Come costruire uno spallaccio professionale per videocamere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Saper fare delle buone riprese dipende maggiormente dalle abilità del videoamatore, ma molto spesso dipende anche dalla qualità dell'attrezzatura che possiede per effettuare delle buone riprese di qualità. Per ogni videoamatore professionista, risulta essere indispensabile una buona attrezzatura per l'utilizzo delle videocamere. Spesso, per girare dei filmati perfetti e all'avanguardia, dobbiamo curare ogni minimo particolare. Ecco perché dovremmo necessariamente munirci di uno spallaccio. Questo servirà come supporto a spalla della nostra videocamera. Vediamo allora come costruire con le nostre mani, in maniera economica, un valido e professionale spallaccio che potrà risultare utile durante le riprese più ardite. Mettiamoci all'opera.

26

Occorrente

  • Barre in PVC o tubi di rame.
  • Dado e sbarre.
36

Lo spallaccio, per le riprese ad alta definizione, risulta essere di vitale importanza. Questo non servirà solo da supporto, ma ci agevolerà come stabilizzatore per la realizzazione dei video. Così eviteremo sbandamenti o inquadrature tremolanti.

Naturalmente parliamo dell'utilizzo di videocamere di grande professionalità. Ma potremmo utilizzarlo anche per le videocamere di ultima generazione, se vogliamo fare dei filmati di alto livello. Naturalmente in commercio lo spallaccio costa tanto, potremmo quindi realizzarne uno più economico.
Questo è fondamentalmente costituito da una o due sbarre, che appoggiano sulla nostra spalla, andando a stabilizzare così la videocamera. In questo modo, l'inquadratura sarà più agevole e l'impugnatura stabile.

46

Per questo il nostro spallaccio dovrà essere molto leggero e maneggevole. Per poterlo ottenere possiamo utilizzare dei materiali semplici.
In commercio possiamo trovare un oggetto molto comodo che può aiutarci, parliamo di un dado forato su cui possiamo introdurre alcune sbarrette molto leggere. Per formare il nostro spallaccio, dovremmo semplicemente prendere il primo dado ed introdurre due piccole sbarrette laterali. Queste ci serviranno per far leva sullo strumento.

Continua la lettura
56

Poi andiamo a creare una sbarra orizzontale, che possiamo formare con tre barre uno dietro l'altro. Al termine possiamo collocare un altro dado; su cui, nella sommità, possiamo collocare un supporto. Questo ci servirà per poggiare la videocamera.
Per poterlo utilizzare, basterà collocare il primo dado sotto la nostra spalla. E come supporto di base sarà perfetto. Se vogliamo scegliere dei materiali più semplici, possiamo invece optare per dei tubi di rame o delle stecchette in PVC. Possiamo fissare i tubi tra loro, ponendo due sbarre parallele e un'altra sbarra di collegamento al centro. Infine, poniamo una sbarra in verticale che possa servire per l'impugnatura. E il nostro personale spallaccio sarà pronto.
Per realizzare il nostro spallaccio professionale non ci vuole molto. Con un po' di ingegno e abilità manuali, insieme ai consigli di questa guida potrà essere realizzato piuttosto facilmente e in brevissimo tempo. Potrete così effettuare le vostre riprese presto esercitandovi e migliorando di volta in volta. Non mi resta che augurarvi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un aquilone con le cannucce

A chi non è capitato, magari in spiaggia, prati o altre zone all'aperto, di vedere aquiloni colorati svolazzare per aria. Si tratta di un passatempo molto amato da grandi e piccini e praticato sia per gioco che in maniera professionale. Se ne siete amanti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno Snowscoot

Lo snowscoot è un incrocio tra uno snowboard ed una bicicletta, pertanto permette di divertirsi sulla neve e di percorrere piste a grande velocità senza essere esperti delle montagne innevate. Nella guida che segue vedremo come realizzare da soli un...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una saldatrice a punti

A volte i propri hobby sono fare degli interventi di riparazione in casa, nel garage oppure in giardino. In molti casi occorre un attrezzo per saldare il ferro: la saldatrice a punti. Quest'ultima è composta da due chiodi che posti uno sull'altro generano...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un gazebo in ferro battuto

La stagione calda è arrivata e ci si appresta a rendere più funzionali ed accoglienti i propri giardini per passare delle piacevoli serate in compagnia degli amici. Tuttavia, soprattutto nei casi in cui si abbia una piscina in casa, è utile avere un...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.