Come costruire una trappola per uccelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni specie di forma vivente nata in libertà, dal più piccolo volatile al più grande predatore, deve continuare a vivere allo stato libero. Tuttavia, se amate tanto questi piccoli volatili e vorreste catturarne uno per tenerlo sempre con voi come un caro amico, nei passi a seguire scoprirete alcune idee su come costruire una trappola per uccelli.

27

Occorrente

  • Gabbia rettangolare
  • Piattino di plastica
  • Forbici
  • Girella da pesca con moschettone
  • Lenza da pesca
  • Piombini da pesca da 1 grammo
  • Bacchetta di legno o stuzzicadenti
  • Mangime per uccelli
37

Acquistare il materiale necessario

In un negozio specializzato, procuratevi una gabbia per uccelli e verificate che al suo interno non siano presenti spigoli affilati o parti taglienti, per evitare ogni rischio di lesione. Adesso, potete iniziare a costruire la trappola. Anzitutto, prendete un piattino di plastica e praticate tre fori di 1 mm (l'unione dei tre punti deve formare un triangolo equilatero), dopodiché fate passare tre lembi di lenza di ugual lunghezza (15 cm) nei rispettivi buchini ed impedite la fuga della lenza pinzando un piombino da 1 grammo al di sotto del piatto. Tagliate la lenza in eccesso e create tre asole che aggancerete al moschettone della girella da pesca. In seguito, legate un ulteriore lembo di lenza al moschettone che arrivi fino alla porticina di ingresso.

47

Fissare la bacchetta di legno

Dopo aver creato il meccanismo a peso di chiusura della gabbia, ponete il piattino all'interno della trappola e, dalla parte superiore della gabbia, fate uscire la lenza che andrà ad agganciarsi alla porticina. Successivamente, fissate una bacchetta di legno o uno stuzzicadenti tagliato a misura all'estremità alta della gabbia, quindi legate il lembo di lenza attaccato al moschettone al legno praticando dei nodini classici. Il peso del piatto impedirà alla bacchetta di cadere ed imprimerà la forza necessaria per sostenere la porticina in posizione aperta.

Continua la lettura
57

Consultare l'elenco delle specie protette

Se avrete eseguito correttamente tutte le operazioni descritte, avrete ottenuto un piatto sospeso a metà della gabbia ed una porticina sostenuta da una bacchetta di legno. Tutti gli equilibri dipenderanno dal piattino e dalla pressione, su di esso che sgancerà l’incastro della bacchetta dalla porticina causandone così la cattura dell'uccello. Su internet, potrete trovare l'elenco di tutte le specie protette degli uccelli in Italia, con immagini a colori e schede molto dettagliate. Ciò, vi servirà come cultura generale per potervi avvicinarvi sapientemente al loro mondo, per capire gli habitat, la loro alimentazione, riconoscere il canto e, di conseguenza, comportarvi diligentemente nel rispetto della loro natura e delle loro abitudini. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una trappola per pesci

Sono davvero in tanti coloro i quali amano pescare. Ecco perché, mediante i passi che compongono la guida che segue, vi sarà spiegato come poter costruire una vera e propria trappola per i pesci. È un'operazione abbastanza facile da eseguire e può...
Bricolage

Come preparare una trappola per topi

I topi sono molto adattabili e per questo potete trovarli dappertutto. Per chi vive in campagna, ma anche per chi abita in città, l'incontro con uno di questi roditori entra nella normalità quotidiana. Può capitare, specialmente in prossimità dell'inverno,...
Giardinaggio

Come costruire una trappola per talpe

Le piccole e laboriose talpe sono spesso la disperazione di contadini e agricoltori. Le lunghe gallerie che le talpe scavano nel sottosuolo sono infatti il veicolo con cui possono facilmente muoversi e cacciare. Le talpe si nutrono principalmente di piccoli...
Casa

Come realizzare una gabbia per uccelli

Siete appassionati di ornitologia e vi serve una gabbia per uccelli? Nel web potette trovare molte soluzioni facili ma che impoveriranno le vostre tasche. Se siete appassionati di bricolage e possedete una buona manualità potete anche provare a realizzare...
Giardinaggio

Come eliminare le sanguisughe dallo stagno senza prodotti chimici

In questo articolo vogliamo cercare i nostri cari lettori risolvere un grosso problema, che potrebbe anche affliggere il proprio stagno.Nello specifico vogliamo capire come poter eliminare le sanguisughe dallo stagno, senza però ricorrere all'utilizzo...
Giardinaggio

Come costruire una trappola per gli insetti degli alberi

Le coltivazione e le piantagioni, rischiano purtroppo d'essere compromesse, mettendo a repentaglio sacrifici e duro lavoro. Questo succede perché degli insetti vanno a depositarsi sugli alberi da frutta. Per superare questa problematica, ci sono dei...
Altri Hobby

Come realizzare una trappola per scarafaggi

Gli scarafaggi sono degli insetti fastidiosi che ormai si trovano ovunque. Anche se prima si vedevano maggiormente in campagna, ora sono sempre più presenti vicino ai rifiuti o fuoriescono dalle fognature, specie nel periodo estivo. Per non parlare degli...
Altri Hobby

Come realizzare una trappola per le lucertole

Le lucertole sono dei piccoli rettili molto frequenti nel nostro Paese, soprattutto nella zona del meridione, data la predilezione per i climi caldi e aridi. Talvolta però può capitare che si intrufolino in casa, e alcune persone possono essere infastidite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.