Come costruire uno stendino per i panni

Tramite: O2O 26/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno stendibiancheria è un elemento che permette di posizionare in maniera ordinata i panni durante l'asciugatura. Molte persone, per semplificarsi le cose, preferiscono acquistare questo utile accessorio per la casa direttamente nei negozi specializzati. Ma, in taluni casi, soprattutto se si possiede una buona dose di inventiva e manualità, può essere simpatico realizzare con le proprie mani uno stendibiancheria. I passi da seguire non sono molti e chiunque può cimentarsi in questa particolare realizzazione. In questa guida vogliamo illustrarvi appunto come costruire uno stendino per i panni.

26

Occorrente

  • 4 assi di legno di 80 cm
  • 4 pezzi di compensato lunghi 60 cm
  • 8 pezzi di legno lunghi 50 cm
  • Carta vetrata
  • Panno umido
  • Olio di lino
36

Tagliate il legno

Mettetevi subito all'opera e procedete come segue. Tagliate quattro assi di legno di quercia lunghe circa 80 cm e praticate tre fori su ciascuna delle assi. Praticate il primo foro a circa 30 cm dal margine, il secondo a circa 50 e l'ultimo a circa 70 cm. Procuratevi anche quattro pezzi di compensato di rovere lunghi circa 60 cm che andrete a forare rispettivamente a 4 cm, a 25, a 50 e a 55 cm di distanza, a partire esattamente da una delle due estremità più corte.

46

Realizzate i fori

Tagliate precisamente 8 pezzi di legno da 50 cm e praticate due fori su ogni pezzo. Il primo foro dovrà trovarsi a 4 cm e l'altro esattamente a 45 cm. A questo punto, arrotondate accuratamente tutti i bordi delle tavole, usando della carta vetrata per renderli perfettamente lisci. Pulite il legno con l'aiuto di un panno umido per rimuovere la polvere e la segatura. Poi rifinite il tutto con l'olio di lino.

Continua la lettura
56

Avvitate i pezzi

Iniziate ad avvitare insieme i pezzi, iniziando prima dal fondo, per poi procedere verso l'alto. Inchiodate dapprima ogni pezzo da 80 cm assieme a quelli da 50 cm, e fate lo stesso con gli altri tre pezzi lunghi. Continuate ad avvitare le parti insieme, unendo precisamente i due lunghi pezzi di legno, facendo naturalmente combaciare i fori. Inserite uno dei pezzi di legno da 50 cm, collegandoli orizzontalmente i due pezzi l'uno con l'altro. Prendete anche gli altri due piccoli pezzi ed inchiodateli alla parte superiore, in posizione orizzontale: questa sarà la parte in cui potrete appendere i vestiti ad asciugare. Infine, inchiodate i quattro rimanenti pezzi attraverso la parte centrale della struttura. Ecco realizzato con pochissima spesa e con molta fantasia manuale uno stendino dove sistemare i panni in attesa della loro asciugatura. Un oggetto completamente fatto con le vostre mani e che sarà in grado di migliorare la vostra vita domestica, semplificandola in modo davvero notevole.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi di rifinire con cura le assi in legno, altrimenti potrebbero scheggiarsi e danneggiare i vestiti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come stendere e stirare i panni senza fatica

Stirare è un'attività noiosa e che porta via tempo, lo pensiamo un po' tutti. Purtroppo è qualcosa che dobbiamo fare se non vogliamo andare in giro con i vestiti stropicciati e fare brutte figure. Anche una stiratura approssimativa non è il massimo....
Casa

Come lavare i panni bianchi

Spesso l'idea di dover lavare dei panni bianchi ci preoccupa in quanto i capi chiari, ed in particolare quelli bianchi, sono molto facili da rovinare e da macchiare durante il lavaggio e si rischia di renderli inutilizzabili. Proprio per questo di seguito...
Casa

10 regole per stendere il bucato

Quando facciamo il bucato è importante non solo attenersi al metodo di lavaggio, che va fatto accuratamente per ogni tipo di indumento, ma è fondamentale anche la fase finale, cioè come stendere i panni per farli asciugare ed evitare che si possano...
Casa

Come costruire un'asciugatrice

Durante la stagione invernale, col freddo e l'umidità, l'operazione di asciugatura dei nostri panni stesi può risultare davvero complicata. Diventa per cui fondamentale in alcuni casi l'utilizzo di un'asciugatrice. Questo strumento permetterà in poche...
Casa

Come costruire una cabina armadio

La cabina armadio è un ambiente funzionale di modeste dimensioni non sempre facile da ricavare in casa. Infatti, richiede spazi adeguati per ospitare la persona fisica ed i rispettivi ingombri. Alcune abitazioni possiedono cabine armadio fornitissime...
Casa

Come costruire una scrivania

Molte persone, dedicandosi alla tecnica del fai da te, riescono a realizzare non solo delle decorazioni per arricchire l'ambiente domestico e dare personalità ad esso ma anche a costruire dei veri e propri mobili. Nonostante serva qualche competenza...
Casa

Come costruire un presepe con cascata in modo semplice ed economico

Con l'avvicinarsi del Natale arriva anche il momento di costruire il presepe che è un simbolo del periodo delle feste. Alcuni tra voi si dedicheranno a costruire il loro presepe dove non può mancare il fiume con la cascata. Eccovi quindi qualche suggerimento...
Casa

Come costruire un pollaio con materiali di recupero

Se abbiamo un ampio giardino ed intendiamo installare un pollaio, non è necessario spendere molti soldi per realizzarlo. È infatti possibile optare per materiali di recupero, utilizzando qualche attrezzo da taglio, collanti e chiodi. Nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.