Come costruire una torcia in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La parola "torcia" deriva dal latino "torca" e assume il proprio significato dalla classica fiaccola costituita originariamente da un bastone di legno, dei trefoli di canapa e un cumulo di paglia.
La torcia rappresenta da sempre uno degli strumenti maggiormente utili per riuscirsi a muovere nel buio oppure quando è presente poca luce: dunque, essa veniva inizialmente realizzata semplicemente con del legno e qualche ulteriore materiale facilmente reperibile per quei tempi.

27

Occorrente

  • Bastone di legno
  • Materiale o liquido infiammabile
  • Stoffa in cotone
  • Filo di ferro
37

Se adorate le antiche tradizioni e sapete costruire numerosi utensili adoperando pochi materiali facilmente reperibili, la realizzazione della classica torcia in legno rappresenta un piccolo lavoro veramente ideale, dove servirà soltanto comprendere bene il procedimento da seguire e avere la pazienza necessaria per poterlo svolgere.
Le operazioni iniziali che bisognerà compiere per iniziare la seguente costruzione sono procurarvi del tessuto inutilizzato (come i vecchi jeans, le vecchie magliette o i vecchi strofinacci) e ritagliarlo a strisce rettangolari che abbiano una larghezza di circa quattro dita ed una lunghezza più estesa possibile.

47

Sarà importante che il tessuto utilizzato sia di cotone o fibre naturali (non acrilico), allo scopo di evitare che si bruci subito ed emani un odore sgradevole quando prenderà fuoco.
Successivamente, occorrerà arrotolare alcune strisce di stoffa ad un bastone di legno spesso almeno "4 cm" e abbastanza lungo (per non correre il rischio di bruciarvi) e bloccarle su quest'ultimo, attraverso del filo di ferro (che dovrà essere avvolto perfettamente, in modo da mantenere il tessuto legato e completamente aderente al legno) oppure delle graffette, affinché la stoffa rimanga ben fissata.

Continua la lettura
57

Dopodichè, sarà necessario versare con cautela del liquido infiammabile (come il cherosene, l'olio combustibile, il gas, la benzina o l'acetone) sul tessuto e bagnarlo totalmente oppure immergere la vostra torcia in legno direttamente nel combustibile prescelto per circa 30 minuti, allo scopo di far rapprendere al massimo la stoffa di liquido.
Adesso, accendete la fiaccola mediante un fiammifero abbastanza lungo o un accendino e vedrete come prenderà immediatamente fuoco: con la seguente procedura, otterrete una torcia facilissima da realizzare e che illuminerà ciascun punto buio desiderato, ma bisognerà fare attenzione alle zone circostanti, in quanto potrebbero infiammarsi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a non bruciare gli oggetti oppure le piante che avete intorno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un aeroplano in legno

I bambini si divertono spesso con poco; quindi perché non optare per un modellino fai da te in legno? In questo caso un piccolo aeroplano in legno, può essere molto educativo, perché attraverso questa miniatura possono capire i meccanismi basilari...
Altri Hobby

Come costruire una casa di legno

Una dimora tutta in legno è un sogno di molti, che non sempre è destinato a rimanere chiuso in fondo ad un cassetto: si tratta infatti di un elemento eco-sostenibile per eccellenza, che viene ormai utilizzato in diversi Paesi come alternativa ad altri...
Altri Hobby

Come costruire una botte in legno

Se avete una cantina e vi necessita una botte in legno, questa guida potrà esservi d'aiuto. Attraverso le utili informazioni contenute nei passi a seguire sicuramente scoprirete come costruire una botte in legno. Bisogna subito precisare che il lavoro...
Altri Hobby

Come costruire un portavivande in legno

Se per la nostra sala da pranzo o per la cucina, abbiamo bisogno di un carrello portavivande, lo possiamo costruire con un minimo di spesa, pochi materiali ed attrezzi, e soprattutto renderlo elegante e in sintonia con il resto dell'arredamento. In questa...
Altri Hobby

Come costruire un quadro a puzzle in legno

Cominciamo col dire che, costruire un quadro a puzzle di legno è un’operazione abbastanza complessa. Occorrono buone doti grafiche e una certa manualità con il bricolage. Ma non basta si dovrà essere in grado di utilizzare la tecnica del traforo....
Altri Hobby

Come costruire un orologio a pendolo in legno

L'orologio a pendolo è un oggetto intramontabile, una macchina perfetta dal fascino unico. In commercio, se ne trovano in stile moderno o antico, in differenti linee, misure e prezzi. I meccanismi, gli ingranaggi ed il loro movimento hanno da sempre...
Altri Hobby

Come costruire le navi di legno

Avere e coltivare degli hobby è molto importante, poiché ci consente, soprattutto nei momenti di noia, di mantenerci attivi e impegnati in attività davvero molto produttive. Esistono tantissime tipologie di hobby che possiamo avere. In questa guida...
Altri Hobby

Come costruire un puzzle in legno

I nostri bambini hanno bisogno di giocare sempre con qualcosa di nuovo, sopratutto durante i giorni di pioggia, quando sono costretti a stare dentro casa e allora bisogna trovare qualche svago che stuzzichi la loro fantasia e che faccia passare loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.