Come creare con un ombrello una composizione floreale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È sicuramente capitato a tutti di rompere un ombrello, probabilmente anche più di uno: un forte colpo di vento, un'apertura automatica fuori uso o uno strappo nel tessuto, ed ecco che si deve provvedere ad acquistarne uno nuovo! Il vostro ombrello si è rovinato e state per buttarlo? Non fatelo! Se è dotato di manico e se non è completamente distrutto, potrete recuperarlo: otterrete uno stupendo elemento decorativo per abbellire la vostra casa. Seguite i prossimi passi e scoprirete come utilizzarlo con creatività e fantasia per creare una deliziosa composizione floreale.

26

Occorrente

  • fiori secchi misti, bomboletta di vernice atossica dorata, ovatta, un lungo pezzo di fil di ferro, nastro di seta
36

Acquistare il materiale per la composizione

A volte con un pizzico di buona volontà e di passione per il 'fai da te', ciò che sembra non servire più può essere facilmente recuperato e trasformato. Per preparare una bellissima composizione floreale con il vostro ombrello danneggiato, dovete innanzitutto acquistare un grande mazzo di fiori secchi misti, scegliendoli con lo stelo piuttosto lungo e resistente. Spiegate al negoziante l'utilizzo che intendete farne: vi indicherà sicuramente gli elementi maggiormente adatti alla vostra composizione floreale. Vi servirà poi una bomboletta di vernice atossica dorata, dell'ovatta, un lungo e robusto pezzo di fil di ferro e un nastro di seta dello stesso colore dei fiori: deve essere alto circa cinque centimetri e lungo almeno mezzo metro.

46

Spruzzare la vernice sull'ombrello

Adesso iniziate a creare la composizione floreale. Con un panno inumidito in acqua leggermente saponata, pulite bene il tessuto ed il manico dell'ombrello, quindi lasciate asciugare perfettamente tutto quanto. Trascorso il tempo necessario, disponete diversi fogli di giornale sul pavimento. Aprite l'ombrello e spruzzatelo esternamente con la vernice dorata. Non importa se la superficie non verrà uniformemente coperta di colore: il risultato finale sarà in ogni caso di grande effetto. Non spruzzate ancora il manico: lo farete successivamente. Richiudete l'ombrello prima di permettere alla vernice di essiccarsi (potrebbe screpolarsi!), poi appendetelo ad un sostegno e lasciate asciugare il colore.

Continua la lettura
56

Completare la composizione

Adesso spruzzate il manico, poi lasciate essiccare la tinta appoggiando l'ombrello ormai asciutto su una sedia. Trascorso il tempo necessario, prendete l'ombrello: lasciandolo chiuso, inseritevi all'interno dei batuffoli di ovatta partendo dal fondo. Spingeteli in basso e al centro, aiutandovi con il pezzo di fil di ferro, quindi sistemateli in maniera tale da creare una lieve imbottitura, ma senza esagerare. Ora inseritevi i fiori disponendoli armoniosamente, proprio come se si trattasse di un composizione da inserire in un vaso. Avvolgete l'ombrello con il nastro e stringete quest'ultimo con un bel fiocco. Bene, la vostra elegante composizione è pronta per essere appesa ad una porta o in qualsiasi altro punto della casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I fiori possono anche essere anche scelti in tessuto, inoltre si possono eventualmente acquistare di un unico colore: l'effetto sarà più probabilmente raffinato ma meno vivace
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come confezionare una composizione con il pane ed i fiori

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter confezionare una composizione con l'utilizzo del pane ed i fiori, il tutto facendo riferimento alle proprie mani e con la propria fantasia. Iniziamo subito con il dire che...
Casa

5 decorazioni floreali per Pasqua

La Pasqua è una delle ricorrenze più attese in quanto rappresenta un'occasione per stare con i propri cari davanti ad una tavola ricca di prelibatezze e finemente addobbata! Quale migliore occasione se non la primavera per decorare la tavola con una...
Casa

Come seccare i fiori

Avete mai voluto realizzare qualche composizione con i fiori? Sappiamo tutti che far durare un bel mazzo di fiori o una composizione con fiori appena colti è complicato, anche se si usano le dovute accortezze e cure. Per questo vogliamo parlavi di un...
Casa

Come realizzare un mazzolino di peonie e ortensie

Le ortensie e le peonie sono dei fiori molto usati per la decorazione della casa e per la creazione di bouquet per i matrimoni. Queste due tipologie di fiori, abbinati tra loro, creano infatti un assemblaggio elegante e sobrio. Per quanto riguarda l'ortensia,...
Casa

Come fare una vetrata con dei fiori

Le vetrate sono davvero splendide. Sono capaci di rendere elegante e raffinato qualsiasi ambiente. Sopratutto se sono decorate molto finemente. Ad esempio, un tema che può dare alle vetrate un notevole tocco di eleganza sono sicuramente quelli floreali....
Casa

Come decorare un tavolino con i fiori secchi

Primavera è sinonimo di rinnovamento e freschezza. La casa si veste di nuovi colori. Si cambiano i tendaggi, i rivestimenti dei divani, la biancheria delle camere da letto. I complementi d'arredo rimangono gli stessi di sempre, ma è possibile personalizzarli...
Casa

Come realizzare un mazzolino di rose da appuntare

Nella moda, al giorno d'oggi, la parola d'ordine è originalità! Per distinguersi a volte può bastare buon gusto, un po' di inventiva e qualche piccolo dettaglio. Ad esempio anche un semplice fiore o poco più, spesso, può dare un tocco di classe all'outfit....
Casa

5 idee per riciclare i piatti di ceramica

Se in casa abbiamo dei piatti di ceramica magari decorati in modo fine e soprattutto antichi, e che non sono più utilizzabili in quanto leggermente scheggiati o sparigliati, possiamo tuttavia riciclarli per creare degli oggetti decorativi da utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.