Come creare addobbi natalizi con rametti ghiacciati

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In vista dell'avvicinamento delle festività natalizie, ecco un'idea davvero originale, facile da realizzare ed economica per creare qualcosa di nuovo con cui addobbare l'albero o semplicemente da utilizzare come centrotavola da mostrare agli amici. Nella seguente guida, vi illustrerò come creare addobbi natalizi con dei rametti ghiacciati (permanenti) seguendo una semplice procedura. L'effetto finale risulterà davvero simpatico e accenderà curiosità negli invitati. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • rametti di legno
  • palline naftalina
  • Un contenitore
  • Un piatto/piastra in metallo
36

Per prima cosa, dovrete cercare di raccogliere alcuni rametti secchi (ma decorativi), a seconda dell'utilizzo che ne farete, possibilmente non troppo spinosi. Naturalmente, tutto il procedimento dovrà essere proporzionato in base alla grandezza dei rami. I rami di pino o di abete sono i più indicati per questa tipologia di lavorazione, e andranno bene anche se sono ancora un po' verdi, ma potranno essere utilizzati anche i rametti di altre piante, come ad esempio l'olmo. Tuttavia, i rami di abete emanano un certo profumo natalizio che pervade tutta la casa, e che rallegrerà i bambini e anche gli ospiti che si sentiranno ancora più accolti in casa vostra.

46

Successivamente, procuratevi un contenitore di dimensioni idonee, all'interno del quale andrà posizionato "in sospensione" il ramo da trattare. Per questa operazione, andranno bene i classici vasi di plastica per le piante. Il contenitore dovrà essere utilizzato capovolto, e dovrà avere un piccolo foro alla base, che sarà utile sia per appendere in sospensione il ramo, sia per creare un tiraggio, una specie di caminetto che convogli i vapori sul ramo. Per tenere il ramo in sospensione, basterà utilizzare del fil di ferro che potrete trovare nelle migliori mercerie o anche dello spago. Inoltre, se il contenitore fosse privo di foro, sarà necessario realizzarlo.

Continua la lettura
56

Una volta appeso il ramo all'interno del contenitore capovolto, prenderete un piatto o una piastra in metallo su cui verranno posate delle palline di naftalina (la quantità varia a seconda della grandezza del ramo) e lo posizionerete in modo da essere la base del contenitore. Come ultimo passaggio, porrete sotto il piatto o piastra in metallo una sorgente di calore, una candela e un batuffolo imbevuto di alcool sul fuoco della cucina (al minimo). Il fuoco farà fondere ed evaporare la naftalina, che si cristallizzerà nuovamente sul ramo. Una volta terminata la procedura, potrete utilizzare i rametti "ghiacciati" facendo attenzione a non romperli. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La quantità di naftalina varierà a seconda che si tratti di un ramo più grosso o uno più piccolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare addobbi natalizi a costo zero

Con l'avvicinarsi del periodo natalizio sono molte le persone che danno sfogo alla propria fantasia cercando modi sempre nuovi per decorare la propria casa. I centri commerciali mettono a disposizione per i propri clienti ogni tipo di addobbo, dagli alberi...
Bricolage

Come creare addobbi natalizi con le pigne

Il Natale è un momento magico dell'anno, e creare da soli gli addobbi per il proprio albero è davvero uno dei modi migliori per immergersi nell'atmosfera natalizia. Gli ornamenti realizzati con le proprie mani e secondo i propri gusti renderanno l'albero...
Bricolage

Come realizzare addobbi natalizi con la pasta

Generalmente quando parliamo di pasta ci riferiamo all’aspetto culinario, ricordando la tavola di tutti i giorni: infatti la pasta, nella gastronomia del Bel Paese, ha un ruolo di protagonista indiscussa. Oggi noi non parliamo però dell’aspetto gastronomico...
Bricolage

Come Fare Addobbi Natalizi A Forma Di Ghiaccioli Con Bottiglie Di Plastica

Il Natale è alle porte. Le città si vestono a festa, riempiendosi di luci colorate ed insegne ad intermittenza. In casa, cominciano i preparativi. Si riesumano i pastorelli, le miniature di antiche abitazioni del tempo, gli animali e tutto l'occorrente...
Bricolage

Come Realizzare Addobbi natalizi Con le Bottiglie Di Plastica

Quando arriva il periodo natalizio si fa di tutto pur di arredare l'interno e l'esterno della propria casa. Più è addobbata e più trasmette l'atmosfera natalizia. E naturalmente una casa ben addobbata è molto piacevole. Non molti però pensano di...
Bricolage

10 addobbi natalizi per la porta d'ingresso

Quando le festività natalizie si avvicinano, una delle preoccupazioni più grandi (se così si può chiamare) è la scelta degli addobbi.ub">Chiunque sa come allestire un bel presepe o un bell'albero di natale, ma non tutti sono a conoscenza di come...
Bricolage

Come creare addobbi natalizi con i cd/dvd

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare degli addobbi, unici ed anche molto originali, con l'utilizzo di alcuni cd/dvd. Grazie al metodo del fai da te, anche noi, potremo creare degli strumenti di addobbo...
Bricolage

Addobbi natalizi fai da te con candele

Il periodo di Natale è alle porte, e guardarsi un po’ in giro in fatto di idee per addobbare gli ambienti domestici fornirà qualche spunto interessante per cominciare a preparare qualcosa di unico e raffinato. Per le decorazioni di Natale si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.