Come costruire una tettoia sul terrazzo

Tramite: O2O 18/06/2018
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Per godersi al meglio terrazze, balconi, giardini e spazi aperti sia nella calda stagione con il sole a picco, che all'abbassarsi delle temperature in autunno e in inverno, proteggendosi da vento e pioggia, cosa ci può essere di più adatto di una struttura come, ad esempio, una veranda, una tettoia o un pergolato? Le tettoie possono essere realizzate in dimensioni, di materiali e con tecniche diverse a seconda del loro utilizzo. Infatti, possono fungere da garage o a protezione della legna, o anche sostituire un gazebo sul terrazzo, come andremo a vedere in questa guida. Prima di costruire la nostra tettoia, è bene informarsi sulle autorizzazioni necessarie, qualora fossero richieste dall'ufficio preposto presso il Comune di residenza.
Nel caso abitaste in un condominio, è d'obbligo avvertire gli altri condomini e l'amministratore, onde evitare di contravvenire al regolamento.

27

Occorrente

  • Travi in legno
  • Travetti
  • Chiodi da carpentiere e bulloni
  • Attrezzi vari per il montaggio (vanga, piccone, cazzuola, chiave inglese, trapano, etc)
  • Livella o filo a piombo
  • Coppi per la copertura
  • Guaina bituminosa
37

Preparazione

Dopo esservi procurati tutto il materiale necessario, ed aver ricevuto i permessi idonei, possiamo procedere alla realizzazione della tettoia. Innanzitutto assicurarsi della regolarità e dell'uniformità del piano su cui verrà installata, sistemandolo se necessario.

47

Costruzione della struttura

Delimitate il perimetro di base della tettoia, procedendo a posizionare le basi sulle quali verranno inseriti i pali per sorreggere la struttura, formate uno strato di ghiaia di circa 5 cm. Puntellando in seguito ognuno di essi con una coppia di travetti fissati frontalmente. Le basi delle travi vanno cementate utilizzando la malta ed è molto importante che prestiate attenzione a livellarla utilizzando uno strumento apposito, come ad esempio una livella o del filo a piombo.

Continua la lettura
57

Completamento della tettoia

Per una completa asciugatura della malta, è necessario attendere almeno un paio di giorni, dopo di che passerete a fissare con i bulloni le relative travi sulla sommità dei pali, eseguendo precedentemente dei fori con il trapano munito di punta per il legno. Obliquamente alle travi, vanno fissati i travetti con i chiodi da carpentiere, mantenendo una distanza adeguata al posizionamento dei coppi. Coprire l'intera struttura con l'ausilio di una guaina bituminosa in rotolo, fissandola ai travetti con i chiodi. Per ultimare la costruzione, procedete al fissaggio delle staffe al muro e successivamente ancoratevi la struttura portante.
È fortemente raccomandato trattare gli elementi in legno con un apposito isolante per proteggerlo da vento e pioggia, come da animali parassiti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di chiedere l'assistenza di un falegname per scegliere i materiali più idonei.
  • Rivolgersi sempre ad un esperto del settore per eventuali dubbi o problematiche legali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire una tettoia in alluminio

Molto spesso ci capita di dover eseguire alcuni particolari lavori, ma di non essere in grado di farli da soli. In questi casi, molto spesso, si preferisce rivolgersi ad esperti in questo settore, per essere sicuri che il lavoro richiesto venga eseguito...
Casa

Come costruire una legnaia esterna con la tettoia

Non sempre realizzare delle opere esterne può richiedere l'intervento di un professionista, ma talvolta è possibile fare da se, risparmiando non poco sulle spese di acquisto di acquisto dei materiali, ma anche e soprattutto sulla manodopera. Naturalmente...
Casa

Come installare una tettoia in ferro

Siamo decisi finalmente ad installare una tettoia in ferro sul nostro balcone o sulla nostra porta di casa che va verso l'esterno, in piena aria aperta? Non c'è di meglio che optare per una pensilina in ferro, poiché questo metallo è quello più affidabile...
Casa

Come installare una tettoia in legno lamellare

Se avete intenzione di installare una tettoia in legno lamellare, potete tranquillamente farlo da soli, purché abbiate a disposizione una serie di materiali ed attrezzi. Il lavoro non è difficile e richiede soltanto un minimo di praticità. In riferimento...
Casa

Come isolare una tettoia esterna in legno

Nelle case e nei vari edifici, le finiture create con l'utilizzo di legnami adatti rappresentano solitamente elementi ampiamente graditi e utilizzabili sia nelle strutture portanti e sia nei vari rivestimenti. Ciò che si può fare con il legno rappresenta...
Casa

Come fissare grigliati di legno sul terrazzo

Se amiamo il bricolage e il fai da te, ed intendiamo arredare il terrazzo della nostra casa, e nel contempo ristrutturare l'ambiente in modo ottimale, possiamo fissare ad esempio dei grigliati di legno sulle mura di cinta perimetrali. In riferimento...
Casa

Come costruire un pollaio con materiali di recupero

Se abbiamo un ampio giardino ed intendiamo installare un pollaio, non è necessario spendere molti soldi per realizzarlo. È infatti possibile optare per materiali di recupero, utilizzando qualche attrezzo da taglio, collanti e chiodi. Nella seguente...
Casa

Come Costruire Un Fienile

Il fienile è una parte importante della fattoria, qui infatti vengono depositati fieno e paglia per gli animali. Se vivete in una fattoria, sicuramente avete bisogno di un fienile. Se non avete un budget molto elevato e vi piace cimentarvi nei lavori...