Come costruire uno sgabello con le bottiglie di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Amate l'arte del fai da te e vi piace creare semplici complementi d'arredo con le vostre mani? Lungo questa guida vi verrà spiegato come costruire uno sgabello con le bottiglie di plastica: un progetto di semplice realizzazione che metterà alla prova il vostro estro e la vostra capacità di riutilizzare materiali di riciclo, dandogli nuova vita.
Seguite i prossimi passi per conoscere tutti i dettagli ed iniziare sin da subito con i lavori.

27

Occorrente

  • 6 bottiglie in plastica; colla ad alta tenuta; sabbia; seduta in legno; cuscino
37

Per costruire uno sgabello di plastica vi serviranno, per iniziare, sei bottiglie di plastica da due litri. Utilizzate quelle costruite con del materiale resistente e, possibilmente, non rovinate. Potete orientarvi sui vari colori a seconda di quella che è la vostra idea portante per la realizzazione del progetto. Quelle trasparenti sono ideali per un risultato più sobrio e naturale, poiché al loro interno dovrete versare della sabbia. Riempite dunque le bottiglie sino all'orlo e chiudetele utilizzando il loro tappo. Passate poi alla fase dell'assemblaggio descritta di seguito.

47

Disponete quattro bottiglie in maniera tale da delineare gli angoli di un rettangolo immaginario, largo 50 centimetri ed alto 40. Al centro di questo rettangolo mettete le altre due bottiglie posizionandole ad equa distanza rispetto l'altezza del rettangolo. Avete così ottenuto i pilastri del vostro sgabello, che dovrete andare a terminare realizzando la seduta. Se le bottiglie sono troppo piccole per riempire tutta l'area, utilizzatene un numero maggiore, affinché stiano bene attaccate tra loro. Recuperate ora un pezzo di legno liscio, di qualsiasi qualità reputiate opportuno, grande esattamente quanto il rettangolo di cui le bottiglie rappresentano gli angoli.

Continua la lettura
57

Mettete della colla ad alta tenuta sopra i tappi delle bottiglie. Dopodiché disponete il rettangolo di legno facendo poggiare ogni suo angolo sui tappi delle bottiglie; la sua superficie centrale dovrà invece poggiare sui tappi delle bottiglie disposte nel mezzo dell'area. Aspettate qualche ora affinché la seduta si asciughi completamente e realizzate il tocco finale per completare il lavoro: acquistate un cuscino di dimensioni adeguate e posizionatelo sul legno, in modo tale da rendere il tutto più elegante.
La sabbia conferisce al risultato finale un tocco originale, ma se lo desiderate potete colorare ed abbellire le bottiglie con materiali aggiuntivi a vostra scelta. Se invece volete creare uno sgabello più grande, aumentate il numero di bottiglie equamente disposte sulla superficie interessata, in maniera tale che la struttura regga il peso di chi andrà a sedersi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non realizzate uno sgabello troppo grande se è la prima volta che ne costruite uno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire uno sgabello pieghevole in legno

Che si tratti di raggiungere uno scaffale alto, di sedersi per fare una telefonata o di aggiungere un posto in più a tavola, avere a disposizione uno sgabello rappresenta senza dubbio un'opportunità da non sottovalutare. In commercio si possono trovare...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una scarpiera in plastica

Siete tornati a casa dopo un'estenuante giornata di lavoro e non appena varcate la soglia della vostra abitazione vi si palesa il seguente scenario: scarpe, scarpe e ancora scarpe ovunque. Urge una scarpiera. Ma anche in questo caso sorgono problemi di...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scambiatore di calore in plastica

Se intendiamo costruire uno scambiatore di calore, è possibile farlo in un modo abbastanza semplice e utilizzando la plastica. Nello specifico si tratta di realizzare un sistema che serve a riscaldare una sostanza fredda come ad esempio dell’acqua,...
Materiali e Attrezzi

Consigli per riutilizzare le bottiglie di birra

In estate, quando la sete è più intensa, molti trovano sollievo dal caldo bevendo un bel bicchiere di birra. Invece di buttare le bottiglie in vetro dopo aver terminato di bere, potremmo trasformarle in oggetti utili per la casa e sicuramente originali....
Materiali e Attrezzi

Consigli per forare la plastica senza romperla

Se siete amanti del fai da te, sicuramente quando c'è qualche piccolo o grande lavoro da svolgere in casa preferite eseguirlo voi stessi, anziché chiamare un professionista. Con un minimo di abilità e gli attrezzi giusti è possibile fare in casa qualsiasi...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la carta alla plastica

Molte persone coltivano l'hobby del "fai da te". Oltre ad essere molto bello sapere realizzare gli oggetti da soli, è un modo per tenerso occupati e per trascorrere il tempo piacevolmente. Spesso e volentieri, inoltre si risparmia. È anche bello coinvolgere...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la vernice dalla plastica

Scrostare la vernice da ceramica, legno e metallo è piuttosto semplice, ma lo stesso non si può dire per la plastica: questo materiale richiede particolare attenzione ed è tipico trovare in commercio solventi che possono deteriorare la superficie....
Materiali e Attrezzi

Come incollare la plastica al legno

Il legno rifinito con delle materie plastiche viene molto utilizzato nel mondo del fai-da-te, soprattutto per la realizzazione dei mobili da cucina o della camera da letto. Se abbiamo bisogno di incollare della plastica su superfici lignee, possiamo farlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.