Come Creare Degli Ostacoli Per Una Gara

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Che tu sia una maestra che ha a che fare con attività ludico-didattiche all'aperto per ragazzini, o che tu sia una mamma che si impegna per far divertire gli amichetti dei propri figli il giorno del compleanno organizzando dei giochi all'aperto, eccoti qui come creare degli ostacoli per una gara. Essi possono essere creati in modo molto semplice con materiali quotidiani che tutti noi normalmente abbiamo a casa. Vi spiegherò come realizzarli con bottiglie di plastica e cartoncino, per continuare con altri oggetti e particolarità, solo la nostra fantasia farà da artefice per dare tali soluzioni..

26

Occorrente

  • 3 bottiglie di plastica (quelle per l'acqua)
  • 3 cartoncini colorati (alti quasi quanto le bottiglie)
  • 3 fogli di carta velina di colori diversi
  • 3 fogli di carta di giornale grandi
  • 1 pezzo di tubo di gomma lungo circa 2 metri
  • Nastro adesivo
  • Nastro adesivo colorato
  • Forbici
36

La parola ostacolo definisce qualcosa che fa bloccare il movimento e questo verrà rimosso per proseguire il gioco o quant'altro, cominciamo a inventarci passo passo come, con delle semplici bottiglie di plastica e del cartoncino, andare a realizzare in maniera davvero semplice questi ostacoli, la loro particolarità e che saranno colorati, simpatici e funzionali. Come prima esecuzione, prendere un foglio di giornale e andremo a dargli forma di una palla proseguendo avvolgendola con del nastro adesivo (molto metodici nel non lasciare spazi vuoti), questa verrà fissata sopra al tappo della bottiglia, per renderla più pesante possiamo riempirla di sabbia o acqua o cemento, o qualsiasi altro materiale possa venire in mente.

46

Il tutto possiamo personalizzarlo, continuando ad avvolgere la palla con fogli di carta velina o con delle stampe colorate e andare a prendere tre cartoncini sempre colorati e posizionarli intorno alla bottiglia (facendo aderire per bene), questo andrà a conferire un aspetto si più rifinito, ma anche molto appariscente utile per essere notato e darebbe più affinità al gioco. Lo stesso procedimento lo riporteremo alle altre bottiglie, insomma ne possiamo fare tante in base al prolungamento dell'attività, il tutto con l'entusiasmo di chi deve partecipare.

Continua la lettura
56

In tanti modi si potrebbe completare la fine della gara, in questo caso prendiamo un tubo di gomma lungo almeno due metri, con le forbici tagliarlo a metà creando degli anelli da usare in vari modi, il nastro adesivo (sempre colorato), ci aiuterà a fissarli all'estremità, questo servirà per decorare i punti d'inizio e di arrivo della gara ne faremo tanti da adornare tutti i passaggi. A questo punto abbiamo dato un nome alle bottiglie, che saranno birilli, e al tubo di gomma che saranno anelli, le impostazioni sono pronte e i bimbi saranno entusiasti di entrare in un piccolo luna park e soprattutto far parte in un mondo di "competizione". Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Giocare All'Asino Senza Coda

Oggi stiamo vivendo in un'epoca in cui i bambini imparano fin da subito a conoscere e a giocare con i giochi elettronici. Console come PlayStation, Xbox e Nintendo hanno quasi del tutto soppiantato i giochi di società, oppure quelli che si inventavano...
Bricolage

Come costruire una trottola di carta

Qualche tempo fa le trottole facevano parte del corredo di giocattoli. Quella che veniva utilizzata nei giochi di gruppo si componeva di un lungo filo di spago arrotolato attorno all’apice e veniva lanciata con un colpo a mo’ di frustata. Quando la...
Bricolage

Come attaccare i manifesti

Uno degli elementi fondamentali per pubblicizzare o rendere noto un prodotto, un evento o qualsiasi altra cosa è senza ombra di dubbio il manifesto. Esistono svariate tipologie di manifesti, ma tutte necessitano inevitabilmente di un procedimento che...
Bricolage

Come creare dei simpatici sacchetti natalizi

Chissà perché appena termina la stagione estiva, si comincia a pensare alle festività natalizie ed immediatamente si fa a gara per inventarsi mille idee per rendere ogni anno il Natale più particolare. Tutti gli istanti di questa festività sono molto...
Bricolage

Come Realizzare Un Bruco Di Carta

Quante persone, adulti e bambini, amano i lavori manuali, gli oggetti da utilizzare per le creazioni sono infiniti e, tra di essi, troviamo un materiale semplice, di facile reperibilità e dal costo decisamente contenuto: la carta ed il cartoncino con...
Bricolage

Come allontanare i calabroni

Il calabrone è uno degli insetti più diffusi nelle nostre campagne, presente per lo più nel periodo che va dalla primavera (ossia quando nascono le larve) all'autunno inoltrato. Pur essendo degli animali con attività prevalentemente diurna, a volte...
Bricolage

Come sostituire la resistenza del forno

Chi ama cucinare e preparare dolci, pizze e altri prodotti da forno, sa bene quanto è importante il corretto funzionamento di quest'ultimo, basta qualche grado in più per mettere in discussione il risultato finale del vostro lavoro; l'uso frequente...
Bricolage

Come giocare a Gli Scarponi

Nelle feste per bambini se non vi è un po' di intrattenimento non c'è molto gusto per divertirsi (d'altra parte quando si è grandi si pensa da se cosa fare). Oggi sono in tanti a ricorrere all'intrattenimento di un'animatrice ma poiché tutti siamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.