Come costruire un'anta speciale per lo scaffale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli scaffali, a volte, finiscono per avere un aspetto piuttosto trasandato: ci si ammassano pile di carte, vecchie riviste, e oggetti che si usano raramente. Per salvare l'estetica della stanza si rivela quindi indispensabile, coprire tutto quel caos. Per fare ciò, sono sufficienti due sportelli. Montarli è un'operazione piuttosto semplice, ma quello che vi spiegherò in questa breve guida, sarà come costruire un'anta speciale per il vostro amato scaffale. Potreste certamente comprare un nuovo mobile già pronto e delle dimensioni di cui avete bisogno. Tuttavia, immaginerete già da soli che la spesa sarebbe molto più alta. Con quest'idea quindi, vi consiglio di mettervi all'opera e di tirare fuori il vostro senso artistico.

26

Occorrente

  • scaffale a giorno
  • truciolare (spessore 15 cm)
  • matita e righello
  • seghetto alternativo
  • mascherina
  • carta abrasiva
  • trapano e punta piatta da 2,5 cm
  • vernice satinata (due colori)
  • pennello
  • 4 cerniere
  • punteruolo
  • viti
36

Per prima cosa, bisogna che vi procuriate gli attrezzi e i materiali sopra elencati. Se dovete acquistarli, un grande negozio di prodotti per il fai da te farà al caso vostro.
Quando comprerete il truciolare, dovete farvelo tagliare nella misura della facciata dello scaffale. Prendete righello e matita e tracciate la linea mediana verticale del pannello. Poi, senza discostarvi troppo da questa, disegnatene una dolcemente ondulata. Non è necessario che le ante siano simmetriche, questo darà un tocco di originalità all'operato.

46

Appoggiate il pannello sul banco di lavoro (o su una superficie adatta) e tagliate con cura lungo la linea ondulata usando il seghetto alternativo. Per farlo, non dimenticate di indossare la mascherina apposita, in modo tale da proteggere i vostri occhi da polvere e schegge volanti. Levigate i margini di taglio, tenendo conto che la vernice crea uno spessore di circa 1 mm. Mi raccomando, fate molta attenzione a questo passaggio, che vi servirà a far sì che le ante chiudano correttamente.

Continua la lettura
56

Successivamente, con il trapano e la punta piatta, dovrete fare i fori per l'apertura (decidete la posizione in base alla forma degli sportelli). Arrotolate quindi, un pezzetto di carta abrasiva in modo da formate un piccolo tubo, e usatelo per levigare lo spessore dei fori.
Dipingerete dunque, le parti in due colori diversi. Un piccolo accorgimento, è quello di dare due mani di vernice, lasciando asciugare bene prima di applicare la seconda. Non avete fretta. Se una passata sarà asciugata bene, l'altra aderirà meglio senza fare grumi. Dopodiché, segnate la posizione delle cerniere e usate un punteruolo per fare fori guida per le viti. Fissatele prima alle ante e poi ai lati dello scaffale. Ultimo ma non meno importante, verificate l'apertura e la chiusura, in modo tale da carteggiate la zona se ci sono punti di sfregamento. Infine, fate un ultimo ritocco con la tinta. Ed ecco qui, godetevi il vostro nuovo scaffale dalle ante speciali!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di seguire questa guida, è buona norma farsi aiutare da qualcuno che sia pratico nel fai da te
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire uno scaffale

In questa guida verranno indicati diversi consigli su come costruire uno scaffale. Come ben saprete, l'utilizzo di un mobile come questo per depositare libri, penne e altri oggetti, può sempre servire. Tramite i seguenti passaggi potrete preparare uno...
Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Bricolage

Come sostituire l’anta di un armadio

Può capitare, con il passare del tempo, di dover sostituire un'anta perché rotta, difettosa, o semplicemente perché si desidera dare un nuovo look all'armadio. Se volete farlo senza spendere un sacco di soldi ma non conoscete il modo di procedere,...
Bricolage

Come invertire l'apertura di un'anta

Se avete un'anta, che non vi soddisfa del tutto per la sua apertura verso l'interno della stanza, e avete intenzione di invertirne il senso, potete tranquillamente farlo eseguendo alcuni interventi strutturali, che consistono nel cambio dei cardini, l'inversione...
Bricolage

Come decorare uno scaffale in legno con la tecnica del découpage

Siete stanchi dell'aspetto un po' anonimo del vostro vecchio scaffale in legno? Se siete pazienti e creativi e volete dargli nuova vita senza spendere una grossa cifra, potete personalizzarlo in maniera divertente con il découpage. Questa tecnica, molto...
Bricolage

Come realizzare uno scaffale con le cassette di plastica

Qualche volta si ha l'esigenza di realizzare uno scaffale per poter conservare ed esporre oggetti e libri. Invece di utilizzare il legno oppure il ferro si può decidere di utilizzare delle cassette di plastica. Queste ultime si possono riciclare oppure...
Bricolage

Come realizzare uno scaffale in legno

Con il passare degli anni, le nostre case si riempiono di oggetti e, spesso, viene a mancare uno spazio idoneo in cui collocarli. Per riporre al meglio le nostre cose, possiamo dotarci di pratici scaffali: grazie ad essi, infatti, sarà possibile mantenere...
Bricolage

Come realizzare uno scaffale con le cassette della frutta

Negli ultimi anni, l'arte del riciclo è diventata un vero e proprio cult. Infatti, tutti coloro che hanno abbondanza di oggetti da riciclare ed un minimo di creatività, possono realizzare degli oggetti davvero molto originali e particolari. In particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.