come costruire uno scrigno della memoria

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come costruire uno scrigno della memoria, volto a permettere di facilitare ai nostri discendenti, di conoscere il nostro presente. Se pensiamo al futuro, chissà come daranno in nostri discendenti: che oggetti utilizzeranno, come passeranno il loro tempo e cosa penseranno di chi li ha preceduti in questo mondo? Creando uno scrigno della memoria potremmo aiutarli a comprendere come si svolgeva la nostra vita, oppure potremmo semplicemente utilizzarlo noi stessi, quando saremo diventati più anziani e per mantenere sempre vivi i nostri ricordi. Ecco come realizzarne uno in maniera semplice e pratica. Leggete la guida di seguito per saperne di più su questo argomento.

25

Occorrente

  • due bottiglie di plastica di misure leggermente diverse
  • nastro isolante
  • cartoncino
  • forbici
35

Ci sono tanti metodi per realizzare uno scrigno della memoria, ma se desiderate dargli un estetica futuristica, come ad esempio un'astronave, vi consiglio di farlo a forma di bussolotto. Per prima cosa prendete una semplicissima bottiglia di plastica vuota, quella classica dell'acqua da due litri, tagliatela in due metà, quindi prendete un'altra bottiglia, questa volta leggermente più piccola, come quella da un litro e mezzo e tagliatela all'incirca di un terzo ed in entrambi i casi usa le parti caudali che andranno messe una sopra l'altra: quella più grande (da due litri) sotto e quella più piccola sopra, come fosse un coperchio. Procedete quindi nel modo seguente.

45

Per assemblare al meglio le due metà delle bottiglie vi potrete servire di una striscia di cartoncino applicata, mediante la colla, lungo la circonferenza all'interno del coperchio stesso: questo semplice metodo farà aderire meglio le due parti insieme. Dopo che avete fatto questo procedimento, potete decidere se colorare o abbellirlo incollandovi sopra delle decorazioni. Naturalmente, dopo avere abbellito il tutto, dovrete concentrarvi al suo contenuto, ovvero, la cosa più importante. Considerato che deve essere uno oggetto da presentare alle generazioni future, allora vi consiglio di inserirvi oggetti della tua vita quotidiana, che in qualche modo ti rappresentano.

Continua la lettura
55

Trovate un posto sicuro dove riporre il vostro scrigno: potresti, per esempio, metterlo in giardino, ricordandoti poi in quale parte del giardino si trova o lo avete sotterrato. Potreste metterci un piccolo segnale per ricordarvelo: è inoltre assolutamente importante e necessario chiudere ermeticamente il bussolotto, per evitare che l'umidità, l'acqua e la terra possano danneggiare il contenuto. Per fare questo avvolgete la giunzione tra le due bottiglie con del nastro isolante, senza intaccare il resto dello scrigno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare E Rinnovare Uno Scrigno Di Legno

Uno scrigno di legno dimenticato in soffitta per anni, ma legato ai ricordi, può essere rinnovato e decorato con la tecnica del decoupage. In questo modo può diventare un prezioso arredo adatto alla camera di una bambina, ma anche a quella di una teenager....
Bricolage

Come realizzare uno scrigno per i gioielli

Per colpa della crisi economica, le persone costruiscono da sé oggetti che una volta potevano acquistare. Realizzare le opere da soli permette di accertare le capacità personali e guadagnare in stima (regalandole) o in denaro. Le vecchie scatole rimandano...
Materiali e Attrezzi

Come riparare una porta a scrigno

L'impiego delle porte a scomparsa si è largamente diffuso negli ultimi anni, poiché non solo è la migliore soluzione per economizzare sullo spazio, quando questo risulta ridotto, ma sono anche di grande impatto estetico. Grazie al loro design, le porte...
Bricolage

Come montare una porta scorrevole nel cartongesso

Se in casa abbiamo realizzato delle pareti con il cartongesso e intendiamo corredarle di una porta scorrevole, è importante sapere che si tratta di una procedura che richiede una particolare accortezza: è, infatti, un lavoro certosino che merita il...
Bricolage

Come realizzare il decoupage retrò su una scatola di cartone

Avete uno spirito creativo e adorate il fai-da-te? Disponete di una vecchia scatola di cartone da buttare? Non fatelo! Unite invece il vostro estro inventivo a un'idea di riciclo utile, originale ed ecologica: il decoupage. Questa tecnica conferisce nuova...
Casa

Come realizzare un salvadanaio di qualsiasi forma

Anche se negli ultimi anni risulta diffusa la crisi economica a livello mondiale, un buon trucco è quello di mettere da parte qualche soldo. A tal proposito, un suggerimento funzionale consiste nell'accantonare le monete da 0,50€ o 1,00€ o 2,00€....
Bricolage

Come fare le icone

L'icona è una raffigurazione di un'immagine sacra. Furono i bizantini ad utilizzare questo tipo di effigie. Le icone erano dipinte su tavolette di legno, e nella parte interna veniva fatto uno scavo, detto scrigno o arca, mentre il legno che rimaneva...
Casa

10 trucchi per riordinare l'armadio guardaroba

La casa è parte integrante nell'ambito del nucleo famigliare, che sia di una o due o più persone, sta a noi dare il giusto rispetto di spazi e di comportamenti. In questa guida, esporremo 10 trucchi per riordinare l'armadio guardaroba, elemento molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.