Come costruire uno scacciapensieri morbido al tatto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella seguente semplice e rapida guida che enunciata nei vari passaggi successivi, vi sarà spiegato molto brevemente, ma dettagliatamente, come bisogna costruire uno scacciapensieri morbido al tatto. In modo specifico, lo scacciapensieri a cui si fa riferimento non è il classico piccolo strumento musicale diffuso nell'isola della Sicilia, ma è semplicemente un oggetto che si tiene facilmente tra le proprie mani e che dovrebbe tendere a rilassare il corpo, se spremuto e toccato efficacemente. Un'idea carina consiste nel realizzarlo in compagnia dei propri figli, in modo da farli divertire e intrattenerli. Vediamo quindi insieme come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Palloncino medio
  • Sabbia o farina
  • Colla (eventuale)
36

Per la realizzazione effettiva di questo agevole scacciapensieri che, tenendolo e spremendolo efficacemente tra le proprie mani, intriga veramente tanto e, nello stesso tempo, rilassa abbastanza la mente, basta semplicemente procurarsi due oggetti facilmente reperibili, ovvero un palloncino tradizionale (quelli della misura standard e non quelli che hanno delle forme e/o delle lunghezze particolari) ed una piccola quantità di sabbia o in alternativa di farina.

46

È comunque necessario specificare una piccola cosa, ovvero che la sabbia che vi dovrete procurare dovrà risultare abbastanza sottile e non essere eccessivamente ruvida. Per intenderci meglio, non bisognerà che prendiate quella che si trova ovviamente sulla maggioranza delle spiagge italiane (nella sua grandissima varietà), ma quella che si utilizza solitamente per realizzare il cemento. Adesso, prendete il palloncino prescelto ed applicate, sull'apertura, un qualsiasi imbuto. Attraverso quest'ultimo oggetto, dovrete inserire la sabbia oppure la farina all'interno del palloncino, facendo in modo che esso risulti essere completamente colmo.

Continua la lettura
56

Solamente dopo aver terminato questa semplice operazione, potrete finalmente effettuare un agevole nodo efficace oppure, se siete dotati di una grande pazienza ed avete anche la disponibilità di una colla giusta a presa rapida, potrete ritagliare l'apertura e incollare sul palloncino la fessura. Successivamente, dopo aver atteso che la colla eventualmente applicata si sia asciugata oppure dopo aver chiuso il palloncino con un semplice nodo, potrete iniziare a manipolare il vostro nuovo scacciapensieri estremamente liscio e morbido al tatto. Non mi resta quindi che augurarvi buon divertimento a voi e ai vostri bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire lo scacciapensieri a elica

Lo scacciapensieri (che viene denominato anche marranzano) rappresenta uno strumento musicale estremamente antico (risale, infatti, ai primi anni del XVI secolo) ed è costituito dalla presenza di una struttura metallica avente la forma di un ferro di...
Bricolage

Come creare un originale scacciapensieri

Ecco una guida per creare in poche mosse un originale scacciapensieri. Per realizzare uno scacciapensieri fai date, non occorrono tantissimi materiali. Basta modificare dei comuni vasetti di coccio e adattarli allo scopo, come suggerito di seguito. Procuratevi...
Bricolage

Come creare uno scacciapensieri con le conchiglie

Se intendete creare un oggetto di particolare decoro e che nel contempo abbia una specifica funzionalità, potete cimentarvi nella raccolta di conchiglie e realizzare uno scacciapensieri. Il lavoro non è difficile ma tuttavia richiede un minimo di praticità...
Bricolage

Come realizzare uno scacciapensieri a forma di cuore

Lo scacciapensieri, conosciuto anche come acchiappasogni e dreamcatcher, è un oggetto creato dalle tribù dei Nativi Americani. In particolare è una creazione Lakota e Cheyenne. Per loro, lo scacciapensieri, acchiappasogni, acchiappaincubi, aveva un...
Bricolage

Come realizzare uno scacciapensieri con una vecchia bici

Oggigiorno l’attività di riqualificazione dei prodotti di scarto in materiale di recupero è ormai considerata alla stregua di un obbligo rivolto a tutelare l’ambiente e il futuro dei nostri figli. A questo si aggiunga che nella quasi totalità dei...
Bricolage

Come realizzare uno scacciapensieri di CD

Negli ultimi anni la popolazione moderna si abituata a gettare tutto quello che si rompe o che per loro non è più utilizzabile, ma non è sempre stato così infatti anni fa si cercava di riutilizzare sempre ogni cosa. Alcuni hanno rispolverato questa...
Bricolage

Come creare un morbido libro in feltro

Attraverso questa guida imparerai a creare un morbido e colorato libro in feltro per i tuoi bambini. Un libro sicuro specie per i più piccoli che, potranno tranquillamente sfogliarlo da soli, evitando di tagliarsi con i bordi delle pagine e se, giocando...
Bricolage

Come costruire una fionda

La fionda è un attrezzo facile da costruire, di origine antichissima, utilizzato in passato per cacciare. La fionda è inoltre da tutti conosciuta come l'amica inseparabile di Bart, il bimbo combina guai protagonista dei Simpson. I più piccoli ne sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.