Come costruire uno scaffale a scaletta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa abbiamo una vecchia cassettiera di legno che non ci serve più, invece di buttarla nei rifiuti ingombranti, possiamo invece riciclarla, prelevando ad esempio i cassetti. Con questi ultimi e con delle traverse in legno, è possibile infatti, creare uno scaffale a scaletta, sfruttando proprio i suddetti cassetti come ripiani. Nei passi successivi vediamo dunque come procedere per costruire questa particolare e funzionale struttura in legno.

25

Occorrente

  • Cassetti di legno
  • Traverse di legno 20 X 200 cm
  • Colla vinilica
  • Viti e Cacciavite
  • Vernici acriliche o ad acqua
  • Aniline
  • Pennelli
35

In base al numero di cassetti che abbiamo a disposizione, acquistiamo in un centro per il bricolage due traverse in legno beige quindi di tipo naturale, larghe almeno 20 centimetri ed alte due metri. A questo punto prendiamo un primo cassetto e lo fissiamo a circa 15 centimetri della parte bassa delle due traverse, e la stessa cosa facciamo con un altro cassetto sulla parte alta. In tal modo otteniamo un parallelepipedo dell'altezza stabilita.

45

A questo punto per completare lo scaffale a scaletta aggiungiamo ad un distanza costante gli uni dagli altri i restanti cassetti riciclati, scegliendo però se continuare come abbiamo fatto con i primi due e cioè creando dei vani, oppure capovolgerli per ottenere delle mensole piatte. In tutti i casi il fissaggio lo facciamo con della colla vinilica e viti, queste ultime consigliate, in modo che la struttura diventi smontabile in caso di trasloco. Una volta ottenuto lo scaffale, non ci resta che appoggiarlo alla parete corredandolo di due staffe ad occhiello del tipo simile a quelle presenti sul retro dei mobili pensili. L'aggancio avviene poi su dei fischer che ci siamo preoccupati di inserire nella parete su cui abbiamo deciso di fissare lo scaffale a scaletta. A lavoro ultimato il legno lo possiamo rifinire rendendolo simile a quello dei cassetti, oppure adeguare la tonalità di questi ultimi alle traverse laterali di colore beige.

Continua la lettura
55

Il lavoro di finitura si può eseguire in diversi modi e precisamente con delle vernici acriliche o ad acqua, oppure con delle aniline di svariate tonalità da sciogliere in alcool, in modo da ottenere una laccatura lucida e resistente, specie se ci aggiungiamo anche della gommalacca a scaglie. Questo tipo di verniciatura ci consente poi di massimizzare ulteriormente il risultato e rendere lo scaffale a scaletta da noi realizzato, in sintonia con dei mobili antichi presenti in casa, lucidandolo magari proprio come questi ultimi, ovvero utilizzando il tampone fatto di tela ed ovatta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire uno sgabello pieghevole in legno

Che si tratti di raggiungere uno scaffale alto, di sedersi per fare una telefonata o di aggiungere un posto in più a tavola, avere a disposizione uno sgabello rappresenta senza dubbio un'opportunità da non sottovalutare. In commercio si possono trovare...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portatutto in stoffa

In qualsiasi modo si organizza la casa c'è sempre qualcosa che si trova fuori posto! Tanto che, spesso i cassetti e gli armadi sono invasi di oggetti di vario tipo. Questi non trovano una dimora costante, perché spostati continuamente per dare posto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muretto a secco in pietra

In natura esistono materiali che consentono di costruire delle strutture utili. Tra le più utilizzati ci sono le pietre. Queste di solito vengono adoperate nell'edilizia e per le piccole opere. Infatti, con le pietre è anche possibile costruire un muretto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un tiragraffi per gatti in 5 mosse

Se avete deciso di tenere uno o più gatti in casa, non potevate fare scelta migliore: i gatti sono animali eleganti, autonomi e spesso solitari, ma sanno regalare affetto incondizionato chiedendo in cambio solo... Una ciotola di croccantini! Sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.