Come costruire una trappola per uccelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni specie di forma vivente nata in libertà, dal più piccolo volatile al più grande predatore, deve continuare a vivere allo stato libero. Tuttavia, se amate tanto questi piccoli volatili e vorreste catturarne uno per tenerlo sempre con voi come un caro amico, nei passi a seguire scoprirete alcune idee su come costruire una trappola per uccelli.

27

Occorrente

  • Gabbia rettangolare
  • Piattino di plastica
  • Forbici
  • Girella da pesca con moschettone
  • Lenza da pesca
  • Piombini da pesca da 1 grammo
  • Bacchetta di legno o stuzzicadenti
  • Mangime per uccelli
37

Acquistare il materiale necessario

In un negozio specializzato, procuratevi una gabbia per uccelli e verificate che al suo interno non siano presenti spigoli affilati o parti taglienti, per evitare ogni rischio di lesione. Adesso, potete iniziare a costruire la trappola. Anzitutto, prendete un piattino di plastica e praticate tre fori di 1 mm (l'unione dei tre punti deve formare un triangolo equilatero), dopodiché fate passare tre lembi di lenza di ugual lunghezza (15 cm) nei rispettivi buchini ed impedite la fuga della lenza pinzando un piombino da 1 grammo al di sotto del piatto. Tagliate la lenza in eccesso e create tre asole che aggancerete al moschettone della girella da pesca. In seguito, legate un ulteriore lembo di lenza al moschettone che arrivi fino alla porticina di ingresso.

47

Fissare la bacchetta di legno

Dopo aver creato il meccanismo a peso di chiusura della gabbia, ponete il piattino all'interno della trappola e, dalla parte superiore della gabbia, fate uscire la lenza che andrà ad agganciarsi alla porticina. Successivamente, fissate una bacchetta di legno o uno stuzzicadenti tagliato a misura all'estremità alta della gabbia, quindi legate il lembo di lenza attaccato al moschettone al legno praticando dei nodini classici. Il peso del piatto impedirà alla bacchetta di cadere ed imprimerà la forza necessaria per sostenere la porticina in posizione aperta.

Continua la lettura
57

Consultare l'elenco delle specie protette

Se avrete eseguito correttamente tutte le operazioni descritte, avrete ottenuto un piatto sospeso a metà della gabbia ed una porticina sostenuta da una bacchetta di legno. Tutti gli equilibri dipenderanno dal piattino e dalla pressione, su di esso che sgancerà l’incastro della bacchetta dalla porticina causandone così la cattura dell'uccello. Su internet, potrete trovare l'elenco di tutte le specie protette degli uccelli in Italia, con immagini a colori e schede molto dettagliate. Ciò, vi servirà come cultura generale per potervi avvicinarvi sapientemente al loro mondo, per capire gli habitat, la loro alimentazione, riconoscere il canto e, di conseguenza, comportarvi diligentemente nel rispetto della loro natura e delle loro abitudini. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una trappola per mosche

Con l'arrivo della bella stagione ritornano pic nic, pranzi all'aperto e, naturalmente, si presenta puntuale il problema delle mosche, così fastidiose e sempre avide di cibo e di zucchero. In questa guida voglio insegnarvi come costruire una trappola...
Bricolage

Come costruire una vaschetta per uccelli con due insalatiere

Per chi possiede un giardino è bellissimo vedere, gli uccelli che beccano i semi. specie nella stagione invernale possiamo richiamare diverse razze. Vi piacerebbe creare con le vostre mani una originale mangiatoia per i vostri piccoli amici? In questa...
Bricolage

Come costruire una casetta per uccelli

Da sempre l'uomo ha sognato di imitare il gesto che ad altre creature sembra così naturale: il volo. Noi, molto probabilmente, non ci riusciremo mai a praticarlo, senza l'ausilio di qualche appendice o di un qualche mezzo; nel mondo però esistono volatili...
Bricolage

Come preparare una trappola per topi

I topi sono molto adattabili e per questo potete trovarli dappertutto. Per chi vive in campagna, ma anche per chi abita in città, l'incontro con uno di questi roditori entra nella normalità quotidiana. Può capitare, specialmente in prossimità dell'inverno,...
Bricolage

Come costruire un nido per uccelli con una palla

Cosa dona più serenità del cinguettio di un uccellino?! Sentirlo ci ricorda immediatamente la bella stagione, la primavera... E allora perché non garantirsi quotidianamente, magari nel proprio giardino, questo canto melodioso?!Se anche voi siete appassionati...
Bricolage

Come preparare la vaschetta per gli uccelli

Tutte le persone che adorano gli uccelli non ama farli soffrire. Questi teneri volatili hanno l'obbligo di nutrirsi in maniera autonoma e voi dovrete necessariamente aiutarli. Per fare questo, dovrete realizzare una vaschetta adeguata per ciascuna loro...
Bricolage

Fai da te: un rifugio per gli uccelli

Costruire un rifugio per gli uccelli è una delle attività più diffuse per quanto riguarda il fai da te. È un'operazione molto facile e può essere praticata anche da coloro che non sono molto avvezzi nell'arte dell'intaglio del legno. Tra i più appassionati,...
Bricolage

Come costruire un nido per passerotti

La nidificazione è il lavoro che gli uccelli effettuano per costruire un nido. Gli uccellini che non migrano spesso non sanno dove e come ripararsi dal freddo che è sempre più frequente e pungente. Alcuni uccelli nidificano presto, altri più tardi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.