Come creare composizioni di piante in vasi trasparenti con la ghiaia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È diventato sempre più di moda utilizzare vasi trasparenti che lasciano intravedere il substrato di una pianta, creando un effetto decorativo davvero meraviglioso da guardare. Questo sistema di composizioni non è soltanto questione di estetica ma è anche un modo pratico specialmente d'estate, quando le proprie piante hanno bisogno di maggiore umidità. L'utente, quindi, potrà liberare la propria fantasia e decorare la casa con i medesimi vasi trasparenti, completandoli con la ghiaia (cioè un materiale non friabile con un'ottima resistenza) o mazzi di fiori. Questo abbellimento è pensato per donare allegria ed un tocco di colore a tutta la propria abitazione. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Vaso di vetro
  • Pianta
  • Ghiaia
  • Acqua
36

Anzitutto, i vasi in vetro tendono a non essere un granché quando sono vuoti. Ecco perché questo tipo di vaso decorato con dell'apposita ghiaia, ovvero dei sassolini colorati molto piacevoli da osservare, lascia libero spazio alla fantasia e al gusto personale. Per prima cosa, è necessario scegliere un vaso di vetro, una pianta qualsiasi e della ghiaia decorativa, acquistabile facilmente in tutti i negozi specializzati in giardinaggio. Una volta che l'utente ha individuato quest'ultimi elementi, può procedere con la decorazione. Riempire, a questo punto, metà del suddetto contenitore in vetro con la ghiaia.

46

Quest'ultima ha uno scopo non solo decorativo, ma è utilissima anche per facilitare il drenaggio delle piante, accumulando l'acqua in eccesso che fuoriesce dal substrato. Estrarre, in seguito, con delicatezza la pianta dal proprio contenitore e collocarla con tutta la zolla intatta sulla ghiaia in questione. Riempire, poi, il vaso con altra ghiaia. Le piante per vivere hanno bisogno di molta luce, aria, acqua sufficiente e di alcuni elementi nutritivi. È indispensabile, dunque, annaffiare la pianta e collocarla su una finestra con luce, senza lasciare mai che si secchi completamente.

Continua la lettura
56

Questo sistema risulta efficace soprattutto nei mesi più caldi, perché consente di aumentare l'umidità ambientale. È consigliabile, comunque, non esporre il vaso trasparente in pieno sole, dato che i raggi solari attraversando il vetro, potrebbero bruciare le piantine riscaldando troppo il contenitore. Se non si intende, inoltre, annaffiare la pianta in questione quotidianamente, è fattibile procedere effettuando il rinvaso. Con una maggiore quantità di terra vicino alla zolla, infatti, la capacità della ghiaia di trattenere l'acqua aumenterà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come sistemare la ghiaia in giardino

Se si ha un giardino da rendere vivibile ed esteticamente piacevole, alcune parti dovranno essere destinate alla semina di piante e fiori, mentre altre saranno dedicate alla pavimentazione. Pavimentare un giardino, soprattutto se grande, può essere un'operazione...
Giardinaggio

Come realizzare un sentiero di ghiaia

Per realizzare un sentiero di ghiaia non avendo alcuna esperienza, basta affidarsi alla creatività mettendo tanta fantasia. Con il materiale occorrente e poca spesa è possibile concretare un lavoro di abbellimento, creando dei bordi ben definiti, con...
Giardinaggio

Come evitare i ristagni di acqua nei vasi

Tra le minacce piú diffuse nei giardini e nelle terrazze, ci sono i ristagni di acqua nei vasi. Questo fenomeno può causare diverse malattie alle piante e, in alcuni casi, può farle morire precocemente. Esistono tuttavia dei piccoli accorgimenti per...
Giardinaggio

Come mantenere al meglio le composizioni floreali

Per decorare in modo davvero creativo la nostra abitazione, si possono acquistare delle composizioni floreali di tulipani, rose o mughetti, che si potranno poi sistemare in qualche vaso di diverse dimensioni. Il problema principale dei fiori, è che hanno...
Giardinaggio

Come realizzare una composizione verticale con vasi

È vero che con la creatività si riesce a porre rimedio a molti fastidiosi problemi, ottenendone spesso anche dei risultati molto belli da guardare. Chi ama le piante e ne possiede parecchie, può talvolta avere dei problemi di spazio nei balconi per...
Giardinaggio

Come essiccare fiori recisi per composizioni

In questo articolo, vogliamo parlarvi di un argomento molto bello ed anche del tutto profumato. Stiamo parlando di come poter essiccare nella maniera corretta e veloce, i fiori recisi, per creare delle bellissime composizioni. Sono veramente in tanti,...
Giardinaggio

Come preparare i recipienti per le piante

Le piante che solitamente si acquistano nei vivai, sono vendute in contenitori di plastica esteticamente non molto belli. Oltre al fattore estetico i vasi di plastica non costituiscono il miglior modo per allevare una pianta, per cui specie se si tratta...
Giardinaggio

Come utilizzare anfore e vasi rotti in giardino

Se abbiamo un giardino ed intendiamo arredarlo in modo originale e con gusto, possiamo sfruttare svariati oggetti magari riciclandoli. Un esempio sono anfore e vasi rotti, che possono ritornare utili per creare funzionali decorazioni. In riferimento a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.