Come creare dei fermaporta in legno

Tramite: O2O 06/03/2016
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

In quale appartamento non è mai capitato che le porte sbattono violentemente contro il telaio affisso al muro?! Ecco che vengono in aiuto i frrmaporte. Quando le finestre del nostro appartamento sono aperte, può capitare che si crei una corrente d'aria, uno scambio temporaneo d'aria tra l'ambiente interno e quello esterno; il vento potrebbe accentuare il fenomeno spostando l'aria in modo più velocemente e incontrollabile influendo o scatenando lo sbattere delle porte. In questa guida vedremo come poter creare dei fermaporta in legno, ricavando due fermaporte a forma di trapezio da un unico blocco di legno.

26

I fermaporte in legno sono molto comodi da utilizzare: tengono le porte ferme sia se esse sbatto sia se la porta si trova su di un piano in pendenza e quindi fatica a rimanere aperta perché altrimenti si chiude da sola. Per creare un fermaporta abbiamo bisogno semplicemente di alcuni blocchi di legno alti, spessi e un poco lunghi; la scelta migliore sarebbe scegliere il legno il massello, in generale vanno bene tutti i tipi di legno ad eccezione del truciolato, del compressato e del compensato. Per riuscire a portare a termine questa guida, ultimando i fermaporta, dobbiamo avere anche una sega (non importa che se è manuale o se è elettrica); inoltre, se lo vogliamo, potrebbe servirci anche della vernice per legno.

36

Prendiamo il nostro legno e lo tagliamo inizialmente in modo da avere una parallelepipedo a base quadrata ma con un lato più lungo (quindi con i lati rettangolari). Le misure corrette del blocco dei fermaporte sono queste: 3x3x14cm (tre, per tre, per quattordici centimetri), da un blocco di queste dimensioni è possibile ricavare due fermaporta, altrimenti possiamo ricavare il singolo fermaporta anche se il blocco di legno avesse misure inferiori (le misure minime ideali sarebbero 2,5x2,5x9cm (due e mezzo, per due e mezzo per nove centimetri). Teniamo comunque a mente che (a parità di taglio) un blocco più grande e più pesante, potrebbe essere più funzionale rispetto a uno più piccolo.

Continua la lettura
46

Una volta preparato il blocco di legno, appoggiamolo sulla faccia rettangolare e tracciamo, sulle due facce laterali (anch'esse rettangolari) una linea (nonché bozza del taglio che andremo a praticare) lungo tutta la diagonale, dovranno formarsi due angoli tra i 45 e i 20 gradi. Il fermaporta a 45gradi è un poco più alto e spesso (rispetto al 20-30 gradi) e ci vuole un poco più di forza per incastarlo per bene sotto la porta). Quindi prendiamo la sega e tagliamo lungo le due linee sui due lati. Se otterremo due fermaporte a 45 gradi nessuno ci vieta di poter modificare ulteriormente l'inclinazione del taglio; possiamo fare anche altri tagli lungo la diagonale diminuendo gradi e provando di volta in volta il fermaporta inserendolo sotto la porta.

56

Per ultimare possiamo immergere i fermaporta in della vernice per legno del colore che preferiamo, immergiamoli due o anche tre volte, aspettando il tempo di asciugatura dopo ogni immersione (per circa un ora, due o anche tre se lo necessità). Abbiamo finito i nostri fermaporta; siamo riusciti a create sia un oggetto utile e al tempo stesso un oggetto personalizzato e con un buon impatto estetico. Per chiunque voglia dare un consiglio può farlo lasciando un commento qui sotto ricordandosi di mettere "mi piace" tramite l'apposito bottone (da smartphones e tablet queste funzioni sono visualizzabili in modalità orizzontale).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È possibile aggiungere un pomello nella permendicolare (e quindi giacente) sulla lato quadrato,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come imbottire i fermaporta

I fermaporta sono degli oggetti particolarmente utili per chiunque viva all'interno di una casa in montagna o al mare, in quanto svolgono una funzione particolarmente importante, ovvero quella di non far entrare l’aria fredda o l’aria calda a seconda...
Bricolage

Come realizzare un fermaporta

Quando si decide di arredare una casa è bene sapere che anche gli accessori hanno la loro importanza. In questa guida vi saranno dati degli utili suggerimenti su come realizzare un fermaporta, la cui funzione principale sarà quella di tenere le porte...
Bricolage

Come montare delle travi di legno

Nel campo dell’edilizia, il legno è un materiale eccezionale perché è naturale, riciclabile, biodegradabile e rigenerabile. Inoltre, è molto facile da lavorare ed è un termoisolante. Il costo della manutenzione, per produrre un legno lavorabile,...
Bricolage

5 tecniche per curvare il legno

Il legno è un materiale naturale e molto resistente, oltre che esteticamente bello. Nel fai da te è tra le prime scelte per realizzare moltissime creazioni, dalla mobilia fino a monili ed accessori più piccoli. Il legno, però, ha bisogno di essere...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno massello

La verniciatura dei mobili in legno massello è un'operazione che richiede molto tempo, pazienza e delicatezza. Il trattamento e la preparazione del legno alla verniciatura dipende dalle condizioni del legno massello. Infatti se si tratta di legno già...
Bricolage

Come impermeabilizzare il legno

Al giorno d'oggi, ogni abitazione possiede delle superfici in legno: che siano mobili, parquet oppure infissi, il legno deve sempre essere trattato con le dovute accortezze. In alcuni casi, è possibile acquistare del legno trattato resistente all'usura...
Bricolage

Come fresare il legno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e una minimo di dimestichezza manuale, è possibile fresare il legno facilmente, utilizzando le tecniche corrette e senza investire cifre economiche considerevoli. Vediamo dunque di seguito...
Bricolage

Come usare i colori ad olio sul legno

Dipingere sul legno è una vera e propria arte. Il legno è un materiale vivo. Infatti subisce variazioni da parte dell'acqua e degli altri fattori atmosferici. Si dilata e si restringe nelle varie stagioni o con i vari fattori che lo influenzano. Per...