Come creare la gomma pane

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gomma pane è da sempre utilizzata nelle arti grafiche e non solo; infatti si rivela essere preziosa sia per chi ama disegnare, che per le casalinghe, in quanto riesce a pulire numerose superfici senza graffiarle ed in modo semplice. Nei passi della guida che segue vi sarà spiegato nel dettaglio come poter creare correttamente la gomma pane.

26

Occorrente

  • Mollica di pane
  • Olio
36

Creare una pasta con la mollica di pane

Il nome della gomma pane deriva dal fatto che nei secoli scorsi non era molto semplice trovare articoli di cancelleria di ogni genere come oggi e per cancellare si utilizzava proprio la mollica del pane. Essendo quest'ultima il punto di partenza per il primo metodo di realizzazione della gomma, procedete munendovi di pane (preferibilmente nero). A questo punto, man mano che preleverete la mollica, appallottolate i pezzettini con le dita, fino a creare una pasta omogenea e modellabile. Per rendere l'impasto ancora più compatto, basta aggiungere una goccia d'olio di semi e continuare a farlo amalgamare.

46

Utilizzare il correttore e una gomma tradizionale

Un altro metodo altrettanto valido per realizzare la gomma pane in casa richiede invece l'utilizzo di due utensili di cancelleria, ovvero il correttore e una gomma di tipo tradizionale. Iniziate dunque la creazione della gomma pane con quest'altro metodo, versando un po' di correttore su un punto ben preciso del tavolo, successivamente prendete la gomma, posizionatela esattamente sul liquido appena versato, ed iniziate a cancellare, come se voleste rimuovere tutto il correttore. Con questa semplice operazione noterete che si formeranno i tipici trucioli di gomma, che man mano raccoglierete e li appallottolerete, fino ad ottenere nuovamente una pasta omogenea e malleabile, che a tutti gli effetti diventerà una comoda e funzionale gomma pane.

Continua la lettura
56

Pulire con la gomma pane

Infine è doveroso ricordare, che tra gli utilizzi della gomma pane, oltre al più diffuso ed amato dai disegnatori, ne troviamo anche alcuni di tipo domestico; infatti, questo tipo di materiale ritorna particolarmente utile e soprattutto efficace per cancellare le macchie dalle pareti in muratura, oppure dalla carta di parati. Inoltre, se nella vostra abitazione sono presenti dei mobili accidentalmente imbrattati con una matita, questo prodotto naturale cancellante, vi consentirà di ripulirlo in modo rapido ed efficace. Infine, c'è da aggiungere che se siete amanti della pittura ad olio o di quella a tempera, la gomma pane è ideale per ripulire la tela prima di procedere alla colorazione con le suddette vernici. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere l'impasto ancora più compatto, basta aggiungere una goccia d'olio di semi e continuare a farlo amalgamare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la gomma vulcanizzata dal metallo

La vulcanizzazione è un processo al quale vengono sottoposte sia le gomme naturali che quelle artificiali, al fine di migliorarne le prestazioni. Questa pratica industriale mira infatti ad incrementare gli indici di elasticità e di termostabilità dei...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire gli anelli di gomma su una pentola a pressione

Il caos della vita moderna ci costringe a correre in ogni momento della giornata. Tuttavia, per evitare di mangiare piatti pronti e poco salutari, il consiglio è quello di utilizzare la pentola a pressione. Si tratta di un utensile che, grazie alle alte...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare lo sturalavandini a pressione

Lo sturalavandini è un attrezzo molto utile ed è presente nelle case degli italiani ormai da decenni. Il suo unico scopo è quello appunto di sturare i lavandini. Capota spesso infatti che le tubature dei lavandini si intasino a causa di calcare, residui...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i timbri

I timbri sono realizzati con gomma dura e vengono posizionati su una base di legno che funge da impugnatura. Alcuni modelli sono rifiniti in metallo o legno ed hanno superfici dure su cui sono scolpite le lettere che compongono le diciture da apporre...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un impianto di nebulizzazione

Chi possiede un terrario sa quanto sia importante nebulizzare di frequente le piante all'interno. La loro sopravvivenza dipende dalle nostre cure e talvolta può passare di mente. Uno spruzzino è più che sufficiente per garantire alle piante le attenzioni...
Materiali e Attrezzi

Come riciclare un forno a microonde

Il forno a microonde è diventato ormai un elettrodomestico indispensabile in tutte le nostre case: veloce, pratico e pulito, aiuta a risparmiare tanto tempo utile. Ma che fare quando ormai il microonde è vecchio e rotto? Non si può gettarlo nei cassonetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un oscilloscopio artigianale

Tra gli strumenti per la rilevazione di segnali elettrici e di correnti elettriche, l'oscilloscopio è senza dubbio l'oggetto dotato di maggiore precisione ed affidabilità. In commercio ne esistono di vari tipi e dimensioni. Ma se l'elettronica è la...
Materiali e Attrezzi

Come misurare la ruota di una bicicletta

Sostituire la ruota della propria bicicletta è un’azione molto comune e spesso indispensabile per la corretta manutenzione del proprio mezzo. Il lavoro potrebbe però essere meno semplice di quello che sembra, bisogna innanzitutto sapere come misurare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.