Come Costruire Uno Scrigno Col Guscio Di Cocco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare a realizzare da soli degli oggetti magari utilizzando il guscio di un cocco. In particolare, in questa guida, vedremo come fare per riuscire a costruire uno scrigno riciclando il guscio di una noce di cocco.

26

Occorrente

  • noce di cocco
  • cerniera di acciaio inox
  • gancio e catenaccio
36

La prima operazione da svolgere, sarà quella di procurarsi tutto il materiale indicato all'interno di questa guida e per farlo basterà recarsi presso un qualunque negozio di bricolage. Una volta fatto ciò, potremo finalmente iniziare a realizzare il nostro bellissimo scrigno. Per la realizzazione dello scrigno che custodirà i nostri piccoli segreti, sarà necessario procurarci il guscio di una noce di cocco divisa in due metà uguali. In alternativa potremo tranquillamente acquistare una noce di cocco intera, tagliarla col flex seguendo tutti gli accorgimenti, pulire la superficie dalla peluria e proseguire nel modo seguente.

46

Una volta diviso il guscio in due metà, eliminiamo la polpa, laviamo l'interno del guscio e attendiamo che si asciughi. Una volta asciutto potremo cominciare a realizzare lo scrigno. Prendiamo la cerniera e applichiamola in modo da consentire l'apertura e la chiusura del nostro scrigno segreto. Adoperiamo una buona cerniera di acciaio inossidabile.

Continua la lettura
56

Dopo avere eseguito questa prima operazione, potremo procedere con l'applicazione sul lato opposto alla cerniera, del gancio per aprire e chiudere il nostro scrigno. Potremo adoperare una apertura ad occhiello in cui applicare il nostro lucchetto personale. A questo punto, non ci resta che inserire ciò che dovremo custodire e chiudere lo scrigno tenendo sempre con noi la chiave.

66

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a costruire uno scrigno riciclando il guscio di una noce di cocco. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che acquistare tutto il materiale indicato nella guida, per poter subito provare a realizzare questo particolare oggetto realizzato con materiale riciclato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

come costruire uno scrigno della memoria

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come costruire uno scrigno della memoria, volto a permettere di facilitare ai nostri discendenti, di conoscere il nostro presente. Se pensiamo al futuro, chissà come daranno in nostri discendenti:...
Bricolage

Come realizzare uno scrigno per i gioielli

Per colpa della crisi economica, le persone costruiscono da sé oggetti che una volta potevano acquistare. Realizzare le opere da soli permette di accertare le capacità personali e guadagnare in stima (regalandole) o in denaro. Le vecchie scatole rimandano...
Materiali e Attrezzi

Come riparare una porta a scrigno

L'impiego delle porte a scomparsa si è largamente diffuso negli ultimi anni, poiché non solo è la migliore soluzione per economizzare sullo spazio, quando questo risulta ridotto, ma sono anche di grande impatto estetico. Grazie al loro design, le porte...
Bricolage

Come Realizzare Un Presepe Col Cocco

Quante volte ci sarà capitato di mangiare il cocco e, buttare via il suo guscio, senza avere la più pallida idea che oggi con il riciclo creativo non si deve buttare nulla, perché può essere riutilizzato per creare e dare vita ad altri oggetti altrettanto...
Bricolage

Come Realizzare Le Ciotole Con Il Guscio Della Noce Di Cocco

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come creare un salvadanaio con i gusci della noce di cocco

Il frutto esotico più famoso e di maggior interesse anche nella nostra area geografica è sicuramente la noce di cocco, ne beviamo il latte e ne mangiamo l'interno ma del guscio rotto non ce ne interessiamo, anzi visto che è a pezzi lo buttiamo. È...
Bricolage

Come montare una porta scorrevole nel cartongesso

Se in casa abbiamo realizzato delle pareti con il cartongesso e intendiamo corredarle di una porta scorrevole, è importante sapere che si tratta di una procedura che richiede una particolare accortezza: è, infatti, un lavoro certosino che merita il...
Bricolage

Come realizzare il decoupage retrò su una scatola di cartone

Avete uno spirito creativo e adorate il fai-da-te? Disponete di una vecchia scatola di cartone da buttare? Non fatelo! Unite invece il vostro estro inventivo a un'idea di riciclo utile, originale ed ecologica: il decoupage. Questa tecnica conferisce nuova...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.