Come creare delle mattonelle fai da te

Tramite: O2O 24/02/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La piastrella (denominata anche "mattonella" o "pianella") è un elemento architettonico usato per rivestire le superfici di pavimento e muri come rifinitura e anche con fini artistici. La figura professionale che si occupa della sua installazione è detta piastrellista. La piastrella rientra all'interno della categoria dei prodotti semilavorati edili. Per ottenere delle originali e personali mattonelle fai da te, partendo da tavolette di compensato opportunamente lavorate e decorate, vi consiglio di leggere e seguire attentamente, le rapide e fantasiose istruzioni tecniche qui illustrate. In modo artistico e veloce, riuscirete a creare originali mattonelle.

27

Occorrente

  • Tavolette in legno di compensato
  • foglie secche
  • pasta screpolante
  • spatolina
  • colori acrilici
  • pennelli
37

La mattonella è caratterizzata da spessore ridotto (oggi lo spessore minimo va da 4 a 15 mm), può presentare forme geometriche molteplici (quadrati, rettangoli, esagoni, ecc.), formati variabili (15 x 15 cm, 15 x 20 cm, 20 x 20 cm, ecc.) e può essere realizzata con materiali diversi (laterizio, graniglia, marmo, ceramica, cemento, ecc.), in alcuni casi la tolleranza dimensionale della piastrella può essere relativamente alta rispetto alla misura dichiarata, si tratta comunque di decimi di millimetro in più o in meno, in questo caso il lotto di piastrelle riporterà una lettera alfabetica correlata al calibro effettivo e dichiarato del lotto di piastrelle.

47

Per realizzare una mattonella, occorre prendere delle tavolette di legno compensato, delle dimensioni di circa 12/ 13 cm di lato e stendere su tutta la loro superficie, in modo uniforme, uno strato di pasta screpolante, con l'aiuto di una spatolina. Prosegui a stendere la pasta fino a raggiungere uno spessore di circa 2/3 mm, in modo tale da rivestirne la superficie completamente, lasciando un margine, di circa 1 cm tutt'attorno ad ogni tavoletta.

Continua la lettura
57

A questo punto, dopo aver steso con cura la pasta screpolante, partendo dal centro delle varie tavolette verso i bordi, devi semplicemente applicare al centro di ciascuna tavoletta una piccola foglia secca, della specie che preferisci, pressandola leggermente e delicatamente con le mani, contro ogni tavoletta. Per completare, dopo aver applicato le foglie secche, pressando la parte delle nervature contro la pasta, rimuovi ogni foglia e lascia essiccare bene la pasta screpolante per poche ore. Una volta che la pasta si sarà perfettamente essiccata, dipingi la superficie delle varie mattonelle con del colore acrilico bianco o avana e fai asciugare. Infine, dipingi l'impronta delle varie foglie, con del colore acrilico verde chiaro per la base e scuro per le venature.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate il materiale più adatto ai vostri scopi
  • Prestate attenzione alle misure delle mattonelle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Dipingere Una Mattonella Con Colori Per Ceramica A Freddo

Molto spesso quando si arreda una casa ci si trova a dover affrontare delle difficoltà e degli ostacoli che il più delle volte non vengono neppure presi in considerazione. Esistono degli elementi d'arredo davvero molto particolari, utilizzati soprattutto...
Bricolage

Come decorare una mattonella di ceramica

Decorare mattonelle di ceramica può diventare un vero e proprio hobby. Se possedete una buona manualità, potrete divertirvi a realizzare decorazioni di questo tipo, per ottenere degli oggetti unici e preziosi con i quali abbellire la vostra casa. Inoltre,...
Bricolage

Come incollare la ceramica sul marmo

La ceramica è un materiale molto elegante e ben rifinito con il quale realizzare facilmente alcune splendide e raffinate decorazioni all'interno di un appartamento e persino in luoghi all'aperto, come un giardino, un terrazzo oppure un piccolo balcone....
Bricolage

Come dare luce a un ambiente col vetrocemento

Se intendete rendere più luminoso un ambiente, senza dovere aprire per forza una finestra, potete utilizzare delle mattonelle in vetrocemento che vi daranno la possibilità di realizzare pareti, o parti di esse, trasparenti o quasi: manterrete sempre...
Bricolage

Come fare un mosaico con pezzi di piastrelle

In questa guida vi verrà illustrato la maniera, semplice e veloce, per capire come poter fare, con le nostre mani e la nostra voglia di creare, un mosaico con dei pezzi di piastrelle di risulta; infatti, iniziamo subito con il dire che quando si eseguono...
Bricolage

Come realizzare un davanzale in finta muratura

Se siamo proprietari di un immobile, ci sarà sicuramente capitato di dover eseguire alcune riparazioni o modifiche e per farle generalmente ci rivolgiamo ad operai esperti in questo settore, per essere sicuri di ottenere dei risultati sempre perfetti,...
Bricolage

Come rivestire un camino in ghisa

Il camino ha sempre suscitato nell'immaginario collettivo quel senso di tepore e calore che riscalda il cuore oltre al corpo infreddolito. È il simbolo del focolare domestico e il punto centrale della casa, ma è considerato da molti anche un elemento...
Bricolage

Come fare uno schema patchwork

Il patchwork è una tecnica utilizzata nel mondo del fai da te per realizzare, decorare e personalizzare tessuti come coperte, plaid, tovaglie e copricuscini, ma puo essere impiegata amche per rendere originali e colorati cappotti, magliette e altri capi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.