Come Creare Degli Anatroccoli Di Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molto spesso per la Pasqua i bambini colorano le uova che caratterizzano proprio questo periodo. Però in questa guida, voglio proporti un lavoretto fai da te davvero originale, infatti all'interno di essa troverai le spiegazioni che ti permetteranno di realizzare in pochissimo tempo un anatroccolo di Pasqua. Ovviamente, realizzando tu stesso questa particolare creazione avrai la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrai la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Continua, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come creare degli anatroccoli di Pasqua.

25

Occorrente

  • gusci di uova
  • pittura acrilica gialla
  • occhi ballerini
  • gomma crepla arancione
  • sabbia
  • carta velina gialla
  • colla decoupage
35

Per poter realizzare questo lavoretto fai da te, la prima operazione che dovrai fare, risulta essere prefisamente quella di prendere i gusci delle tue uova, e successivamente li dovrai dipingere utilizzando esattamente la pittura acrilica gialla. A questo punto, dovrai aspettare che il colore si asciughi perfettamente, ci vorranno circa 30 minuti. Dopo aver fatto questo, dovrai riempire l'uovo con circa un terzo di sabbia, andrà bene anche la sabbia del mare.

45

Dopo aver fatto anche questo passaggio, dovrai prendere precisamente la colla per il decoupage, e successivamente dovrai coprire il buco nel guscio con un pezzo di carta velina gialla. Nel frattempo che la colla si asciuga correttamente, potrai iniziare a realizzare il becco e i piedi palmati del tuo simpatico anatroccolo. Per far questo, dovrai prendere un cartoncino arancione e su di esso dovrai disegnare il becco e le zampe. Successivamente li dovrai ritagliare utilizzando le forbici.

Continua la lettura
55

A questo punto, vale a dire dopo che hai creato il becco e le zampe, le dovrai incollare sull'uovo utilizzando come al solito la colla per decoupage, per un lavoro perfetto, ti consiglio di rispettare i tempi di asciugatura. Successivamente, dovrai incollare sull'uovo, anche gli occhietti ballerini. Dopo aver fatto questo il lavoro è terminato. Ma potrai personalizzare il tutto, appliccando sull'anatroccolo, anche delle piume.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare le uova di Pasqua con lo smalto

Le semplici uova che solitamente tutti conservano in cucina possono diventare dei veri e propri capolavori artistici per rendere la casa più allegra ed accogliente durante le vacanze di Pasqua. Oltre alle classiche uova di Pasqua di cioccolato, con i...
Casa

Lavoretti di Pasqua dell'ultimo minuto

La Pasqua è sicuramente la festa più attesa e più divertente per i bambini. Esistono infatti tantissimi tipi di lavoretti che i bambini possono creare per decorare la tavola e la casa in questo giorno spensierato e gioioso. Nella seguente guida elencheremo...
Bricolage

Come Fare Un Porta Ovetti Pasquale

Quando si avvicina il periodo della Pasqua si comincia ad avere un po' d'ansia in quanto si devono scegliere regali, regalini e sorprese varie. Se si decide di regalare degli ovetti e non si sa come rendere originale la confezione questo tutorial è l'ideale....
Cucito

Cucito creativo: idee per la Pasqua

Se siete alla ricerca di idee originali per decorare la vostra casa durante il periodo della Pasqua? Ecco a voi alcune idee molto simpatiche da realizzare con l'arte del cucito creativo. Vi proporremmo alcune idee molto semplici che anche i meno esperto...
Altri Hobby

Idee per Pasqua: 5 modi per decorare le uova

Una delle feste più colorate e amate dai bambini è la Pasqua, non c'è niente di più divertente che coinvolgere i vostri piccoli nelle attività dedicate a questa festività. È proprio il momento giusto per iniziare a preparare delle decorazioni a...
Bricolage

Come decorare le uova di Pasqua con il decoupage

Durante il periodo di Pasqua, si usa adornare la propria abitazione con delle uva decorate, sia pitturandola a mano che decorandole utilizzando la particolare tecnica del decoupage. Il decoupage è una particolare tecnica che consente di decorare oggetti...
Altri Hobby

Come fare un pulcino in lana per Pasqua

Una delle tradizioni pasquali più conosciute è il pulcino pasquale, esso si trova un po' ovunque in questo periodo di festività, per esempio nei cestini in vimini contenenti anche delle buonissime uova. Crearne uno nel suddetto periodo è molto semplice:...
Bricolage

Come fare le Colombine di Pasqua da appendere

Pasqua può essere l'occasione per poter decorare la propria casa in modo tale da realizzare un'atmosfera gioiosa. Oltre a decorare la casa con le uova si possono realizzare dei fantastici ed originali addobbi con il metodo fai da te. Leggendo questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.