Come creare dei festoni di Carnevale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Carnevale è una festività sempre molto sentita nel nostro Paese ed è un modo simpatico e colorato di trascorrere un periodo spensierato, soprattutto per i bimbi. Durante il Carnevale si respira un'atmosfera di festa che allieta i mesi invernali durante i quali si svolge, e proprio per questa occasione vengono organizzate delle sfilate di maschere con premiazione del costume più bello. Ecco allora che sorge il problema di come arredare e addobbare la sala o il locale che accoglie la manifestazione. Le decorazioni più vistose e vivaci sono i festoni di Carnevale che contribuiranno certamente a riscaldare l'atmosfera. Questi festoni possono essere fatti di cartoncino o cartapesta in colori diversi e allegri. Gli stessi vengono utilizzati anche per altre feste, per esempio per un compleanno o per accogliere il ritorno di un amico o di un famigliare e così via. Allora vediamo insieme come creare dei festoni di Carnevale.

26

Occorrente

  • Nastro adesivo, colla, cartoncino, cartapesta, carta, forbici, graffatrice, filo
36

Dove posizionare i festoni

Se vogliamo stupire gli ospiti si devono utilizzare dei festoni di Carnevale da posizionare intorno alle pareti oppure creando una sorta di griglia colorata al soffitto, ma anche passandoli da un mobile all'altro e fissandoli con del nastro biadesivo. Di festoni ce ne sono di vario tipo, a partire dalle stelle filanti fino ai nastrini, palloncini e fiocchi, ed infine ci sono i veri e propri festoni di Carnevale.

46

Come creare il festone tradizionale di Carnevale

Il classico festone di Carnevale è quello che si acquista già pronto e si presenta piatto quando è chiuso. Si apre a fisarmonica ed è molto colorato e piuttosto lungo. Per crearne uno uguale con il fai da te bisogna utilizzare un grande foglio di carta abbastanza sottile e colorata. Si taglia in diverse strisce e ognuna viene piegata su se stessa diverse volte. Poi con la forbice si intagliano delle figure o dei motivi e si usa la graffatrice per unire le varie strisce di carta così lavorata. Ora, si incolla alle due estremità del festone un cartoncino con lo stesso diametro e dopo l'asciugatura il nostro festone si potrà aprire ed appendere come decorazione.

Continua la lettura
56

Come fare altri tipi di festoni

Per fare altri tipi di festoni si posso utilizzare varie tipologie di carta. Con quella più spessa si creano delle maschere da appendere ai quadri. Sarà sufficiente ritagliarle a mano ed applicare un nastro alle estremità, sia per abbellimento che per consentire agli ospiti di indossarne qualcuna in occasione di giochi divertenti. Ma ci sono anche quei festoni che sono ancora più semplici da creare, come per esempio quelli che si ottengono con un filo e della carta colorata. Infatti, si tagliano dei quadrati di carta colorata non tanto larghi e si formano delle pieghe, una vicina all'altra. Il risultato sarà plissettato. Poi, verso il fondo, ogni creazione dovrà essere fissata per ottenere in questo modo tanti ventagli. Gli stessi vanno applicati ad un filo resistente e colorato e alla fine possono essere appesi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare dei festoni a caramella

I lavori eseguiti su misura e personalizzati, se si utilizza il metodo fai da te, hanno un valore maggiore rispetto alle cose standardizzate o che sono realizzate in serie. Non bisogna poi trascurare il fatto che le cose create con le proprie mani sono...
Bricolage

Come fare festoni per le tue feste

Se siete alla prese con i preparativi di una festa, sicuramente una delle prime cose che vi verrà in mente è quella di utilizzare i tradizionali e immancabili festoni, addobbi colorati, serpentoni di carta colorata e tanto altro che collaboreranno a...
Bricolage

Come realizzare dei festoni sempreverdi

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare dei festoni sempreverdi. Si sa che con il classico metodo del fai da te, anche noi, potremo creare un qualcosa di unico e speciale, con cui poter abbellire e rendere...
Bricolage

Come organizzare una festa di carnevale

Carnevale è senza dubbio la festa per eccellenza, in cui trionfano divertimenti ed eccessi. Se avete in mente di organizzare una festa, che sia per adulti o per bambini, di seguito troverete alcuni consigli utili per effettuare questa operazione al meglio....
Bricolage

Come realizzare un costume di carnevale con un cartone

Il Carnevale è senza dubbio una delle feste più amate dai bambini (ed anche dagli adulti)! Infatti a Carnevale è possibile trasformarsi nei propri personaggi preferiti dei cartoni animati, dei fumetti e del cinema, divertendosi in compagnia e recitando...
Bricolage

Come creare una maschera di Carnevale da fetta di pizza

La pizza è un ottimo alimento, amata sia dai grandi che dai piccoli. E visto che è l'alimento più consumato in Italia, perché non trasformarlo anche in una divertente ed originale maschera di carnevale? Bastano pochi elementi e tanta fantasia per...
Bricolage

Come fare una maschera di Carnevale con un piatto di carta

Le maschere possono essere di varie forme, colori. Inoltre, queste ultime possono raffigurare una variegata serie di elementi. Infatti, di frequente si trovano maschere che raffigurano animali, oppure, supereroi o, ancora, personaggi storici. Nei passi...
Bricolage

Come creare una maschera di das per Carnevale

I carnevale è quel periodo dell'anno che precede la quaresima. Esso di solito si apre nelle due settimane prima che precedono la quaresima e termina il martedì grasso, giorno prima delle ceneri. È una festa amata da tutti soprattutto bambini, che aspettano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.