Come Creare Delle Scarpe In Lino Per Bebè

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ogni volta che nasce un neonato, la casa si riempie di gioia, di spensieratezza e vestitini regalati dai parenti. Vestire un bimbo può essere estremamente divertente e, con un minimo di conoscenze e di praticità, è possibile anche realizzare a mano un cospicuo numero di capi di abbigliamento. Una delle stoffe più utilizzate per gli abiti per bambini è sicuramente il lino, il quale è estremamente morbido e non dà fastidio al bambino, oltre ad essere molto caldo e maneggevole. Nella seguente guida andremo a vedere come creare delle scarpe in lino per bebè e quali sono i passaggi che vanno effettuati per ottenere il miglior risultato possibile.

26

Occorrente

  • 80x20 cm in ognuno dei tessuti contrastanti
  • 80x20 cm di teletta termoadesiva
  • 2 bottoni automatici
  • 2 bottoni con diametro di circa 2 cm o un fiorellino già pronto per tessuto
  • macchina per cucire
36

Il primo passo da fare consiste nel procurarsi i cartamodelli necessari per realizzare la forma delle scarpe. Questi sono rintracciabili e scaricabili da diversi siti internet o riviste apposite per il taglia e cui. La prima cosa da fare, dunque, è ritagliare due suole, due tomaie e due cinturini da ognuna delle stoffe. Molto importante è assicurarsi di ruotare i modelli in modo da ottenere una suola per il piede sinistro e una per il piede destro.

46

A questo punto, proseguite stirando la teletta sul rovescio della parte esterna delle piccole scarpe. Impuntate il tutto con l'ausilio di semplici spilli, con la tecnica del diritto contro diritto. Quindi, ricucite le costure sul retro delle tomaie esterne e stirate la cucitura eseguita in precedenza. Quando avrete concluso tali operazioni, bloccate con gli spilli ed imbastite le tomaie alle suole. Tale operazione vi sarà utile per applicare una cucitura provvisoria. Unite tomaie e suole a macchina. Poi, eliminate ogni singolo punto di imbastitura. Effettuate piccoli tagli nell'orlo della cucitura che gira intorno.

Continua la lettura
56

Ancora diritto contro diritto, cucite con la macchina la stoffa esterna e la fodera del cinturino. Lasciatene sempre aperta l'estremità. Adesso, rifilate l'orlo, rivoltate a diritto e stirate. Quando avrete eseguito il lavoro, fermate tutto con gli spilli. Cucite l'orlo posteriore delle tomaie della fodera come avete già fatto nel passaggio precedente. A questo punto, stirate le cuciture. Fermate ancora una volta con l'ausilio degli spilli ed imbastite le tomaie alle suole. Assicuratevi di lasciare un'apertura di circa due centimetri e mezzo. Ora rifilate il bordo tutt'attorno e stirate.

66

Quando sarete arrivati in tale passaggio, posizionate la fodera al di sopra della parte esterna, sempre utilizzando il metodo del diritto contro diritto. Cercate di inserire il cinturino tra due stoffe nella posizione migliore. Tutt'intorno, cucite a macchina e rivoltate a diritto attraverso l'apertura della fodera. Quindi, eseguite un sottopunto per la chiusura dell'apertura. Cucite a mano un bottone automatico sulla porzione interna di ogni striscia e all'altezza della vostra scarpina. Infine, come decorazione, applicate un bottone o un fiocco nella parte anteriore del cinturino. Sarete così riusciti a creare delle scarpe in lino per bebè. Facile no?

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Sandaletto Portachiavi

Il portachiavi solitamente è composto da un anello di metallo o da dei piccoli moschettoni con cui è possibile raggruppare più chiavi. In genere ai portachiavi semplici viene aggiunto un pendaglio ornamentale che, oltre a essere una decorazione, sotto...
Cucito

Come realizzare un copri pigiama per bambini

I motivi per cui l'inverno non viene visto di buon occhio da molte persone, sono i malanni che da esso ne scaturiscono. Uno dei pochi consigli per prevenire tutto ciò, è quello di coprirsi abbondantemente. Tuttavia, quando facciamo indossare il pigiama...
Cucito

Come confezionare un bavaglino con maniche per bebè

Se siete amanti di hobby come lavorare all'uncinetto oppure ai ferri, dovrete sapere certamente che con l'uncinetto e i ferri potete arricchire il guardaroba anche (e soprattutto) del vostro bambino, non solo con la realizzazione di golfini e completini,...
Cucito

Come realizzare scarpine in feltro

Durante il periodo invernale, come sappiamo benissimo, è molto semplice avere i piedi freddi. Viene pertanto da chiedersi che cosa bisogna fare per porre rimedio a questo fastidioso e tedioso inconveniente. Sicuramente indossare delle scarpine create...
Cucito

Come Creare Una Gonna A Palloncino

Realizzare una graziosissima gonna a palloncino potrebbe potrebbe sembrarvi inizialmente un'operazione alquanto complicata, ma leggendo quanto scritto nei successivi passi vi renderete conto che risulta essere più semplice di quanto possiate immaginare....
Cucito

Come realizzare dei pantaloni modello capri per bambini

I lavori di sartoria tornano sempre più in voga nonostante si viva in un'epoca dominata dalla grande distribuzione e dal consumismo più disaffezionato. Creare un capo a mano è risulta invece piuttosto soddisfacente; questo non solo perché si risparmia,...
Bricolage

Come fare degli zoccoli in legno

Quando arriva l'estate molte persone controllano quali calzature possono indossare. Se si ha qualche calzatura vecchia è opportuno non buttarla in quanto si può ancora recuperare. Ad esempio se si possiedono degli zoccoli in legno un po' scheggiati...
Cucito

Come fare un bavaglino per il bebè

La nascita di un bambino è sempre un motivo di gioia per i neo genitori. Nell'attesa del bellissimo evento, la futura mamma desidera generalmente prepararsi nel migliore dei modi. Si inizia a pensare a preparare il corredino, magari provando a realizzarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.