Come Creare Dei Lumini Portacandele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Creare degli oggetti particolari ed originali con le proprie mani è un ottimo passatempo dai mille vantaggi. In primo luogo, creare oggetti a mano consente un buon risparmio economico: di certo il fai da te è molto meno costoso dell'acquistare prodotti già confezionati nei negozi. In secondo luogo, il fai da te stimola la fantasia e la creatività. Infine, naturalmente, creare gli oggetti a mano permette di personalizzarli e di arredare la propria casa con degli oggetti creati in base ai propri gusti, al proprio stile ed in base allo stile del proprio arredamento domestico. Creare a mano è anche un buon modo per fare bellissimi regali agli amici ed ai parenti spendendo poco e facendo ugualmente una splendida figura: creare un oggetto per una persona cara vuol dire aver pensato a lui o lei, lavorando con le proprie mani e le proprie capacità ed abilità manuali per creare un regalo personalizzato ed unico al mondo. Se vi piace arredare la vostra casa con il fai da te, ecco una bella guida che vi piacerà. Questa breve e semplice guida vi indicherà come creare dei carinissimi ed eleganti lumini portacandele. Buon lavoro!

26

Occorrente

  • Vasetto di vetro (ad esempio barattoli da cucina)
  • Pittura bianca
  • Pittura grigia
  • Colla a caldo
  • Colla vinlica
  • Nastro in tulle
  • Paglietta
36

Iniziate a creare i vostri lumini portacandele con il prendere il vasetto in vetro e con la tempera grigia, diluita in un po' d'acqua. Iniziate a spennellare tutto il vasetto, fino a farlo diventare completamente grigio, e lasciate asciugare per circa una mezz'ora. Nel frattempo, iniziate a scaldare la colla a caldo.

46

Quando la colla a caldo sarà pronta all'uso, prendete una superficie liscia orizzontale, come uno specchietto o un vetro. Prendendo la colla a caldo iniziate a scrivere la parola desiderata sulla superficie, (per esempio "Love" o "Home"), dopo ciò lasciate asciugare. Non ci vorrà molto, la colla a caldo asciuga molto in fretta.

Continua la lettura
56

Quando la scritta sarà asciutta completamente, staccatela dalla superficie su cui avete scritto e con un po' di colla vinilica iniziate ad attaccare la scritta sul vasetto precedentemente pitturato in grigio. Lasciate asciugare. Quando la scritta sarà perfettamente salda al vasetto ripassatela con la tempera grigia, e dopo aver fatto asciugare quest'ultima, fate delle piccole sfumature con la tempera bianca. Ovviamente lasciate asciugare.

66

Infine per decorare il vostro lumino portacandele, intrecciate il nastro di tulle con il filo di paglietta e legatelo intorno al bordo dove prima si avvitava il tappo del barattolo. Rifinite con una piccola asola... Ed avete finito! Il vostro lumino portacandele è pronto! Se lo sfondo grigio non vi piace, potrete sempre sostituirlo con un altro colore. Potrete realizzare tanti lumini portacandele di colori diversi e con diverse scritte (ad esempio: Home Sweet Home!) e regalarli agli amici oppure esporli su un davanzale. I lumini portacandele, illuminati con il buio della sera, saranno romantici e raffinati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare dei lumini ornamentali con i mandarini

Realizzare dei lumini ornamentali con i mandarini è possibile e bastano semplici gesti per crearlo.Sfruttando la loro profumata buccia è possibile creare un ambiente confortevole e accogliente.Che voi scegliate un mandarino o un arancia o, perché no,...
Bricolage

Come recuperare un portacandele bruciato

Anche se ormai in tutte le case è presente la luce elettrica, in certe occasioni è bello rispolverare i nostri vecchi portacandele. Ne esistono di tantissimi tipi. Alcuni sono di maggior prestigio perché realizzati con metalli preziosi come l'argento....
Bricolage

Come fare delle lanterne portacandele

Le lanterne portacandele sono un ottimo modo per esporre le candele in casa e in giardino. Una lanterna portacandela è semplicemente una lanterna che contiene una candela e che può assumere molte forme. Infatti è possibile acquistare ogni genere di...
Bricolage

Come realizzare un portacandele riciclando una bottiglia

Riciclare dei vecchi oggetti è un qualcosa di molto bello che ci permette allo stesso tempo di risparmiare molto denaro. Ad esempio, possiamo utilizzare dei vecchi vestiti per creare una shopping bag, possiamo utilizzare il cartone per creare dei mobili,...
Bricolage

come costruire un portacandele con le cannucce

Le candele sono un oggetto molto bello e particolare, un oggetto che porta all'interno della nostra abitazione un alone di fascino e di mistero. Tuttavia, se vogliamo valorizzare le nostre candele in maniera adeguata, dovremo creare un elegante portacandele...
Bricolage

Come Decorare I Portacandele

Quante volte ci sarà capitato di acquistare dei portacandele convinti di aver fatto un buon acquisto e poi, accorgerci che lo stile si discostava di molto dagli altri complementi d'arredo, facenti parte dell'ambiente in cui avrebbe dovuto trovare posto,...
Bricolage

Come realizzare un portacandele con un una bottiglia di vetro

Abbiamo pensato di proporre una guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di mettere in pratica tutta la nostra creatività e la nostra voglia di fare. Grazie al classico metodo del fai da te e del riciclo creativo, potremo...
Bricolage

Come fare dei portacandele con i bicchieri

Se in casa abbiamo bicchieri scompagnati fra loro, oppure calici che ormai non usiamo più da tempo, possiamo utilizzare questi oggetti per realizzare interessantissimi portacandele con i quali arredare la nostra abitazione. La loro creazione è molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.