Come Creare La Zucca Di Halloween Con La Carta

Tramite: O2O 14/08/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La festa di Halloween, negli ultimi anni, è uscita fuori dai confini degli Stati Uniti arrivando anche in Italia. Con essa si sono diffusi nel mercato nazionale i vari gadget simbolo di questa festa, di cui primeggia indubbiamente la tradizionale zucca che in America viene esposta all'esterno delle abitazioni nella notte tra il 30 novembre e il 1° ottobre. Ovviamente è possibile trovarle in commercio nei giorni che precedono la ricorrenza, ma la si può realizzare anche con le proprie mani utilizzando diversi materiali. Nella seguente duida vedremo come creare la zucca di Halloween con la carta.

27

Occorrente

  • Fogli (o cartoncini) delle dimensioni desiderate di colore arancione
  • Forbici
  • Filo o spago
  • Ago
  • Carta adesiva nera
  • Foglio A4 o carta adesiva verde
  • Colla
37

Il materiale che serve è poco e può essere acquistato in cartoleria: l'importante è abbondare con i fogli arancioni, in quanto sono il vero e proprio corpo della zucca. Per quanto riguarda la scelta delle dimensioni del foglio, dipende dal tipo di lavoro che si vuole realizzare. Per le zucche più piccole, infatti, va bene un semplice foglio A4; per quelle più grandi è invece preferibile il cartoncino, anche perché è più resistente.

47

Il primo passo da fare è tagliare il foglio arancione a strisce: queste saranno il corpo della zucca. Non è fondamentale che siano tutte della stessa larghezza, ma devono assolutamente essere della stessa lunghezza. Se si hanno forbici particolari, che creano una forma tagliando, possono essere usate per dare alla zucca un aspetto più "simpatico". Una volta aver finito di tagliare, prendere le strisce e posizionarle una sopra l'altra.

Continua la lettura
57

Dopo essersi assicurati che tutte le strisce abbiano la stessa lunghezza, fare due buchi alle estremità. I buchi dovranno essere nella stessa posizione in tutte le strisce e da essi bisognerà fare passare il filo o lo spago. La scelta di questo deve dipendere dalla pesantezza di quello che si vuole creare: lo spago è infatti più resistente, ma più grosso, quindi si consiglia di usare il filo per le zucche piccole. Dopo averlo fatto passare, fare dei piccoli nodi per assicurarsi che le strisce non escano.

67

A questo punto, si può creare il corpo della zucca, aprendo le strisce di carta e distribuendole attorno al filo. La loro disposizione verrà a creare una forma quasi cilindrica che corrisponderà alla zucca vera e propria.
Che zucca di Halloween è senza quell'espressione spaventosa che la caratterizza? Per realizzarla, si può usare la carta adesiva nera. Da questa si potranno realizzare gli occhi e il naso, che solitamente hanno una forma triangolare, e la bocca, che invece è più complicata perché bisogna stare attenti ai denti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come incidere una zucca per Halloween

Per la festa di Halloween, la tradizione americana prevede l'incisione della zucca per creare decorazioni uniche e spaventose. Questa festa, che si svolge il 31 ottobre, sta prendendo sempre più piede anche in Italia. In questa guida, ci focalizzeremo...
Bricolage

Come preparare la zucca di Halloween

Preparare una zucca per Halloween è un’operazione abbastanza semplice e veloce, basa seguire alcune regole molto elementari. Vi propongo i miei suggerimenti per poter ottenere una zucca in perfetto stile Halloween e festeggiare al meglio il prossimo...
Bricolage

Come fare un cestino a forma di zucca per Halloween

Halloween è indubbiamente una festa abbastanza bizzarra, anche se pochi individui sanno che nasconde delle origini celtiche molto antiche e profonde: essa si è evoluta negli USA ed è stata poi importata, accolta e adeguata alle culture di quasi tutto...
Bricolage

Come fare dei ragni di carta decorativi per Halloween

Vi piace mettere alla prova la vostra creatività con piccoli lavoretti manuali? Vi piace organizzare feste a tema divertenti per i vostri amici? Quale occasione migliore di Halloween per lasciar volare senza limiti la vostra fantasia e addobbare la casa...
Bricolage

Come creare un vaso con una zucca

Durante il periodo autunnale, è facile trovare in vendita le zucche gialle. Alcune hanno una forma davvero accattivante e se la loro polpa è ottima per preparare piatti di ogni tipo, anche l'involucro può essere riutilizzato. E non solo per realizzare...
Bricolage

Come addobbare la tua casa per halloween

Ormai sono anni che anche in Italia festeggiamo Halloween, rifacendoci al costume americano. I più entusiasti sono ovviamente i bambini! È una festa di origine celtica ormai famosa in tutto il mondo. È una festa dove ci si diverte anche a decorare...
Bricolage

Come Creare Una Lampada Con Una Zucca Ornamentale

Con una zucca ornamentale si possono creare utensili e oggetti disparati, come una lampada, una ciotola, una borraccia, uno strumento musicale. Tale pratica ha origini antichissime, ma ancora oggi è molto diffusa nelle regioni rurali dove si coltiva...
Bricolage

Come creare una ghirlanda per Halloween

Una delle mie preferite decorazioni ad Halloween sono le ghirlande. Sono un ottimo modo per aggiungere un po' di spirito di Halloween alla tua casa, senza dover mettere decorazioni in ogni angolo della casa, o diffondere attorno roba ovunque. Ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.