Come Creare Della Finta Neve Usando Il Sapone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La neve artificiale si presta a realizzare diversi progetti artigianali, sia a casa che a scuola. Può essere utilizzata per la decorazione di interni e di vetrine natalizie; serve a rendere realistici i video natalizi, se siete molto creativi! A questo scopo, può essere interessante ottenere una neve finta ma realistica, usando un prodotto a basso costo e facilmente reperibile: il sapone. Seppur la consistenza del sapone sia ovviamente diversa da quella della neve, esso rappresenta un ottima idea per realizzare paesaggi innevati o quadretti invernali; inoltre, è un prodotto realizzato senza procedimenti chimici, ideale per essere maneggiato senza rischi anche dai più piccoli. In questo articolo proveremo a spiegarvi come creare della finta neve usando il sapone. Iniziamo!

26

Occorrente

  • sapone solido
  • 1 grattugia
  • Glitter argentati
36

Procuratevi qualche panetto di sapone bianco, magari poco profumato, così che esso non si confonda con le altre fragranze della casa; non importa quale sapone vorrete utilizzare, purché sia di una consistenza abbastanza dura da ricavarne dei fiocchi e che sia, ovviamente, di clore bianco. In questo contesto Può andar bene anche il sapone da bucato. L'unico attrezzo di cui avrete bisogno sarà una semplice grattugia. Ricordate che non potrete più utilizzarla a scopi alimentari in seguito, quindi potreste acquistarne una a poco prezzo al supermercato. Se non avete tempo e voglia di grattugiare il sapone, anche le confezioni di sapone in scaglie possono garantire un effetto neve sufficientemente veritiero.

46

Per grattugiare il sapone, utilizzate una grattugia con i fori piccoli: grattugie di plastica vanno bene, ma più adatte sono sicuramente le grattugie metalliche. Una volte che avrete scelto la vostra grattugia, grattate il panetto di sapone fino ad ottenere la desiderata quantità di trucioli candidi. Cercate di non esercitare troppa pressione per non graffiarvi, e badate alla quantità di forza che intendete utilizzare per creare questi trucioli: più sfregherete più essi avranno una consistenza più solida e compatta. Alternate quindi trucioli di consistenza diversa per ottenere diversi effetti a seconda dell'idea che intendete realizzare.

Continua la lettura
56

A questo punto aggiungete, se volete, dei glitter argentati, magari se vorrete utilizzare la neve artificiale appena ottenuta per decorare un albero natalizio. Terminate gli ultimi preparativi, la neve artificiale è pronta per le vostre decorazioni. Potreste cospargerla sui davanzali o sulle mensole del camino, dove creerà un suggestivo effetto decorativo. Oppure cospargetela sul presepe o intorno all'albero di Natale, per simulare un' immacolata nevicata. Tenete sempre a mente che in realtà è solo sapone, quindi non utilizzate l'effetto neve in luoghi umidi o bagnati o in ambienti troppo caldi: in queste condizioni il sapone potrebbe sciogliersi vanificando così tutto il vostro lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I più creativi possono persino soffiarla verso gli attori improvvisati, servendosi di un ventilatore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la neve finta in casa

Con l'ingresso del mese di dicembre, arriva anche il momento di pensare alle feste. Il Natale è senza dubbio la ricorrenza che più aspettiamo durante l'anno. È il tempo dei regali, della riconciliazione e di una magia speciale e calorosa. Per rendere...
Bricolage

Come creare la neve artificiale con il sapone

Durante il periodo delle festività natalizie, si è soliti addobbare la propria abitazioni in moltissimi modi, ad iniziare con i più classici come il presepe che ricrea in scala ridotta la scena della natività e l'albero di natale ossia un abete decorato...
Bricolage

Come fare una fetta di torta finta

Le decorazioni più carine sono quelle che si fanno quando si deve abbellire una torta. Una volta definite fanno apparire la torta particolarmente appetitosa. Questo vale anche per una fetta di torta finta! Ovviamente questa non va mangiata, ma utilizzata...
Bricolage

Come realizzare finta schiuma

Se per qualche evento particolare o per uno scherzo da fare ai vostri amici, voleste avere della finta schiuma come quella di un bel boccale di birra, allora questa guida fa per voi. Con pochi e semplici passi ti insegnerò a riprodurre la schiuma della...
Bricolage

Come decorare con lo stencil finta pelle di serpente

Molto spesso per eseguire dei lavoretti preferiamo affidarci alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, pagando però in alcuni casi cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano molto complicati, potremo provare a realizzarli...
Bricolage

Come creare una torta finta per tuo figlio

Vuoi fare divertire tuo figlio, facendogli fare degli scherzetti a parenti ed amici, con una finta torta? È un'ottima idea per un simpatico scherzo e per trascorrere allegramente una festa, assistendo allo sconcerto di chi andrà a tagliare una bella...
Bricolage

Come creare una finta mano mostruosa per fare giocare tuo figlio

In questa bella guida, vogliamo aiutare tutti i genitori, ad imparare come poter creare una finta mano mostruosa, per fare giocare e far divertire, in maniera molto semplice e veloce, il proprio figlio, magari durante il periodo di Halloween, o anche...
Bricolage

Come rivestire un tavolino in finta pelle

Chiunque ha in casa un tavolino di piccolo dimensioni. Questo viene impiegato per appoggiare oggetti e complementi di arredo di misure ridotte, come una lampada, un orologio antico, un vaso pregiato e via dicendo. Viene collocato, solitamente, in salotto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.