Come creare composizioni di piante in vasi trasparenti con la ghiaia

Tramite: O2O 10/07/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

È diventato sempre più di moda utilizzare vasi trasparenti che lasciano intravedere il substrato di una pianta, creando un effetto decorativo davvero bello da guardare. Questo sistema di composizioni non è soltanto questione di estetica ma è anche un modo pratico, specialmente d'estate, per far vivere meglio le proprie piante che, durante la bella stagione, hanno sempre bisogno di maggiore umidità. L'utente, quindi, potrà liberare la propria fantasia e decorare la casa con i medesimi vasi trasparenti, completandoli con la ghiaia (cioè un materiale non friabile con un'ottima resistenza) o con dei mazzi di fiori. Questo abbellimento è pensato per donare allegria ed un tocco di colore a tutta la propria abitazione. Vediamo quindi come procedere.

28

Occorrente

  • Vaso di vetro
  • Pianta
  • Ghiaia
  • Acqua
  • Bacinella
  • Alcol etilico
  • Filo o spago di nylon
  • Damigiana di vetro
  • Accendigas da cucina
38

Create un vaso trasparente

Uno degli elementi decorativi di maggiore suggestione di queste piante è indubbiamente rappresentato dai vasi trasparenti all'interno dei quali le piante sono collocate. Ecco perché, se siete provvisti di particolare fantasia e di spiccato gusto estetico, potreste innanzitutto pensare di attribuire ai vostri vasi delle forme particolari ed originali. Come fare? Utilizzando semplicemente del fuoco. In questi casi, avendo a che fare con la produzione di fiamme, vi raccomandiamo la massima accortezza e l'utilizzo di guanti protettivi. Prendete dunque una bottiglia di vetro (di quelle simili alle damigiane che contengono il vino). Dovrete quindi trasformare queste grandi bottiglie di vetro in graziosi vasi trasparenti. Per fare ciò, occorrerà tagliare la parte alta della bottiglia. Fate in questo modo: prendete uno spago (o un filo di nylon) e arrotolatelo attorno al becco della bottiglia. Fate un nodo e stringete bene. Poi togliete lo spago e mettetelo all'interno di un'ampolla con dentro dell'alcol etilico.

48

Staccate la parte alta della bottiglia

Dopo che il filo di nylon si sarà imbevuto completamente, toglietelo dalla soluzione etilica e rimettetelo lungo il becco della bottiglia, stringendolo bene. Prendete poi un accendigas da cucina ed iniziate a dare fuoco al filo. In questi casi, vi raccomandiamo ancora la massima prudenza: munitevi di guanti, occhiali protettivi ed allontanate il più possibile il viso, quando accendete la fiamma. Dopo pochi secondi, togliete il filo. Passate poi la damigiana sotto l'acqua fredda: vedrete che il vetro si straccherà da solo, creando un perfetto vaso trasparente, pronto per essere utilizzato come contenitore per le piante e la ghiaia.

Continua la lettura
58

Riempite con la ghiaia

Ma, se desideraste evitare il procedimento di realizzazione di un vaso particolare, potreste anche acquistarne uno già fatto. Certo, i vasi in vetro tendono a non essere un granché quando sono vuoti. Ecco perché questo tipo di vaso decorato con dell'apposita ghiaia, ovvero dei sassolini colorati molto piacevoli da osservare, lascia libero spazio alla fantasia e al gusto personale. Per prima cosa, è necessario scegliere un vaso di vetro, una pianta qualsiasi e della ghiaia decorativa, acquistabile facilmente in tutti i negozi specializzati in giardinaggio. Una volta che l'utente ha individuato quest'ultimi elementi, può procedere con la decorazione. Riempite, a questo punto, metà del suddetto contenitore in vetro con la ghiaia.

68

Inserite la pianta

Quest'ultima ha uno scopo non solo decorativo, ma è utilissima anche per facilitare il drenaggio delle piante, accumulando l'acqua in eccesso che fuoriesce dal substrato. Estrarre, in seguito, con delicatezza la pianta dal proprio contenitore e collocarla con tutta la zolla intatta sulla ghiaia in questione. Riempire, poi, il vaso con altra ghiaia. Le piante per vivere hanno bisogno di molta luce, aria, acqua sufficiente e di alcuni elementi nutritivi. È indispensabile, dunque, annaffiare la pianta e collocarla su una finestra con luce, senza lasciare mai che si secchi completamente.

78

Esponete all'ombra

Questo sistema risulta efficace soprattutto nei mesi più caldi, perché consente di aumentare l'umidità ambientale. È consigliabile, comunque, non esporre il vaso trasparente in pieno sole, dato che i raggi solari attraversando il vetro, potrebbero bruciare le piantine riscaldando troppo il contenitore. Se non si intende, inoltre, annaffiare la pianta in questione quotidianamente, è fattibile procedere effettuando il rinvaso. Con una maggiore quantità di terra vicino alla zolla, infatti, la capacità della ghiaia di trattenere l'acqua aumenterà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un sentiero di ghiaia

Per realizzare un sentiero di ghiaia non avendo alcuna esperienza, basta affidarsi alla creatività mettendo tanta fantasia. Con il materiale occorrente e poca spesa è possibile concretare un lavoro di abbellimento, creando dei bordi ben definiti, con...
Giardinaggio

Come mantenere al meglio le composizioni floreali

Per decorare in modo davvero creativo la nostra abitazione, si possono acquistare delle composizioni floreali di tulipani, rose o mughetti, che si potranno poi sistemare in qualche vaso di diverse dimensioni. Il problema principale dei fiori, è che hanno...
Giardinaggio

Come essiccare fiori recisi per composizioni

In questo articolo, vogliamo parlarvi di un argomento molto bello ed anche del tutto profumato. Stiamo parlando di come poter essiccare nella maniera corretta e veloce, i fiori recisi, per creare delle bellissime composizioni. Sono veramente in tanti,...
Giardinaggio

Come fare composizioni floreali con l'ikebana

L'ikebana è l'arte giapponese della composizione floreale. La filosofia si fonda principalmente sul triplice simbolismo: Cielo, Uomo e Terra. Il triangolo costituisce l'elemento chiave. Lo stelo più alto rappresenta la volta celeste, il medio l'essere...
Giardinaggio

Come preparare un terriccio adeguato per grandi vasi

Vi sono degli ingredienti base necessari per la preparazione di un ottimo terriccio. Del resto, non bisogna dimenticare che le piante assorbono il nutrimento soprattutto dalla terra. Sarebbe consigliabile un mix di questi tre tipi di terreno: argilloso,...
Giardinaggio

Le migliori piante da terrazzo

Le piante possono essere coltivate sia in in piena terra che nei vasi. Ingentiliscono spazi, creano giardini, abbelliscono e arredano terrazzi. Ai giorni nostri, salvo rari casi, fiori, arbusti ed in generale piante possono essere messe a dimora sia...
Giardinaggio

Come riciclare i vasi rotti

Per gli amanti del giardinaggio non è cosa rara ritrovarsi con vasi rotti, dovuti alle intemperie o a piccoli incidenti di trasporto. Per gli appassionati di riciclo creativo, inoltre, la raccolta di quelli che possono essere definiti a tutti gli effetto...
Giardinaggio

Come utilizzare le palline decorative in gel per piante

Vengono chiamate in diversi modi: sfere decorative, palline in gel, idrogel, ecc. Sono delle piccole sfere che assorbono l'acqua aumentando il loro volume e rilasciandola poi gradatamente in base alle esigenze della piantina contenuta nel loro vaso. Queste...