Come creare l'effetto finta pelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo un oggetto come, ad esempio, una borsa nera, o di un qualunque altro colore, e vogliamo cambiarne l'aspetto creando l'effetto finta pelle, dobbiamo utilizzare alcune tecniche di decorazioni specifiche per questa tipologia di lavoro.
Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come creare l'effetto finta pelle.

26

Occorrente

  • Sverniciatore chimico
  • Carta abrasiva
  • Pennello e aceto
  • Godrone in acciaio
  • Vernice trasparente
  • Pelle sintetica
36

Se vogliamo creare un colore chiaro, la superficie da trattare deve essere prima sverniciata e dopo carteggiata. Una volta fatto ciò, si applica la tonalità di colore desiderato, si aspetta l'essiccazione di quest'ultimo. A questo punti, si applica uno smalto trasparente che deve essere, in una fase successiva, ritoccato con un pennellino imbevuto nell'aceto, in modo da creare le striature tipiche della pelle naturale.

46

Questa tecnica risulta conforme per il piano di un tavolo oppure, come indicato in precedenza, può essere utilizzata per cambiare il colore di una borsa che non ci soddisfa, perché nera o verniciata in altre tonalità. Ciò nonostante, possiamo aggiungere qualche nota importante. Come il fatto che la possibilità di creare l'effetto finta pelle non è limitata solo ad oggetti. Di fatti, se per esempio abbiamo una parete e vogliamo verniciarla con queste caratteristiche, la soluzione è la stessa, ovvero basta utilizzare l'aceto che scioglie le parti acriliche di vernici e smalti, permettendoci di ottenere l'effetto desiderato. Se, invece, abbiamo delle cinture o delle scarpe e siamo stanchi delle loro tonalità di colore, possiamo ottimizzare il risultato, adottando un'altra tecnica. In questo caso, dopo aver sverniciato quest'ultimi, con una bomboletta spray a base acrilica, coloriamo la superficie di un marrone chiaro o beige e per ottenere l'effetto finta pelle, ci preoccupiamo di creare le varie striature dopo aver atteso l'essiccazione della vernice.

Continua la lettura
56

Il criterio consta nello strapazzare la parte in pelle utilizzando qualche oggetto che ci regala le striature desiderate. Invece di un martello, possiamo allora acquistare, in un negozio che vende utensili per la meccanica, un "godrone " di acciaio. Si tratta, infatti, di un oggetto di forma rettangolare con l'impugnatura come un cacciavite, alla cui estremità vi è una rotellina chiamata appunto godrone composta da vari dentini sporgenti, che basta far ruotare sulla pelle per creare l'effetto martellato, oppure delle striature simili alle pieghe naturali della pelle non trattata. Con questo utensile, anche una pelle sintetica applicata su un pannello di legno, può diventare simile a quella naturale e dall'effetto straordinario.

Eco un link che potrebbe fornire utili informazioni -->> https://it.wikipedia.org/wiki/Finta_pelle (Finta pelle).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se abbiamo un oggetto come, ad esempio, una borsa nera, o di un qualunque altro colore, e vogliamo cambiarne l'aspetto possiamo pensare di creare un effetto finta pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un rivestimento in finta pietra

Se si è appassionati del fai da te, e si ha la necessità di ricoprire un muro, si potrebbe optare per realizzare una parete di pietre finte. Il procedimento per la sua realizzazione non è nulla di complicato. Basta avere della buona volontà, una buona...
Altri Hobby

Come costruire un'armonica a bocca finta

Se amiamo la musica e ci piacerebbe provare a realizzare con le nostre mani un particolare strumento musicale, tutto quello che dovremo fare sarà ricercare su internet una semplice guida, che ci illustrerà tutte le varie fasi da eseguire per poter ottenere...
Altri Hobby

Come ottenere un effetto marmo sulla carta

In questa guida, tenteremo insieme di capire come poter ottenere un effetto marmo, proprio sulla carta, in modo da creare un disegno ed un effetto veramente unico e speciale, ma anche molto originale.Cercheremo di analizzare il tutto, mediante la fantasia...
Altri Hobby

Come decorare con effetto marezzato

L'effetto "marezzato" ampiamente utilizzato per decorare nei lavori di decoupage, prende origine da un'antica tecnica di pittura murale. Da applicazioni su superfici vaste, il tutto si riduce ad una decorazione, in qualche modo più minuziosa, o meglio,...
Altri Hobby

Come dipingere un vaso di porcellana con effetto acquarello

La porcellana è un materiale che si presta a mille usi e decorazioni. Elegante e raffinata, riesce a donare stile a qualsiasi tavola. Se vuoi valorizzarla ancora di più, prova a decorarla. In questo tutorial vedremo come dipingere un vaso di porcellana...
Altri Hobby

Come costruire un portafogli in pelle

Lavorare e produrre qualcosa con le proprie mani è senza ombra di dubbio molto soddisfacente. I lavori di sartoria il più delle volte rappresentano un modo come un altro di rilassarsi e passare piacevolmente del tempo libero. In questa guida vedremo...
Altri Hobby

Come realizzare l'effetto acqua con la resina

La realizzazione di forme in resina è una vera e propria forma d'arte, molto divertente e semplice da praticare. Tutti gli amanti del fai da te che abbiano un minimo di esperienza avranno sicuramente già maneggiato la resina e ne avranno scoperto le...
Altri Hobby

Come tingere le scarpe in pelle

Con il passare degli anni e il cambio della moda, capita spesso che scarpe ed indumenti finiscano dimenticati in fondo all'armadio, lasciando il posto a nuovi accessori e nuove calzature. Altre volte, invece, le nostre cose sono troppo macchiate, altre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.