti d'arredo più utilizzati nelle case. Ne esistono di moltissime fatture e forme in commercio, talmente tanta scelta che alle volte risulta difficile scegliere quella più adatta alla propria abitazioni, che si integri...
Cucito

Come creare una tenda di yuta

Le tende in casa sono un complemento d'arredo molto utili oltre che belli esteticamente, come tali devono essere anche adeguati allo stile dell'arredamento. Se abbiamo scelto di arredare la nostra casa in stile classico anche le tende dovranno concordare...
Casa

Come fare una tenda con le rose

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di tende. Nello specifico caso, come avrete già letto tramite il titolo stesso della guida, andremo a spiegarvi Come fare una tenda con le rose. Le tende in una casa completano l'arredamento, donando...
Bricolage

Come realizzare una tenda con i palloncini scoppiati

Riciclare è un'operazione che fa bene all'ambiente, al portafoglio ed anche alla fantasia. Con gli oggetti più impensati, infatti, ci si può divertire a creare oggetti originali per arredare e personalizzare la nostra casa. Le tende sono un complemento...
Cucito

Come creare una tenda in ciniglia

Le tende in ciniglia sono in grado di conferire un tocco di eleganza senza tempo nella stanza in cui vengono installate. Le trame intricate del materiale e i suoi colori neutri, infatti, riescono a ritrarre una sobria raffinatezza che si fonde perfettamente...
Bricolage

Come realizzare una tenda con la corda e la carta colorata

Per la cameretta dei nostri bambini oppure semplicemente per le finestre della cucina, possiamo realizzare delle tende riciclando alcuni materiali, come ad esempio la carta colorata e la corda. In entrambi i casi, è possibile creare questi accessori...
Bricolage

Come costruire una tenda con le conchiglie

Per arredare la nostra casa ci sono tanti modi a volte anche bizzarri, ma sicuramente geniali e particolari. Un esempio è la realizzazione di una tenda per la cucina fatta con delle conchiglie, che possiamo raccogliere al mare in estate e assemblarle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.