Come costruire uno stetoscopio giocattolo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo stetoscopio è uno strumento di forma tubolare, allargato ad imbuto in una estremità, originariamente di legno, usato dai medici per auscultare i suoni originati nel corpo del paziente, come ad esempio quelli prodotti dal cuore e dagli organi della respirazione o, nelle donne incinte, dal feto. Prima della sua invenzione, i medici erano soliti appoggiare l'orecchio al petto del paziente, nella speranza di sentire qualcosa. Lo stetoscopio fu inventato in Francia nel 1816. Nella guida che segue vi saranno forniti tutti i suggerimenti possibili su come costruire uno stetoscopio giocattolo.

26

Occorrente

  • Tubicino lungo 1 m.
  • 3 piccoli imbuti di plastica.
  • Un giunto.
36

Ciò di cui avete bisogno è un tubicino di plastica della lunghezza di circa un metro, che avete la possibilità di procurarvi facilmente da un ferramenta o anche in negozi che vendono oggettistica per acquari, chiedendo del tubicino usato per montare gli aereatori. In questi negozi è possibile anche trovare dei giunti a Y, a T o a tre vie. Nel caso in cui non li trovaste, potrete rivolgervi a negozi specializzati in prodotti chimici. La grandezza degli giunti non dovrà tuttavia superare il diametro del vostro tubicino. Per ultimo avete bisogno di tre piccoli imbuti di plastica.

46

A questo punto prendete il vostro tubicino e tagliate da questo due pezzetti lunghi venticinque centimetri. Prendeteli ed attaccate ad una estremità di ognuno un imbuto. Prendete quindi i vostri tubicini con gli imbuti e applicateli nella parte superiore del giunto. Successivamente prendete il tubo restante e fate lo stesso procedimento, attaccandovi da una parte un imbuto e dall'altra il giunto. Se l'imbuto non entra nei tubicini, oppure vi entra ma non vi resta attaccato, potete certamente fermare il tutto con dello scotch trasparente, in maniera tale da rendere tutta la vostra struttura più solida.

Continua la lettura
56

Ora che la struttura del vostro bellissimo stetoscopio è completa, non vi resta che decorarlo! Potete usare dei colori acrilici e colorare di nero o grigio scuro gli imbuti e il giunto e con un grigio i vostri tubicini. Fatto questo mettete il tutto ad asciugare. In alternativa, potete rivestire le parti del vostro stetoscopio con della carta velina grigia e nera o con altre carte colorate che più vi piacciono. Potete comunque utilizzare della colla vinilica allungata con acqua, oppure semplicemente dello scotch, in maniera tale che il vostro rivestimento aderisca meglio alle parti del vostro stetoscopio. Buon lavoro e buon divertimento!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamoci di decorarlo a dovere!Se l'imbuto non entra nei tubicini, oppure vi entra ma non vi resta attaccato, potete certamente fermare il tutto con dello scotch trasparente, in maniera tale da rendere tutta la vostra struttura più solida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un girello giocattolo in legno

Come sappiamo, un bambino ha bisogno di un utile sostegno per poter cominciare ad imparare a camminare da solo, oltre all'aiuto della sua mamma o del suo papà. Per questo motivo vi è in commercio ormai da parecchi anni il girello, che altro non è che...
Altri Hobby

Come fare un giocattolo rumoroso per neonati

In questa guida vi mostrerò come fare un giocattolo rumoroso adatto per i neonati. Tutti sanno che i bambini adorano giocare, ma la cosa più divertente è che spesso passano il loro tempo con tutto fuorché con i giocattoli acquistati nei negozi. Viene...
Altri Hobby

Come realizzare una cucina giocattolo in feltro

I giocattoli per i bambini sono degli oggetti che si è soliti regalare per le feste di compleanno e le altre festività e che nella maggior parte dei casi svolgono anche una funzione didattica o di supporto alla crescita del nostro figlio. In particolare...
Altri Hobby

Come costruire una cerbottana

La cerbottana è un attrezzo da caccia di lunga datazione. È infatti una delle armi più primitive create dall'uomo per la cattura di piccoli animali. Funziona ad aria e consiste in un tubo di varia lunghezza. Il soffio, ad una delle sue estremità,...
Altri Hobby

Come costruire una nave dei pirati

I pirati sono tra i personaggi più amati dai bambini in assoluto. Esistono tantissime serie a cartoni animati, così come tanti film, che alimentano questa passione. Si tratta infatti di personaggi inclusi tra i grandi classici, che non passano mai di...
Altri Hobby

Come costruire un aquilone da trazione

Quella seguente è una guida perfettamente adatta a chi ama inventare giocattoli e giochi con le proprie mani in maniera semplice e con materiale facilmente reperibile, possibilmente "a costo zero". Ma vediamo di cosa si tratta. Avete mai pensato di costruire...
Altri Hobby

Come costruire una girandola fai da te

La girandola è uno splendido giocattolo in cui viene sfruttata l'aria per far muovere un'elica issata nella parte superiore di un bastoncino. Tutti, anche solo in un'unica occasione, hanno giocato con una o più girandole, che sono davvero un piacevole...
Altri Hobby

Come costruire un robot con materiali riciclati

I materiali che si possono trovare in casa da riciclare possono essere molteplici, spesso il loro utilizzo, si finalizza a quello classico, ma per tutti coloro che hanno fantasia ed una giusta manualità, si possono creare dei giocattoli per i propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.