Come Creare Le Molle Ornamentali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se per abbellire la vostra casa intendete creare qualche decorazione particolare, potete sfruttare delle molle che con un pizzico di creatività appendete poi sulle pareti o sospese al soffitto. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili suggerimenti su come creare delle molle ornamentali.

25

Occorrente

  • Filo di ottone
  • Bottiglia di vetro
  • Vaso di terracotta
  • Pinza a punte arrotondate
  • Vernice acrilica spray
35

Queste molle si possono realizzare sia con del filo di ottone che di ferro, e ovviamente poi potrete dipingerle e colorarle a vostro piacimento. Lo spessore del filo è sempre a scelta, quindi come più desiderate e la stessa cosa vale per la forma da dare. Solitamente quella preferita è a spirale ma, tuttavia ne potete realizzare svariate a seconda della vostra fantasia.

45

Inoltre si possono realizzare anche delle molle ornamentali per degli oggetti soprattutto di vetro utilizzando magari vari tipi di metallo, e modellate a spirali cilindriche o anche coniche e si possono poi anche usare da appoggio sui mobili come ad esempio portafoto. Creare queste particolari molle è relativamente facile, basta essere attenti e soprattutto pazienti. Il materiale indicato è comunque l'ottone preferibilmente quello cotto che è facilmente malleabile utilizzando ovviamente una pinza adatta come ad esempio quella a punte arrotondate. Quest'ultima infatti ritorna utile per attorcigliare il filo e formare i vari giri che vi siete prefissati. Adesso, sempre con estrema cautela, lo attorcigliate successivamente intorno al collo di una bottiglia per almeno 8-10 giri. La bottiglia ha lo scopo di dare forma alla molla ornamentale. Si tratta di un esempio per crearne una cilindrica, ma se invece la preferite conica, allora anche un vaso di terracotta funge da ottimo stampino.

Continua la lettura
55

Una volta completata la tipologia di molla ornamentale, potete poi sbizzarrirvi a riguardo del colore, scegliendo magari quello in sintonia con il lampadario, oppure optando per diverse tonalità su ogni molla e quindi adoperando svariati tipi di vernice. Quest'ultima conviene usarla di tipo acrilico e in formato spray, per il semplice motivo che si asciuga subito ed è possibile reperirla in commercio sia lucida che satinata. Inoltre in un colorificio attrezzato, potete anche farvela realizzare scegliendola tra i vari effetti cromatici che si possono ottenere tramite l'elaborazione computerizzata (servizio tintometro). Se infine preferite il colore naturale dell'ottone, allora potete lucidare le vostre molle con specifici prodotti in pasta o semplicemente lavarli con dell'ammoniaca e poi asciugarli prima con un panno e poi in segatura di bosso, allo scopo di evitare che si possano ossidare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Delle Candele Ornamentali Per L'Autunno

Se per il periodo autunnale intendi creare con il fai da te degli oggetti ornamentali per la casa, puoi cimentarti nella realizzazione di alcune candele. Si tratta in pratica di una tecnica molto semplice che se ben eseguita è in grado di regalarti...
Bricolage

Come Creare Dei Fiori Ornamentali Con Ovetti

Se sei alla ricerca di un bel progetto di fai da te e di riciclo creativo per creare a mano qualcosa di nuovo, di unico ed originale per decorare la tua casa o da regalare agli amici più cari in occasione di una festa speciale o di una cerimonia in famiglia,...
Bricolage

Come Recuperare Le Molle Delle Penne Per Realizzare Un Dondolino

Le penne con il dondolino sono quelle simpatiche pensil-gadget che 10 anni fa andavano di moda e che molto spesso si trovavano all'interno degli scatoli delle merendine. Per quanto adesso sia una moda in disuso, una penna di questo genere può essere...
Bricolage

Come creare dei lumini ornamentali con i mandarini

Realizzare dei lumini ornamentali con i mandarini è possibile e bastano semplici gesti per crearlo.Sfruttando la loro profumata buccia è possibile creare un ambiente confortevole e accogliente.Che voi scegliate un mandarino o un arancia o, perché no,...
Bricolage

Come Costruire Delle Barchette Con Molle Da Bucato

La barca simboleggia il viaggio. Indica la libertà, il desiderio di ritrovare se stessi. È il simbolo della lotta contro le forze avverse, della capacità di controllo e della vittoria. Regalare, dunque, delle barchette a chi ci sta più a cuore è...
Bricolage

Come fare frutti ornamentali

Tra fiori, frutti e foglie la natura offre da sempre svariate possibilità fra cui scegliere per adornare gli ambienti secondo i nostri gusti. Oltre a poterci avvalere di ciò che essa stessa ci propone, per esempio cogliendo i frutti delle apposite piante...
Bricolage

Come essiccare la zucca lagenaria

La zucca lagenaria è un particolare tipo di zucca originario del centro America. Le sue doti culinarie vengono spesso trascurate a favore invece di altre. Questa pianta è infatti utilizzata come contenitore, che può avere sia uno scopo funzionale che...
Bricolage

Come cucire e imbottire una seduta di una sedia da soggiorno

L'obiettivo di questo tutorial è quello di dare delle corrette informazioni su come è possibile cucire ed imbottire una seduta di una sedia da soggiorno. Con dei semplici consigli si può comprendere non solo come cucire le briglie di una sedia da soggiorno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.