Come creare dei lumini ornamentali con i mandarini

Tramite: O2O 11/06/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Realizzare dei lumini ornamentali con i mandarini è possibile e bastano semplici gesti per crearlo.
Sfruttando la loro profumata buccia è possibile creare un ambiente confortevole e accogliente.
Che voi scegliate un mandarino o un arancia o, perché no, un pompelmo, non ha importanza perché il procedimento è lo stesso e la resa anche, se sarete stati accorti nello scegliere l'agrume con una scorza abbastanza spessa.
Ciò che rende ancora più gradevole questo progetto, è la sua versatilità alle ricorrenze.

27

Il passo più difficile sarà quello dell'incisione del frutto per la rimozione della polpa, lasciando intatto lo stelo centrale.
Per farlo dovrete tagliare per il diametro il mandarino e tracciare, con la punta della lama di un coltello, la circonferenza interna del frutto.
Ora non vi resta che scavare l'interno con molta cura per evitare di rovinare il centro che ci servirà da stoppino.

37

Per far sì che la nostra candela funzioni, mettete dell'olio vegetale, che farà da combustibile, al suo interno senza bagnare lo stoppino e fermandoci leggermente al di sotto di esso.
La candela è così pronta!
Non resta che accenderla e godere della fiamma flebile e costante.
Nel caso aveste a disposizione delle vecchie candele inutilizzabili, potreste sciogliere, all'interno del mandarino, la cera inutilizzata.

Continua la lettura
47

Se voi voleste impreziosire la candela "vergine", potreste utilizzare dei chiodi di garofano per creare un decoro sul bordo esterno dell'agrume o con un punteruolo.
Anche un bordo più alto rispetto allo stelo e seghettato, basta per rendere unico il nostro progetto.
Chi, invece, è abile nell'incisione potrebbe decidere di sfruttare l'altra metà del frutto per creare un "cappello" rintagliato, facendo attenzione a lasciare aperta la parte alta del coperchio per far fuoriuscire il fumo.

57

Quando accendete queste candele fate bene attenzione a non pozizionarle vicino a superfici infiammabili.
Assicuratevi che non ci sia possibilità che l'olio fuoriesca, incendiando la candela stessa per prima, facendo in modo che il lumino sia in piano e tenete d'occhio la fiamma.
Dopo l'utilizzo arieggiate l'ambiente, perché l'anidride carbonica, così accumulata, è nociva per l'essere umano.

67

Deliziatevi a realizzare tutte le candele che desiderate con gli agrumi a vostra disposizione, così da avere ogni volta una candela che sprigiona un odore diverso, e buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come dipingere a mano i bicchieri

Creare piccoli oggetti ornamentali è un passatempo piacevole e si potranno realizzare ottimi oggetti che richiederanno pochissimo tempo per essere realizzati. Tali oggetti ornamentali fanno sicuramente un'ottima figura, sia in casa propria, come soprammobili,...
Bricolage

Come essiccare la zucca lagenaria

La zucca lagenaria è un particolare tipo di zucca originario del centro America. Le sue doti culinarie vengono spesso trascurate a favore invece di altre. Questa pianta è infatti utilizzata come contenitore, che può avere sia uno scopo funzionale che...
Bricolage

Come Adobbare Una Candela Con Raso E Perline

Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come adobbare correttamente una candela con raso e perline. La candela è una sorgente luminosa tipicamente costituita da uno stoppino immerso in una colonna di combustibile solido, in genere un qualche...
Bricolage

Come realizzare delle rose di Natale profumate con le bucce d'arancia

Se avete intenzione di preparare la cena o il pranzo di Natale ricchi di piatti gustosi ed esteticamente belli, sicuramente vi piacerà l'idea di arricchire anche la vostra tavola e, più in generale, la vostra casa, con degli ornamenti originali e creativi....
Bricolage

Come Creare Una Lampada Con Una Zucca Ornamentale

Con una zucca ornamentale si possono creare utensili e oggetti disparati, come una lampada, una ciotola, una borraccia, uno strumento musicale. Tale pratica ha origini antichissime, ma ancora oggi è molto diffusa nelle regioni rurali dove si coltiva...
Bricolage

Come fare una lampada con la caffettiera

Riciclando i vecchi oggetti non utilizzati è possibile abbattere i costi. È ormai diventato un vero e proprio lavoro cimentarsi nel ridisegnare oggetti! La gente mette in moto la fantasia per rigenerare "inutili" e vecchi oggetti, in preziosi e unici...
Bricolage

Come fare dei fiori con la pasta di mais

Con la pasta di mais, è possibile produrre dei simpatici oggetti ornamentali. È un lavoro che va eseguito con la massima delicatezza, non tanto per quanto riguarda la modellazione dei fiori, ma per la fase della loro colorazione. Otterrete quasi dei...
Bricolage

10 idee per i segnaposto con piantine grasse

Le piantine grasse sono resistenti e molto ornamentali. Si prestano a tante simpatiche idee e decorazioni per eventi speciali, mondani o informali. Sono ideali come segnaposto per una cena tra amici o un matrimonio. Con grande sorpresa, si trasformeranno...