Come costruire uno stampo in vetroresina

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

In casa si possono preparare degli oggettini per abbellire la stanza da letto, e non solo. Infatti se vogliamo regalare qualcosa di speciale senza spendere molti soldi, si può fare con molta semplicità. Per esempio se vogliamo realizzare un disegno o uno stampo particolare, si può realizzare qualcosa in vetroresina. In questa guida attraverso passaggi, semplicissimi e velocissimi, vedremo come costruire uno stampo in vetroresina.

26

Come prima fase, dobbiamo progettare l'idea, ponendo attenzione che lo stampo venga rimosso in un secondo momento. In base all'idea di calco che abbiamo pensato, scegliamo il materiale con cui crearlo. Infatti alcuni tipi di forme geometriche, hanno bisogno di un suo composto. Come gli oggetti angolari, i quadrati e i rettangoli, sono meglio applicabili con il legno. Quelli ricurvi e arrotondati, aventi forme complesse, vengono creati, servendoci di intagli. Ma anche di laminati di polistirolo o con fogli di uretano. Altre forme geometriche molto difficili, vengono solitamente riprodotte con l'utilizzo di termoplastici formati sottovuoto.

36

La vetroresina che a noi interessa, viene adoperata per ricoprire le superfici piane, non porose e quindi lisce. Fabbrichiamo la forma di cui abbiamo bisogno. Ponendo l'attenzione di levigare, ottundere e arrotondare gli angoli. Quelli che risultano appuntiti, rendono complicata la rimozione della vetroresina dallo stampo.

Continua la lettura
46

Indossiamo dei guanti protettivi in lattice, per evitare fastidiosi pruriti e possibili reazioni allergiche. Inoltre muniamoci di una mascherina, per evitare di inalare eccessivamente i prodotti chimi. Cospargiamo un agente chimico, che semplifichi la successiva rimozione, dalla vetroresina. Alcune forme di calchi, vengono ricoperti e rivestiti, con della carta cerata in sostituzione del reattivo di rilascio. Spalmiamo la vetroresina in base alle nostre esigenze, servendoci di una sufficiente quantità, capace di dar la giusta resistenza e durevolezza. Lasciamo trascorrere qualche minuto, tempo necessario per fa agire l'agente di rilascio, possibilmente in un luogo non troppo umido. Assicuriamoci che la vetroresina sia definitivamente asciutta. Quindi pronta per spostarla e toglierla dalla forma che la contiene. Alcune pianificazioni di lavoro, vengono ricreati lasciando la struttura coperta da altra vetroresina. Come parte integrante del calco finale. In questa guida abbiamo visto come costruire uno stampo in vetroresina.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di chiedere aiuto se trovate qualche difficoltà.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un paraurti in vetroresina

La vetroresina viene scelta per la sua resistenza nonostante sia un materiale artigianale e artificiale. Gli impieghi della vetroresina sono molteplici e grazie al suo foglio illustrativo, correlato da immagini, vengono spiegate passo dopo passo tutte...
Bricolage

Come costruire una vasca da bagno in vetroresina

In questa guida cercheremo di spiegarvi nel modo più dettagliato ed al tempo stesso sintetico possibile come si può costruire una vasca da bagno in vetroresina, se è necessario modificare quella che avete già o se invece è preferibile acquistarne...
Bricolage

Come costruire un musone in vetroresina

Forse non tutti sanno che c'è un accessorio della barca che è molto importante e si chiama musone. Si tratta di un blocco posto a prua, che serve per agganciare il cavo che sostiene l'ancora in cui si fa scorrere durante l'immersione e la risalita....
Bricolage

Come costruire una barca in vetroresina

La costruzione di una barca in vetroresina è sicuramente una grande soddisfazione per le persone che amano questo settore. Generalmente la maggior parte delle barche viene realizzata con l'utilizzo di un miscuglio di più materiali. Una barca costruita...
Bricolage

Come colare la resina acrilica in uno stampo e creare composizioni

La resina acrilica è una sostanza abbastanza facile da maneggiare. Generalmente si presenta sotto forma di liquido trasparente a cui si aggiungono pigmenti colorati se si vuole dare un colore. Per dare forma alla resina bisogna versarla in uno stampo....
Bricolage

Come realizzare uno scolapiatti in vetroresina

In questo articolo, vogliamo cercare di creare con le nostre mani e grazie al metodo del fai da te, uno scolapiatti, un po' diverso dal comune. Infatti proveremo a capire come realizzare uno scolapiatti in vetroresina. Creare degli oggetti, che saranno...
Bricolage

Come Realizzare Lo Stampo Composto Per L'Argilla

Lo stampo come si evince dal nome stesso, è un manufatto che consente di duplicare diversi oggetti senza peraltro rovinarli. Ovviamente per ottenere questa particolare condizione è necessario usare l'argilla, che va opportunamente compattata seguendo...
Bricolage

Come Creare Uno Stampo Per Saponette

Molto spesso, ci capita di perdere del tempo per la ricerca del regalo perfetto per i nostri amici e parenti in occasione di particolari eventi come ad esempio un compleanno, o il Natale, ecc. Ma, di non riuscire a trovare quello che desideravamo. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.