Come costruire uno stencil in acetato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La tecnica dello stencil è uno dei modi più rapidi e semplici per decorare i muri di una camera o per ridare vita ad un vecchio mobile. Dipingere sagome e figure tramite questa tecnica garantisce il miglior risultato con il minimo sforzo e consente di rimodernare anche gli arredamenti più antichi e obsoleti. Il materiale con cui costruire le mascherine per lo stencil è facilmente reperibile e può essere utilizzato più di una volta. Nella seguente guida vedremo come costruire uno stencil in acetato, il quale è un materiale disponibile in una qualsiasi cartoleria.

26

Occorrente

  • Foglio di carta, matita, gomma, nastro adesivo di carta, cutter di precisione, pennarello
36

La prima cosa da fare è cercare l'immagine che si vuole utilizzare e ricalcarla o disegnarla a matita su di un foglio di carta. Dopo essersi accertati che l'immagine abbia le dimensioni giusta e non contenga errori, si può procedere a ricalcare le linee con un pennarello in modo da dare più spessore alla traccia. In questa fase non ci sono limiti alla fantasia e si può disegnare a mano libera o utilizzare la carta copiativa se si hanno delle insicurezze.

46

A questo puntò è consigliabile riempire tutti gli spazi del disegno con un pennarello, in modo da avere un'idea definitiva di come diventerà lo stencil una volta terminato. Posizionare un foglio di acetato sul disegno fissandolo con del nastro adesivo sui bordi, in modo che non si muova mentre lo ricalcate. Ricalcare il disegno in modo dettagliato sul foglio di acetato con il pennarello nero. Si avrà così una riproduzione di quello che sarà il vostro stencil, del motivo disegnato precedentemente e che sarà la decorazione per la vostra parete o il vostro mobiletto.

Continua la lettura
56


Incidere il disegno in tutte le sue parti con un cutter a penna di precisione. Il risultato sarà il vostro disegno... Vuoto internamente! In questo modo potrete riprodurlo sulla superficie desiderata come se fosse una formina. Rimuovere le parti in eccesso e, prima di procedere con l'utilizzo della mascherina, eliminare le tracce di pennarello rimaste visibili sul bordo del ritaglio con un batuffolo di cotone e alcool. È necessario detergere la mascherina con acqua e sapone dopo l'utilzzo, altrimenti rischierete di macchiare la superficie da decorare.

66

Il gioco è fatto, ecco il vostro stencil! È stato facile e velocissimo, e così sarà anche la sua applicazione: non dovrete fare altro che poggiarlo in modo stabile sulla superficie cui volete dare un po' di colore ed un pizzico di arte, magari fissandolo con del nastro adesivo, e riempire gli spazi vuoti con uno spray oppure con della pittura, tamponando con una spugnetta fino a quando il disegno non sarà finito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una vetrata in acetato

L'acetato è un materiale molto versatile ed è quasi del tutto trasparente. Solitamente è prodotto in sottili fogli che possono essere utilizzati per creare delle bellissime vetrate decorate. Con i fogli di acetato infatti si riescono a decorare delle...
Bricolage

Come preparare i fondi per lo stencil

Se siete amanti delle belle arti e soprattutto del bricolage, saprete sicuramente cos'è uno stencil: lo stencil è, in parole povere, una maschera di diversi materiali e dimensioni che permette di riprodurre una determinata immagine o disegno. È come...
Bricolage

Come decorare un copriletto con gli stencil

Siete stanchi del solito copriletto? Vorreste realizzare un capo originale ed unico, in grado di esprimere la vostra personalità creativa?Niente di più semplice! Con la tecnica dello stencil, vi basterà un po' di manualità ed un pizzico di inventiva...
Bricolage

Come decorare il vetro con la tecnica dello stencil

La tecnica dello stencil non è altro che un modo di decorare oggetti usando una maschera per creare forme con la vernice. È utile per realizzare insegne e decorare oggetti. Purtroppo è pure usato per imbrattare i muri della città. I writer, infatti,...
Bricolage

Come usare la pittura spray sullo stencil

Le sagome degli stencil possono raffigurare sia dei semplici disegni come ad esempio fiori o scritte, sia delle rappresentazioni un po' più imponenti come dei paesaggi urbani o dei ritratti realistici. Anche gli artisti di strada sono soliti utilizzare...
Bricolage

Come Decorare Un Cartoncino Applicando Lo Stencil

In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a decorare un cartoncino applicando lo stencil, per produrre dei particolari e personali biglietti di auguri. Ricavando le mascherine da una sottile rete di metallo a maglie fitte, potremo...
Bricolage

Come decorare un piatto con gli stencil

Se volete dare alla vostra cucina un'atmosfera allegra, provate a decorarla con degli stencil. Per fare questo potete adoperare dei piatti. Eseguendo sopra ogni piatto delle riproduzioni di vari motivi. La decorazione dovete farla usando degli stencil...
Bricolage

Come decorare un armadio con gli stencil

Spesso ci vien voglia di rinnovare l'arredamento della nostra casa. Infatti stancarsi dei propri mobili e armadi è facilissimo. Per rinnovare però ci vogliono molti soldi. Con l'arte del fai date si può cambiare volto ai propri mobili vecchi con poche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.