Come costruire uno schiaccianoci di legno

Tramite: O2O 01/08/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Lo schiaccianoci è un utensile usato per aprire l frutta secca. Questi oggetti si possono acquistare nei supermercati e nei negozi di casalinghi. Questo appartiene alla categorie delle leve di secondo genere. Ha una forma creata per generare una compressione attraverso una leva. Nello schiaccianoci la forza resistente (che è quella opposta alla noce che vogliamo rompere) si trova in mezzo fra la motrice e il fulcro. Inoltre viene ritenuta vantaggiosa, poiché il braccio della forza motrice è sempre maggiore di quello della forza resistente. Perciò diminuisce in forza motrice necessaria per vincere quella resistente. Esistono vari tipi di schiaccianoci e vengono costruiti con leghe di metallo e acciaio inox. Quest'ultimo garantisce una notevole resistenza, una lunga durata nel tempo e la possibilità di poterlo pulire con estrema facilità. Monti di essi, però, hanno costi spesso troppo elevati. Ma se volete risparmiare, vi suggerisco di realizzare uno schiaccianoci di legno con il fai da te. Adoperando gli esempi che esistono in rete e utilizzando del materiale in legno di recupero. Per costruire in modo ottimale lo schiaccianoci è opportuno che scegliete uno genere di legno specifico. Quello più indicato è il corniolo, perché è facilmente lavorabile e resistente. A fine lavoro potete tranquillamente passare a colorarlo come desiderate. Adoperando colori adatti. Oppure decorarlo con carta da dècoupage o adesivi. Così facendo il vostro schiaccianoci si rivelerà anche una perfetta idea regalo. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come costruire uno schiaccianoci di legno.

28

Occorrente

  • tavoletta di legno delle dimensioni di 24,5x7 cm e di 2,5 cm di spessore
  • seghetto da traforo
  • sgorbia semidiritta
  • tela abrasiva a grana media e fine
  • succhiello
  • spiedino di legno per alimentari della lunghezza di 3 cm, da utilizzare come perno
  • matita
  • colori acrilici a scelta (facoltativo)
38

Disegnare e ricopiare la sagoma dello schiaccianoci

Costruire uno schiaccianoci di legno è un lavoro che dovete fare con molta precisione. Quindi per riuscire ad ottenere uno strumento perfetto è necessario che create un progetto. Per poi disegnare la sagoma dello schiaccianoci. Oppure reperire in rete la base e stamparla. Dopodiché potete passare a creare le sagome dello schiaccianoci sulla tavoletta di legno. A questo proposito vi suggerisco la seconda opzione, che vi permetterà di costruire lo schiaccianoci in minor tempo. Una volta scaricato il progetto, ricopiate le sagome sopra la tavoletta. Tracciate le forme di ogni listello e definite bene tutti i particolari, senza tralasciare le parti interne.

48

Ritagliare le sagome dello schiaccianoci

A questo punto dovete ritagliare le sagome dello schiaccianoci. Sistemate tutto il materiale su un piano e indossate dei guanti protettivi. Prendete un seghetto da traforo e tagliate le forme. Eseguendo il taglio con precisione e facendo attenzione a non rompere la lama. Ciascun pezzo dovrà essere lungo ventiquattro centimetri e mezzo, largo due e mezzo e spesso due centimetri e mezzo. Finito di tagliare i listelli, smussate gli angoli delle estremità superiori e i laterali con della carta vetrata. Quando avete terminato ripulite i residui del legno con un panno morbido e asciutto.

Continua la lettura
58

Segnare e ritagliare gli incastri

Adesso prendete una matita a punta morbida e passate a segnare i vari incastri. Questi devono essere larghi 0,8 centimetri. Dopo riprendete il seghetto, tagliateli e create le sedi per gli incastri. Quando avete terminato per intero il lavoro, prendete la tela abrasiva a grana media e levigate le due parti che compongono lo schiaccianoci. Dopodiché fate la stessa cosa con la carta a grana fine. Prestando una particolare attenzione per gli incastri. Durante tutta questo lavoro, analogamente a quanto già detto nel passo precedente, fate sempre molta attenzione a non rompere la lama, procedendo quindi il più lentamente possibile.

68

Scavare il solco e completare lo schiaccianoci

Arrivati a questo punto, prendete una sgorbia semidritta e su entrambe le due sagome scavate un leggero solco. Questo è il punto dove vanno posizionate le noci da schiacciare. Adesso procuratevi una tela abrasiva e rifinite lo schiaccianoci. Procedete incastrando e facendo combaciare alla perfezione ambedue le leve, quindi, con il succhiello, andate a scavare un foro passante e inserite il perno che costituirà il fulcro dello schiaccianoci. Per completare la costruzione dello schiaccianoci di legno passate a colorarlo. Per farlo vi suggerisco di adoperare tonalità acriliche e decorare in modo fantasioso il vostro schiaccianoci di legno. Rendendolo in tal modo anche un oggetto decorativo. Ecco costruire uno schiaccianoci di legno.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se deciderete di colorare l'oggetto, utilizzate solo colori acrilici poco diluiti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una automobilina di legno

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di modellismo fai da te. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo che accompagna questa nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come costruire una automobilina...
Bricolage

Come costruire un appendiborse in legno

Se amate l'hobby del bricolage ed in particolare quello del legno, potete cimentarvi nella realizzazione di alcuni utili oggetti che nel contempo possono risultare anche di arredo per la vostra casa. In rifermento a ciò, ecco quindi una guida con alcuni...
Bricolage

Come costruire una sedia da un unico pannello di legno

Se abbiamo un pannello di legno pregiato di grosse dimensioni per sfruttarlo al meglio, possiamo realizzare una sedia, senza sprecarne nemmeno un singolo pezzo. Il lavoro, richiede molta precisione soprattutto nel momento di rilevarne le dimensioni, per...
Bricolage

Come costruire una panchina di legno

A causa della crisi, non di rado molte persone iniziano a costruire delle cose con le proprie mani. C’è chi si crea degli abiti, chi degli accessori, chi riutilizza dei tappi di bottiglia per creare un vassoio colorato. La guida sarà particolarmente...
Bricolage

Come costruire un orlogio a cucù in legno

Gli orologi scandiscono il tempo, contano le ore e ci aiutano ad organizzare ogni attimo della nostra frenetica quotidianità. Esistono orologi da polso, orologi da parete, splendidi orologi da collo e da taschino. Ma ancor più suggestivi sono gli orologi...
Bricolage

Come costruire un camioncino di legno

I giocattoli di un tempo erano realizzati in latta o legno ed erano dotati di un fascino artigianale unico. Ciò è testimoniato dal fatto che molti di quegli utensili sono diventati preziosi oggetti da collezione. Al giorno d'oggi, grazie alla grande...
Bricolage

Come costruire un ripostiglio in legno

Tutti sanno quanto sia fondamentale possedere un ripostiglio in un'abitazione. Il ripostiglio, infatti, consente di riporre al suo interno tutti quegli oggetti ingombranti lasciando così la casa più ordinata. In questa guida ci focalizzeremo principalmente...
Bricolage

Come costruire giocattoli di legno su ruote

Quando si vuole fare un dono a un bambino si pensa sempre di acquistare dei giocattoli. Questa è una delle idee più azzeccate, visto che i bimbi amano questo tipo di sorprese. L'unico dilemma è decidere quali giocattoli scegliere per renderli felici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.