Come Creare Cordoncini In Lana Per Le Scarpette Da Neonato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Adorate realizzare degli oggetti o indumenti direttamente a mano (con l'uncinetto oppure ai ferri)? Molto spesso è possibile che vi troviate a dover rifinire il vostro progetto attraverso un cordoncino.
Presso una merceria non sempre si riesce a trovare il materiale del colore adeguato alla vostra necessità. Desiderate risolvere questo problema? Nella seguente pratica guida, vi spiegherò come bisogna creare velocemente dei cordoncini in lana per le scarpette da neonato. Spero di avervi chiarito le idee e vi auguro buon lavoro!!!

26

Occorrente

  • Filato di lana o cotone
  • Matita
  • Maniglia o luogo dove poter appuntare temporaneamente il filo
36

Per creare questo lavoro a mano, avrete bisogno del medesimo filato di lana o cotone adoperato per realizzare le scarpette da neonato. Qualora lo vogliate, potrete ovviamente decidere di comprare un filo a contrasto o un filato di un altro colore a vostro gradimento. L'unica oculatezza sarà quella di possedere un filo lungo quattro volte la lunghezza finale del cordoncino da creare.
Cominciate la lavorazione unendo i due capi del filato appena ricavato. Proseguite legandoli tramite un nodino doppio e resistente. Tagliate poi l'eccesso di filo che fuoriesce dai nodi, adoperando un paio di forbici da cucito.

46

Per mantenere bloccato l'anello di lana o cotone appena ricavato, servitevi di una matita appuntata da qualsiasi parte (sempre che risulti utile a tenere fermo le scarpette da neonato). Qualora ci fossero dei bambini in casa, potreste coinvolgerli nel progetto invitandoli ad aiutarvi a mantenere il filato. In questo modo, loro si sentiranno importanti e voi avrete creato un momento intimo che rafforza il vostro rapporto.
Se nessuna delle opzioni precedenti vi rimane facile, avreste l'opportunità di sfruttare un chiodo di un quadro già appeso alla parete. Dopo aver trovato l'appoggio, iniziate a ruotare il vostro anello di lana o cotone sempre nello stesso verso. La direzione è indifferente, a condizione che vi sentiate più comodi a seguire quel lato.

Continua la lettura
56

Le rotazioni vanno eseguite sempre nello stesso verso e finché l'anello di lana o cotone non sarà terminato. Quando vi diventerà impossibile continuare ad attorcigliare il filato, unite le due estremità e premete verso il basso il centro del filo attorcigliato (per tenderlo). In questo modo, il cordoncino prenderà ad attorcigliarsi di nuovo su se stesso e avrà così una maggiore resistenza.
Concluso il tutto, effettuate un piccolo nodo nell'estremità aperta. In questa maniera, avrete creato dei simpatici e semplici cordoncini per le scarpette da neonato. Qualora lo vogliate, potrete sciogliere della cera ai due estremi e ricreare la parte prensile che si ha nei classici lacci acquistabili in merceria o presso una catena di negozi riforniti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il filo potrà essere lo stesso di quello utilizzato per creare le scarpette da neonato oppure a contrasto o di un altro colore.
  • Nel mantenere il filo, potrete avvalervi dell'ausilio di un vostro bambino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare le scarpette di feltro

Realizzare degli oggetti fatti a mano può dare una grande soddisfazione e allora perché non creare delle scarpe in feltro fai da te? Un oggetto gradevole, sia per voi che grazioso da regalare ad amici e parenti, utilizzando un materiale naturale come...
Cucito

Fai da te: cuffia per neonato

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di cuffie. Nello specifico, come avrete visto nel titolo stesso della guida, andremo a parlare di fai da te, parlando di cuffia per neonato.Se stiamo preparando il corredino per il neonato e desideriamo...
Cucito

Come realizzare delle scarpette ai ferri

Una cosa abbastanza risaputa è che le mani ed i piedi di un bambino neonato risultano molto spesso essere freddi anche in giornate caldo o tiepide. Tutto ciò è assolutamente una cosa normale ed è dovuto al fatto che i bambini piccoli ed ancora in...
Cucito

Come creare vestiti all'uncinetto per un neonato

L'arrivo di un bambino è sempre una grandissima emozione per la famiglia. Che si tratti di un neonato o di una neonata, è sempre bello creare o acquistare dei vestitini come omaggio per festeggiare la nascita e far indossare un capo speciale al bambino...
Cucito

Come Realizzare Un Coprifasce Per Bebè In Lana Zephir

II coprifasce per bebè è un capo essenziale, richiesto anche negli ospedali alle neomamme come parte del corredo che comprende tutto il necessario per il neonato. Si tratta di una camicina, che un tempo serviva a coprire le fasce. Nei passi successivi...
Cucito

Come realizzare scarpine per neonato all'uncinetto

L'uncinetto è un hobby appassionante e distensivo. Per realizzarlo serve un attrezzo, chiamato appunto uncinetto, un astina non più lunga di 12 centimetri, alla cui estremità è presente un piccolo uncino, utile a tirare il filo durante la lavorazione....
Cucito

Come fare un cappellino per un neonato

Quando dobbiamo fare un regalo ad un neonato non c'è niente di meglio che orientarsi su oggetti utili ma, allo stesso tempo, eleganti per cui la scelta di un cappellino è, senza dubbio, l'ideale per tenerlo caldo e comodo durante le passeggiate giornaliere,...
Cucito

Come riutilizzare le sciarpe di lana

Negli ultimi anni va sempre più di moda l'arte del riciclo. Infatti moltissime persone evitano di buttare via oggetti e vecchi indumenti e li riutilizzano in svariati modi. L'arte del riciclo ha coinvolto tutti che mettono in campo la loro creatività....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.